1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. betty

    betty Membro Attivo

    Mia cugina ha un immobile come abitazione principale però ha dato l'incarico ad una agenzia di affittarla per il periodo estivo, io ricordavo che non si poteva fare poichè lei prende e ha preso tutte le agevolazioni dell'abitazione principale anche come persona singola, ma lei insiste che della sua csa puo fare quello che vuole, io non insisto ma..... forse sono cambiate le leggi e non loso mi potete dare delle ldelucidazioni in merito? grazie:shock:
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perchè no? Non credo esistano leggi che lo vietano.

    Il problema, caso mai sarà di tua cugina che nel caso, terminato il periodo di locazione, potrebbe trovare un inquilino che non lascia libero l'appartamento, e credo non sarebbe nel 1° caso ne l'ultimo di tale situazione. E dove andrà a vivere se quella è la sola (sua) abitazione?
    :confuso: Come dire altrimenti? Chi va al mulino si infarina? :)
     
  3. betty

    betty Membro Attivo

    Io sapevo che l'abitazione principale non si può locare poichè prendendo anche le agevolazioni IMU TARSU ETC....
     
  4. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Se l'immobile non è gravato da mutuo (sono passati i cinque anni richiesti dalla normativa) e se tua cugina ha soddisfatto la dichiarazione in atto in base alla quale ha richiesto i benefici "prima casa", ossia, immagino, quelli di trasferirvi ivi la residenza entro 18 mesi dal rogito, la norma, una volta che il contribuente ha soddisfatto tale dichiarazione, non impone che la residenza debba essere mantenuta, quindi potrà trasferirla, locando l'immobile.
    Caso diverso, invece, se l'immobile sul quale grava un mutuo, contratto per acquisto abitazione principale, per il quale si detraggono gli interessi passivi, per tutta la durata del mutuo, in quanto, condizione indispensabile è il mantenimento dell'immobile come "abitazione principale" (propria o di un proprio familiare).
     
    A Avvocato Luigi Polidoro piace questo elemento.
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Scusami ma per locare un appartamento è necessario anche un contratto registrato, con tutte le incombenze (IMU ecc ecc ...)
     
  6. betty

    betty Membro Attivo

    allora mia cugina non ha agevolazioni per l mutuo la casa è libera da ogni impegno, lei ha comnicato che è la sua abitazione principale per quanto riguarda l'agevolazioni sulle tasse, le locazioni son settimanali in quanto estive con le agenzie...
     
  7. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    .... e probabilmente pagherà le dovute TASSE!!!
    Visto che avrà un regolare contratto con le agenzie e l'inqilino.
     
  8. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Allora, per mantenere i benefici sull'acquisto prima casa a cui fai riferimento, è sufficiente mantenere la residenza nel comune dove si è acquistato l'immobile. Una volta rispettata questa condizione, l'immobile può essere senza dubbio affittato senza per questo perdere i benefici fiscali. La legge infatti specifica che la residenza deve essere portata nel Comune e non all'interno dell'immobile acquistato.
     
    A Avvocato Luigi Polidoro piace questo elemento.
  9. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Almeno che non si è appartenenti alle Forze Armate o Forze di polizia, in questo caso decade l'obbligo di fissarne la fissa dimora o domicilio per beneficiare di detrazione d'imposta per mutuo passivo acquisto prima casa.
    Si può anche avere il domicilio altrove e poter detrarre gli interessi passivi.:) :)[DOUBLEPOST=1367601220,1367601063][/DOUBLEPOST]
    ovviamente si perde il beneficio di abitazione principale in tema di IMU poichè deve coincidere con l'immobile in cui si fissa la propria dimora senza che sia la prima casa (può anche essere l'ennesima).
     
  10. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Il caso di specie non rientra di certo in questa casistica. Sarebbe stato infatti specificato dall'O.P.

    Sì, certo, in assenza della residenza, un immobile pagherà l'IMU come seconda casa, anche se è stato acquistato come prima casa ed è l'unica proprietà.
     
  11. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si può tranquillamente, servono esempi?


    ... è sempre un piacere (inviato dal mio ZOPO300+)
     
  12. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Dolly
    certo,
    la mia osservazione non si coniuga con il caso specifico esposto da Betty ma volevo precisare che non è strettamente vincolante e sancito in maniera rigida che gli interessi passivi possono essere detratti se viene fissata la residenza/domicilio nella sede in cui si acquista la prima casa.
    Io ne sono un esempio lampante, ho la prima casa , da cui detraggo gli interessi passivi ogni anno ma per ovvi motivi di servizio risiedo con la mia famiglia in tutt altra sede:) :) :)
     
  13. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    :) :ok:
     
  14. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Speriamo vivamente che l'ade non ti chieda un certificato di residenza altrimenti voglio vedere se puoi detrarti gli interessi di un mutuo prima casa se hai la residenza in un'altra!!!! (esperienza diretta con alcuni miei clienti ai quali è stato richiesto un certificato storico di residenza dal parte dell'ade).
     
  15. RobertoB67

    RobertoB67 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Molto dipende da quando tua cugina ha acquistato l'immobile,da cosa ha dichiarato nell'atto e dove si trasferirà causa locazione.
    La norma dispone si possa scegliere di dichiarare di trasferire la residenza nel comune dove è localizzato l'immobile oggetto di agevolazione fiscale ma non stabilisce per quanto tempo si debba mantenere tale requisito.
    Va da sè quindi che essendo il termine di accertamento triennale decorso questo periodo non si corrono rischi.
    Al contrario durante il triennio si potrebbero correre ma ciò è dipendente da ciò che tua cugina ha dichiarato in rogito in quanto le possibili dichiarazioni per usufruire dei benefici sono almeno 3,o risiedere nel comune ove c'è l'immobile,o trasferirvi la residenza entro i 18 mesi,o avere la sede della propria attività lavorativa in quel comune.
    Se tua cugina è nel triennio già risiedeva nel comune,loca l'immobile e non si trasferisce in altro comune può stare tranquilla.
    Certamente perderà l'IMU ridotta e dovrà dichiarare il reddito derivante dalla locazione.[DOUBLEPOST=1367691809,1367691692][/DOUBLEPOST]
    Forse le ragioni "di servizio" indicate sono inerenti l'appartenere alle Forze Armate o Forze di Polizia condizione che consente il mantenimento della detraibilità dell'onere.
     
    A tuonoblu piace questo elemento.
  16. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ciao
    forse non hai seguito il mio precedente post, preciso meglio che
    il requisito della residenza sull'immobile identificato quanto prima casa (prima proprietà acquistata) al fine di poter avvalersi delle agevolazioni fiscali non è applicabile al personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia a Ordinamento militare.
    Detto personale, può beneficiare delle agevolazioni prima casa in termini di detrazioni interessi passivi per mutuo pur avendo eletto la propria residenza in altra sede per motivi di servizio.
    E' riportato perfino nelle istruzioni del modello 730/2013:) :)
    quindi l'ADE può chiedermi tutti i certificati storici che ritiene opportuno vuole sarò molto lieto di mostreglieli:shock:[DOUBLEPOST=1367692042,1367691917][/DOUBLEPOST]
    esatto
    adesso hai fatto segno!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina