• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

navol

Membro Attivo
Proprietario Casa
buona giornata a tutti
un mio parente ha stipulato una scrittura privata registrata in Atti privati il 29 dicembre 1992 a Milano con tanto di protocollo per l'uso perenne di un pezzo di terreno in Sardegna ora in tale spazio un privato vuole allargare l'attuale viottolo pedonale per renderlo carrabile ed il suo avvocato ci ha comunicato che la scrittura privata non ha alcun valore perchè non è stata registrata a Tempio Pausania. Gli avvocati di Milano affermano che è valida chi ha ragione!!
ma una scrittura privata che validità ha!!
grazie e cordiali saluti
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
La scrittura privata ha validità tra le parti che l'hanno sottoscritta.
Quello che dovrebbe contare non è tanto la registrazione, ma il contenuto della scrittura.

chi è il privato che vuole allargare il viottolo ?
Il tuo parente è ancora vivo ?
E il proprietario ?
 

navol

Membro Attivo
Proprietario Casa
1 un nuovo acquirente
2 si
3 l'originale proprietario dei terreni quello con cui è stata fatta la carta privata e registrata ha ceduto la società a terzi
 

griz

Membro Storico
Professionista
3 l'originale proprietario dei terreni quello con cui è stata fatta la carta privata e registrata ha ceduto la società a terzi
in questo caso la scrittura è decaduta per la ragione che ti ha spiegato Franci: se una delle parti è cambiata la scrittura non è più valida
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
La scrittura privata vincola al suo contenuto solo le parti. Perché sia pubblica occorre che venga trascritta.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
La scrittura privata ha validità tra le parti che l'hanno sottoscritta.
Quello che dovrebbe contare non è tanto la registrazione, ma il contenuto della scrittura.
in questo caso la scrittura è decaduta per la ragione che ti ha spiegato Franci: se una delle parti è cambiata la scrittura non è più valida
Ciò vale anche per eventuali eredi dei sottoscrittori?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno a tutti, sto ristrutturando una casa indipendente, per i pavimenti (legno) e le porte mi sono affidato ad un artigiano della zona, fatto il preventivo e firmato per accettazione ora mi chiede un'acconto del 60 % piu' IVA, considerando che i lavori cominceranno a ottobre è una procedura normale quella di richiedere acconti di questa entità?
Grazie
buongiorno a tutti certo è proprio vero se ne sentono di ****ate....in giro e di tutti i colori
Alto