1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. busta55

    busta55 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per dei lavori nel locale deposito in comune a tutti i condomini, il capitolato che disciplina poi la presentazione dei preventivi lo si può stilare tra noi condomini o deve essere fatto da un professionista?
    Il lavoro da fare è la ristrutturazione di 12 piccole cantina da due metri quadri l'una, tinteggiatura e punto luce
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non credo che esitano delle norme legislative in merito, ne obbligo di scrivere un capitolato per ogni lavoro da fare in condominio, ma se l'assemblea decide che sia fatto il capitolato è bene che sia redatto da un tecnico il quale stabilirà quali materiali usare, le tecniche da adoperare, ecc ecc, per il risultato migliore, questo sarà posto in visione alle ditte per far si che sia offerto un preventivo (i condomini diciamo in generale e statisticamente parlando, non sono in grado di stilare un capitolato a norma, a meno che non siano dei tecnici abilitati)
    L'assemblea "sovrana" esaminati questi preventivi stabilirà (a maggioranza e quorum previsto dal Codice Civile) quale sia il migliore, ma non è detto che sarà scelto quello a minor costo, perchè nel condominio non valgono le regole della gara d'appalto.
     
  3. busta55

    busta55 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Quindi se il capitolato non viene fatto da un professionista non s'incorre in nulla e il preventivo accettato dall'assemblea e basato sul capitolato fatto in casa è valido?
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'assemblea potrebbe decidere di non preparare un capitolato, non è obbligatorio ma è consigliato specialmente per lavori di una certa importanza e costo
     
  5. busta55

    busta55 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il fatto è che il capitolato va fatto prima dell'assemblea, in modo che venga distribuito prima e il giorno dell'assemblea si portano i preventivi.
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Le ditte impiegano svariati giorni per predisporre e consegnare all'amministratore i loro preventivi. Quest'ultimi sono fatti sulla base del capitolato loro consegnato dall'amministratore.
     
  7. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il capitolato, anche quello fatto "in casa", ha la funzione di specificare in quale modo devono essere fatti i lavori e con l'impiego di quali materiali, inoltre rende equiparabili tra loro i vari preventivi.
    In caso di lavori molto impegnativi è importante che si faccia un capitolato, corredato da un computo metrico, stilato da un professionista. In caso di lavori molto semplici il capitolato può tranquillamente essere fatto da
    condomini di buona volontà. Basta essere d'accordo sul tipo di lavoro da eseguire.
     
  8. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si. E' tutto ok. Ma al capitolato è meglio far seguire un regolare contratto per l'esecuzione dei lavori. E se è molto dettagliato, meglio ancora.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina