1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. logan

    logan Nuovo Iscritto

    :daccordo:salve a tutti ho acquistato nel 2010 una casa con il mutuo, una parte è stata costruita prima del 67 inseguito sono state fatte un bagno visto che prima non vi era, un cucinino e un camerino.nel 1985 i vecchi proprietari hanno presentato istanza di contributo per il terremoto del 1984. tale richiesta era accompagnata da un progetto che includeva anche queste nuove stanze. in questo progetto si chiedeva di fare lavori di riattazione igienico funzionale. é stato fatto un sopralluogo da parte dell'ufficio tecnico comunale, dell'ufficio sanitario e dei vigili urbani che hanno rilevato l'esistente è hanno dato l'autorizzazione ad effettuare i lavori, così che nel 1987 dopo aver comunicato la fine dei lavori hanno preso i soldi dell' istanza. Mi chiedo la parte costruita dopo è in regola anche se non l'hanno messa in sanatoria, visto che il comune ha dato parere positivo ad effettuare i lavori e a riscuotere il buono? al catasto è stata regolarizzata nel 2009.
     
  2. mtr

    mtr Membro Attivo

    Se ho capito bene il quesito (i lavori sono stati autorizzati), vai in Comune a fare una visura e controlla l'esistenza dei titoli edilizi relativi all'immobile. Se una qualche forma di sanatoria è presente, relativa ad un disegno dell'esistente così come è ad oggi, allora è tutto a posto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina