1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ferny

    Ferny Membro Junior

    Professionista
    Il 17/02/2012 Equitalia mi ha recapitato un sollecito di pagamento per una cartella notificata il 10/01/2007 (contributi INPS 2005).

    Il 12/03/2010 ho fatto una visura all’INPS e risulta: 2005 negativo, non c’e' scopertura per anno 2005!

    Il 3/06/2013 ho fatto una visura presso la competente sede Equitalia e risulta: Situazione debitoria 0. Soggetto senza carichi.

    Come devo regolarmi? E’ da pagare questa cartella che non risulta dovuta all’INPS ed alla stessa Equitalia?

    Dopo quanti anni si prescrivono i contributi INPS
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    1) Per l'anno contestatole, doveva corrispondere i contributi?
    2) Ha versato gli stessi?

    Se sì, a 1) e no a 2), paghi il dovuto.

    Diversamente, si adoperi per l'annullamento della cartella notificata.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Al sollecito è allegato, oltre a un prospetto con tutti gli elementi di dettaglio del debito (effettivo o presunto), anche un foglio da trasmettere nel caso vi sia stato un provvedimento di sgravio o vi sia una ricevuta di pagamento della cartella precedentemente notificata.
    Avevi compilato e trasmesso quel foglio?
     
  4. Ferny

    Ferny Membro Junior

    Professionista
    Non ho compilato e non ho trasmesso il foglio allegato al sollecito.

    Quello che volevo sapere è come mai, pur in presenza del sollecito, dalle visure fatte all'INPS ed a Equitalia non risulti il debito che mi è stato sollecitato.

    Inoltre volevo sapere dopo quanti anni si prescrivono i contributi INPS.

    Grazie
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perché non lo domandi ai due soggetti coinvolti?
    Ex art. 3, comma 9 della legge n. 335/1995:
    - cinque anni;
    - dieci anni nel caso di denuncia del mancato pagamento dei contributi stessi da parte del lavoratore dipendente o a progetto o del collaboratore coordinato e continuativo, sempre che l’INPS provveda a emettere il proprio atto avente efficacia interruttiva.
     
  6. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    per equitalia non esistono prescrizioni, infatti a qualche mese dalla scadenza arriva una notifica che interrompe il periodo.
    per il resto devi iniziare la via crucis presso l'ente creditore(?) ove devi presentare l'eventuale domanda di sgravio.
    equitalia non può annullare di sua iniziativa la cartella anche di fronte alla realtà.
     
  7. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    Questo non è esatto, perchè c'è una circolare di Equitalia (non mi ricordo gli estremi ma a suo tempo l'ho usata con successo) in cui è scritto che, qualora ci siano "problemi" con la cartella (importo non dovuto per vari motivi), la richiesta di annullamento va inviata, con tutte le pezze d'appoggio, a Equitalia via internet: penserà Equitalia a contattare l'Ente impositore per i dovuti controlli entro un termine prefissato.
     
  8. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    scusami gagarin, ma a me è successo esattamente il contrario.
    se nel frattempo si verificato quello che hai affermato, bene forse c'è vita sul pianeta equitalia.
    ovviamente non voglio altre cartelle per trovare conferme.:ok:
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  9. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ECCOMI anche a me L'inguaiaitalia mi ha chiesto di pagare una cartella della spazzatura...ho preso i bollettini prestampati che all'epoca ho ricevuto e costatato che avevo pagato usando i bollettini originali li ho mandati a....L'INGUAIAITALIA tramite internet pregandoli di avere conferma che tutto fosse in regola o perché secondo loro avrei dovuto pagare un qualcosa in più ( circa € 50)....purtroppo quanti di noi per non perdere tempo prendono e pagano i € 50 per non perdere tempo?.....molti tanti io per primo 5 anni fa...e loro se ne approfittano.
    Io mi vergogno sempre di più per come ci fanno vivere.
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    I bollettini prestampati e quelli originali sono la stessa cosa?
     
  11. Dopo lo scandalo dei falsi dirigenti equitalia cioè cartelle firmate da dirigenti che non sono validi

    pechè non esistono nella realtà,equitalia stà mandando al cittadino cartelle che non sono sottoscritte,cioè questa volta non c'è la firma di un dirigente falso,l'atto non è proprio firmato!

    Quindi potrebbe essere un impiegato all'interno che fa parcellazione stampa e manda al cittadino ignaro cartelle di pagamento senza essere firmate,quindi non valide!

    Le tasse vanno pagate ma l'iter di riscossione deve essere cristallino sia da parte dell'agenzia delle

    entrate che l'agenzia della riscossione

    Ci sono due tipi di pignoramento che fa equitalia:quello amministrativo e il pignoramento

    dinanzi al tribunale

    Ultimamente stanno mandando intimazioni di pagamento e l'atto di pignoramento assieme senza aspettare la scadenza dell'intimazione che viene prima,questo comporta un maggior aggravio di spese per il cittadino per il procedimento davanti al tribunale ma sopratutto l'iter non lo prevede

    Queste incongruenze vengono a nostro favore facendo presente la contestazione del credito si sospende la cartella per qualsiasi azione in corso(fermo

    amministrativo,ipoteca o pignoramenti)per poi annullare definitivamente la cartella per vizi(ed il

    debito sottostante)

    Sono Stefano lavoro in una fondazione antiusura chiamatemi per avere consigli

    Stefano cell 3295688805

    e-mail cfabbrici103@libero.it
     
  12. Dopo lo scandalo dei falsi dirigenti equitalia stà mandando al cittadino cartelle che non sono sottoscritte,cioè non valide perchè non firmate
    Quindi potrebbe essere un impiegato all'interno che fa parcellazione stampa e manda al cittadino ignaro cartelle di pagamento
    Le tasse vanno pagate ma l'iter di riscossione deve essere cristallino!
    Ci sono due tipi di pignoramento che fa equitalia:quello amministrativo e il pignoraqmento dinanzi al tribunale
    Ultimamente mandano intimazioni di pagamento e l'atto di pignoramento assieme senza aspettare la scadenza dell'intimazione,questo comporta un maggior aggravio di spese per il cittadino per il procedimento davanti al tribunale ma sopratutto l'iter non lo prevede!
    Queste incongruenze vengono a nostro favore facendo presente la contestazione del credito si sospende la cartella per qualsiasi azione in corso(fermo amministrativo,ipoteca o pignoramenti)per poi annullare definitivamente la cartella per vizi(ed il debito sottostante)
    Sono Stefano lavoro in una fondazione antiusura chiamatemi per avere consigli!
    E poi ricordatevi che se avete un contocorrente con la legge 108/1996 possiamo controllare se il contocorrente è in usura!
    Se avete mutui/leasing con la sentenza della cassazione 350/2013 possiamo controllare e riavere indietro tutti gli interessi pagati alla banca o società di leasing
    Stefano cell 3295688805
    e-mail cfabbrici103@libero.it
     
  13. Hug

    Hug Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Che cosa è la 'parcellazione stampa'?
     
  14. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ultima fresca fresca, Equitalia vuole 54 €uro per ritardato pagamento contributi INPS, io controllo ed effettivamente ho pagato in ritardo un versamento ( ossia i miei soldi per la mia pensione se non pago in tempo mi sanzionano? MAH! ) e sapendo che avevo pagato in ritardo ho calcolato anche la sanzione e ho pagato anche quella pertanto ero a posto anzi a biposto, pertanto ho trasmesso i documenti all'Imps e all'Equitalia e ho controllato tramite internet i conti che risultava tutto tranne 4 €uro, ( ma cosa caspita erano BOH! ) tira e molla gira e rigira mi chiama un dipendente di Equitalia???? oh gioia un cittadino chiama un'altro cittadino e mi spiega che l'Imps ha controllato che non avevo pagato? e subito ha mandato la cartella a Equitalia e non solo, mi aveva avvisato anche tramite PEC ( che non ho considerato all'epoca perché ero a posto ) ma non contenta mi ha inviato anche una raccomandata ( 4 € ) tutto in una volta.
    Morale della favola ho avuto lo sgravio dei 50 € ma dovevo andare all'Imps per fare come TOTO' sputarli in un occhio, ma mi sarebbe costato più tempo e denaro e ho pagato i 4 €:disappunto: schifo schifo schifo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina