1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. albertoluigi

    albertoluigi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    salute a tutti! avrei un piccolo quesito da porvi:
    il mese scorso contattai un falegname per un preventivo di serramenti e alla consegna del foglio versai una caparra.
    Purtroppo per miei motivi dovetti rinunciare all'acquisto e comunicai tempestivamente entro 24 ore la disdetta e mi risposero che non avevo alcun diritto alla restituzione del denaro versato in quanto il loro legale dice che essendo un contratto di edilizia?? non è dovuta nessuna restituzione?
    Potreste cortesemente delucidarmi per cortesia? ciao grazie
     
  2. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    hai qualche ricevuta o documento nel quale sia scritto "caparra" ? NON accettare MAI documenti che riportino la dicitura "caparra" poiche',per legge, la caparra si PERDE nel caso di rinuncia all'acquisto mentre la dicitura "anticipo" ne prevede la restituzione......la caparra e'...persa
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dal codice civile (credo che il contratto di edilizia non c'entri nulla)

    " Art. 1385 Caparra confirmatoria
    Se al momento della conclusione (1326) del contratto una parte dà all'altra, a titolo di caparra, una somma di danaro o una quantità di altre cose fungibili, la caparra, in caso di adempimento, deve essere restituita o imputata alla prestazione dovuta (1194).
    Se la parte che ha dato la caparra è inadempiente (1218), l'altra può recedere dal contratto, ritenendo la caparra; se inadempiente è invece la parte che l'ha ricevuta, l'altra può recedere dal contratto ed esigere il doppio della caparra (1386,1826; att. 164).
    Se però la parte che non è inadempiente preferisce domandare l'esecuzione o la risoluzione (1453 e seguenti) del contratto, il risarcimento del danno è regolato dalle norme generali (1223 e seguenti; att. 164). "
     
  4. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    bravo jacO : il contratto di edilizia infatti non c'entra nulla...benissimo tutto il resto
     
    A jac0 piace questo elemento.
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Che voto mi dài?:)
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    dipende quanto hai versato di caparra, se è un 10% la perdi ma se hai versato il 50%, ti deve restituire parte del versato:daccordo:
     
  7. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Sussiste un documento che qualifica i soldi che hai versato come "caparra" oppure è solo un acconto?
    Solo nel primo caso sussiste il diritto di ritenere i soldi:
    La caparra




    La caparra non è da confondere con la pena convenzionale. Di solito la caparra viene consegnata al momento della conclusione del contratto. La caparra è il prezzo (indennità) che un contraente paga all'altro in caso di rinuncia(recessione, ritiro) al contratto; essa è stata concordata in anticipo come possibilità. In caso di violazione del contratto (es. costruzione, vendita) la caparra può essere utilizzata per risarcire il danno. Il diritto di annullare il contratto dietro pagamento di una caparra non esiste - per principio - in virtù della legge, ma deve essere concordato dalle parti. Se è stata pattuita una pena di recesso, colui che ha dato la caparra può recedere dal contratto perdendo il denaro versato e colui che l'ha ricevuta restituendo il doppio.

    Esempi:

    - Accordo per l'acquisto di merce per CHF 2'000.00: il compratore dà una caparra di CHF 300.00; se non ritira la merce perde CHF 300.00. Nel caso in cui il venditore non consegna la merce, deve ritornare CHF 600.00.

    - Il compratore (contratto di vendita a rate anticipate) può rinunciare all'acquisto senza dare motivazioni. Pena di recesso massima: 10%, ma non più di CHF 500.00.

    - Nel settore dei viaggi è normale annullare un viaggio tutto compreso prenotato, fino a quattro settimane dalla partenza, senza motivazioni, pagando una tassa amministrativa (caparra).
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Che significa?
     
  9. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Leggi la frase per intero: riguarda la vendita a "rate anticipate."
     
  10. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Credo abbia fatto riferimento al Codice Civile Svizzero :
    Cauzione, pena, caparra
    :daccordo:
     
  11. albertoluigi

    albertoluigi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ringrazio tutti per il vs interessamento
    Purtroppo per mia ingenuità non mi sono fatto consegnare subito il documento!
    Alla mia richiesta il titolare della ditta disse che me lo avrebbe rilasciato subito,cercherò di nuovo però visti i termini usati nell'ultima discussione temo il peggio !
    ciao e grazie ancora a tutti
     
  12. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    ma,se non hai documenti, come definisci il "versamento" ?non hai scontrino fiscale ? ricevute ? se non vuole consegnare attestati di pagamento con specifico riferimento tu puoi sempre NON accettare il termine caparra che in questo caso diventa una dichiarazione "unilaterale" e percio' NON valida.......poi puoi sempre fare un esposto alla GdF per irregolarita' su avvenuto pagamento anticipato per acquisto merce....ma dovrai dimostrarlo....un qualche pezzo di carta (ricevuta) comunque dovresti averla od esigerla ed il venditore la DEVE consegnare .....le leggi sull'evasione fiscale (considerato tele un pagamento senza ricevuta)oggi sono molto severe
    per jacO : ...il solito 7+ !
    per maidealista : ...leggi Svizzere ? e che c'entra ? oltre le nostre,di leggi, ci accolliamo PURE le svizzere ? l'art di legge Italiana e' dettato dal cc 1218 (come suggerisce jacO) che,per fortuna o sfortuna, non fornisce termini a percentuale....
    per Rafl : sei un simpaticone ma la "tassa amministrativa" e' una TASSA e pertanto NON riconducibile a "caparra"....sei percaso stato in Svizzera ? parli di CHF ?
     
  13. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Andando per termini sintetici, occorre che Albertoluigi ci dica che cosa ha sottoscritto, in quanto la questione varia a seconda che abbia dato un "acconto" o una "caparra":

    "L'acconto - Questo significa che nessuna delle parti ha diritto a trattenerlo, a meno che una delle due non dimostri di aver subito un danno.

    "La caparra penitenziale, invece non è altro che il corrispettivo per il recesso. Le parti stabiliscono espressamente e anticipatamente il costo di un eventuale recesso.
    La caparra confirmatoria, infine, ha la funzione di risarcimento preventivo del danno nel caso in cui una delle parti venga meno agli impegni presi: la parte che non è inadempiente può scegliere se accontentarsi della caparra oppure pretendere che il lavoro venga eseguito ugualmente
     
  14. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    per albertoluigi : sentito Rafl ?
     
  15. tamara

    tamara Membro Attivo

    fai scrivere tu da un legale e chiedi la restituzione dell'acconto
     
  16. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    per tamara : eh eh....NON e' un "acconto"...qui si parla di "caparra".....vale la pena la spesa del legale ?:soldi::soldi::soldi:
     
  17. tamara

    tamara Membro Attivo

    non sappiamo se è una caparra o un acconto visto che non abbiamo uno scritto dal quale si deduce ciò. poi chi l'ha versata potrebbe aver usato la parola caparra al posto di acconto (nel linguaggio "popolare" spesso si fa questo errore). Se si vuole evitare la spesa del legale consiglierei comunque di scrivere in proprio una lettera in cui si chiede la restituzione della somma versata giusto per provocare una risposta nella quale con ogni probabilità verrà allegato il documento dal quale si evince se si trattava di caparra o acconto ed eventuali motivazioni di mancata restituzione. Fatto questo si valuterà se persistere nella richiesta di restituzione o lasciare perdere. ...lasciar perdere da subito mi sembra un peccato!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina