1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. licere

    licere Nuovo Iscritto

    salve ,volevamo comprare un immobile uso investimento abbiamo trovato un costruttore che publicizzava (acconto 500 euro al mese per 10 mesi resto mutuo) , firmato proposta abbiamo versato regolarmente poi visto che l'immobile non era ancora finito abbiamo continuato a versare i 500 euro al mese, adesso visto che abbiamo rinunciato perche' la banca ci concedeva il mutuo solo a 30 anni (troppo), volevo sapere se noi perdiamo il tutto o solo i 5000 euro pattuiti nella proposta di acquisto-
    grazie
     
  2. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Il nuovo utente (benvenuto) si riferisce verosimilmente all'istituto della "Caparra confirmatoria" di cui all'art.1385 cod.civ.
    Il secondo comma della norma risolve il quesito:"Se la parte che ha dato la caparra è inadempiente,l'altra può recedere dal contratto,ritenendo la caparra..."
    Dal che deriva che se inadempiente è la parte che ha dato la caparra (licere),questi,qualora l'altra preferisca recedere dal contratto,perderà la caparra data.
    Discussioni simili ci sono in calce alla domanda di licere.
    Gatta
     
  3. licere

    licere Nuovo Iscritto

    grazie per la risposta pero' io volevo sapere se pero il tutto ho solo la caparra confirmatoria che era stata pattuita di 5000 euro (proposta di acquisto accettata da noi e il costruttore) noi abbiamo continuato a versare acconti.
     
  4. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ...col recesso perdi il tutto.In sostanza il contratto viene annullato con le conseguenze del caso,attesa l'inadempienza.
    Gatta
     
    A licere piace questo elemento.
  5. castro

    castro Nuovo Iscritto

    perdi tutte le somme versate quali caparra confirmatoria, se hai fatto dei pagamenti come acconto prezzo li recuperi altrimenti li perdi, probabilmete i versamenti che facevi erano intesi come integro di caparra.
     
  6. licere

    licere Nuovo Iscritto

    grazie per la risposta ma noi abbiamo scritto sui bonifici (acconto per acquisto immobile )e non piu' acconto prenotazione immobile come per i primi 10 versamenti, quindi non dovrebbero far piu' parte dell'acconto prenotazione ma dei versamenti per far piu' leggero il mutuo.
     
  7. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusate, vorrei porre l'attenzione su un termine sottovalutato, ma molto importante. Qui si parla di acconto e non di caparra. Giuridicamente fa molta differenza.
    Pertanto, in caso di mancato acquisto, licere ha diritto alla restituzione integrale di quanto versato.
     
    A licere piace questo elemento.
  8. licere

    licere Nuovo Iscritto

    esatto su tutti i versamenti da me effetuati e' riportata la dicitura (acconto prenotazione)eccetto sugli ultimi (solo acconto per aquisto immobile)
    quindi noi abbiamo effettuato una prenotazione con proposta di acquisto e sul contratto riporta (la
    somma sara' cosi' corrisposta 5000 euro a titolo acconto prezzo i restanti 90000 euro a saldo anche mediante mutuo in un unica o piu' soluzioni non oltre la data del rogito notarile)
     
  9. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Licere nel cappello della discussione scrive in grassetto "Caparra confirmatoria".
    In ogni caso occorrerebbe esaminare la documentazione.Come si fa ad esprimere un parere vincolante senza le carte?
    Perchè l'utente, vista l'importanza della somma, non si rivolge ad un esperto della materia che potrà esaminare tutto il fascicolo e pronunciarsi con cognizione di causa?
    Gatta
     
    A licere piace questo elemento.
  10. licere

    licere Nuovo Iscritto

    in
    effetti mi rivolgero' ad un legale
    grazie
     
  11. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ...saggia decisione.
    Gatta
     
    A licere piace questo elemento.
  12. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    E' verissimo, dal racconto fatto possiamo fare solo delle supposizioni.
    Tra l'altro se fosse davvero caparra confirmatoria, essendo l'acquirente inadempiente, il venditore potrebbe anche chiedere il risarcimento del danno (se c'è stato) e l'eventuale esecuzione forzata dell'atto (ma non credo che convenga al venditore in questo caso).
    Se licere volesse ci potrebbe allegare una copia della scrittura (con cancellati nomi e luoghi ed altri dati relativi alla "privacy")in modo da poter esser aiutato maggiormente a capire la sua situazione.

    In questo modo non ti sbagli. :daccordo:
     
    A licere piace questo elemento.
  13. licere

    licere Nuovo Iscritto

    ecco l'allegato ,spero che mi siate d'aiuto
    grazie
     

    Files Allegati:

  14. Fausto1940

    Fausto1940 Membro Attivo

    Buon giorno licere, leggo che nell'accordo NON si parla di caparra confimatoriama unicamente di ACCONTO sul prezzo. Le somme versate a solo titolo di acconto sul prezzo hanno la caratteristica della restituzione da parte del venditore qualora l'affare non venga concluso. E' impregiudicato il diritto del venditore di ottenere un risarcimento del danno, qualora la mancata conclusione sia imputabile all'acquirente. Leggo altresì che il venditore pone - nella forma di pagamento - anche la possibilità di accollo del mutuo acceso dall'impresa. Sarebbe stata cosa saggia il verificare se tale possibilità potesse essere conveniente o meno e non è giusta causa di recesso il fatto che - dopo aver firmato l'accordo - licere non abbia trovato di suo gradimento le condizioni di altro mutuo da lui stesso richiesto. E' saggio rivolgersi a un legale, anche ai fini di poter eventualmente transigere sulla possibile vertenza.:basito:
     
    A licere piace questo elemento.
  15. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Concordo al 100% con fausto1940 che ho sempre piacere di leggere.:daccordo:
     
    A licere piace questo elemento.
  16. licere

    licere Nuovo Iscritto

    grazie per l'aiuto, ma vedete l'accollo mutuo o un eventuale altro mutuo ha noi non ci veniva concesso per mancanza di reddito, abbiamo chiesto ha nostro figlio se ci poteva aiutare , con il suo reddito la banca c'e' lo concedeva solo a 30 anni
    (500 al mese ) mentre noi vista l'eta' volevamo un mutuo 15/20 anni massimo (650al mese) .
    Vista l'intransigenza della banca per il mutuo a 30 anni e visto che nostro figlio lavora con contratto co.co.co
    fino al 2012 ci e' sembrato una forzatura eccessiva .(la banca c'e' lo concedeva con il contratto di mio figlio , mi viene da ridere , mentre io e mia moglie abbiamo un contratto di lavoro a tempo indeterminato )
    Purtroppo non ho messo la clausola ( ha delibera mutuo ) e vorrei sapere se potro riavere il mio affidandomi ad un legali
    grazie
     
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se il problema è il mutuo 30 anni, prova a cambiare Banca, e tutto potrebbe risolversi nel modo migliore, senza perdere gli anticipi e/o caparra confirmatoria, come qualsivoglia chiamare:daccordo::idea:
     
  18. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Mi pare condivisibile il parere espresso da adimecasa.
    Gatta
     
  19. Fausto1940

    Fausto1940 Membro Attivo

    :daccordo:anche se.......
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina