1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Misia77

    Misia77 Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti,

    sono nuova nel forum.. probabilmente è un argomento di cui si sarà parlato in altri topic, nel caso scusate.

    Mi sposerò a breve e col mio ragazzo stiamo valutando di scegliere il regime della separazione dei beni.. principalmente per la possibilità, in futuro, di poter acquistare un'altra casa come prima casa..
    Il fatto però è che siamo, da qualche mese, comproprietari della casa dove andremo ad abitare dopo il matrimonio.. sia casa che mutuo sono cointestati.
    Alla luce di questo, per dire se tra 10 anni dovessimo comprare un'altra casa sfruttando il fatto che siamo in separazione dei beni, ed intestarla ad uno dei due, potremmo godere dell'agevolazione prima casa? o essendo cointestatari questo non vale e quindi è come se avessimo la casa in comunione dei beni?

    nel caso in cui questo non fosse possibile ci converrebbe la comunione? considerate poi che lui è dipendente a tempo indeterminato ed io lavoro autonomo, anche se molto precario (ed un domani potrei trovarmi senza lavoro molto facilmente)...

    che mi consigliate?
    no so se sono stata chiara!

    grazie anticipatamente!
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    le agevolazioni prima casa si hanno per... la prima casa, dunque chiunque dei due voglia acquistare, a meno che non si spogli precedentemente all'acquisto dell'attuale proprietà, non godrà delle agevolazioni. e questo indipendentemente dal regime patrimoniale scelto per il matrimonio.
     
  3. Misia77

    Misia77 Nuovo Iscritto

    mmmmm... è quello che immmaginavo.
    quindi per godere delle fantomatiche agevolazioni, uno dei due dovrebbe essere eliminato come cointestatario, giusto?
    e come si fa in questi casi? atto notarile??

    grazie!!!

    :)
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    uno dei due vende o dona la propria quota all'altro. altre soluzioni non ci sono.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina