1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. iomar52

    iomar52 Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti.
    Mio padre a suo tempo è stato assegnatario di una casa IACP ( ex GESCAL ) con patto di futura vendita con mutuo trentennale.
    tutto questo avveniva nel 1969.
    Nell'anno 1986 causa grave mallattia di mio padre ero costretta a trasferirmi in questo allogio con la mia famiglia e con mia sorella nubile.
    Nell'anno 1987 veniva a mancare mio padre e nell'anno successivo mia sorella si sposava ed andava a vivere nella casa di propietà del marito, nello stesso anno trasferivo la mia residenza con il nucleo familiare in questa casa.
    Fino alla scadenza è stato continuato a pagare il mutuo a nome degli eredi.
    Ora lo IACP mi chiede di regolarizzare questa posizione, essendo stato saldato il mutuo.
    Ho fatto richiesta di intestazione a mio nome ma mi si richiedono atti di rinuncia da parte degli altri eredi.
    Quindi la mia domanda è :
    Chi sono gli altri eredi ? Aventi diritto all'allogio iacp , tutti gli eredi naturali, o quelli residenti nella casa al momento del decesso ?
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    puoi cgìhierere allo IACP ma credo servano tutti gli eredi. i primi vent'anni di mutuo sono stati pagati da tuo padre con soldi che altrimenti sarebbero stati ripartiti tra voi.
     
    A iomar52 piace questo elemento.
  3. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Da quanto dici, sembrerebbe che gli unici eredi siate tu e tua sorella. Oppure hai altri fratelli?
    Gli eredi legittimi sono il coniuge ed i figli. Ora, visto che di mamma non parli, è lecito supporre che siate rimaste solo voi. Quindi erediti tu e tua sorella. Però anche se tua sorella rinuncia alla sua parte, non è che rinuncia solo a tuo favore. I suoi figli possono vantare la quota a lei dovuta. Perciò se vuoi tutta la casa devi acquistare da lei la sua quota.
     
    A iomar52 piace questo elemento.
  4. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Chi ha pagato per i successivi 12 anni il mutuo?
     
    A iomar52 piace questo elemento.
  5. iomar52

    iomar52 Nuovo Iscritto

    Questo è il mio dubbio chi sono gli eredi ? Tutti i fratelli e sorelle ? La mamme ed una sorella sono morti prima di mio padre, ma mia sorella era sposata con un figlio ed e deceduto anche il marito,
     
  6. iomar52

    iomar52 Nuovo Iscritto

  7. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    fai il conto di quanto hai pagato rapportandolo al valore attiale, perchè nel caso ci siano altri eredi che vogliano partecipare in maniera attiva alla successione, quanto da te pagato ti deve essere riconosciuto, in aggiunta alla tua parte di eredità.
    Se hai un nipote (da parte di sorella), è erede alla pari con te, fermo restando che se tu abiti nell'appartamento hai il diritto di rimanere. Ritengo però, che dovrai riconoscere a tuo nipote il 50% di un affitto di mercato.
    Non essendo dell'arte, aspetta che qualcuno che lo è, ti dia conferma di quanto da me prospettato.
     
    A iomar52 piace questo elemento.
  8. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non ho ancora capito come era composta la famiglia. Se indichi più chiaramente tale elemento potrò dirti qualcosa in più visto che anche io ho avuto la tua situazione, se volgiamo anche un poco più complicata, che poi ti racconterò.
     
    A iomar52 piace questo elemento.
  9. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Anch'io ho ulteriori domande da porti: qual'era il rapporto tra tuo padre è l'iacp, e tra te e l'iacp, quando gli sei subentrata, in cosa consiste il mutuo con patto di futura vendita, pagavate un affitto più il muto, o od il mutuo al posto dell'affitto. Da quando hai estinto il mutuo, in cosa consiste il tuo rapporto con l'iacp? Paghi un affitto, lo usi gratuitamente? per ultimo il mutuo copriva l'intero valore dell'immobile o solo una parte, in questo ultimo caso ti hanno indicato quanto vogliono per il riscatto dell'appartamento.
    Sono conscio che queste domande vanno oltre al quesito iniziale, vedi tu se ritieni utile avere pareri sul discorso più complessivo, però servono anche nel calderone ereditario, a verificare se il coerede può accampare dei diritti conseguenti al tuo uso del bene.
     
    A iomar52 piace questo elemento.
  10. iomar52

    iomar52 Nuovo Iscritto

    mia madre è morta prima di mio padre, ed inoltre siamo 8 ( 6 sorelle e due fratelli ).
    La seconda delle mie sorelle era sposata ed è morta prima di mio padre, è morto anche il marito ed hanno un figlio che risiede in inghilterra, La prima invece è morta dopo mio padre, è morto anche il marito ed hanno 4 figli,i quali hanno fatto un atto di rinuncia all'eredità. Gli altri tutti vivi e pronti a farmi un atto di rinuncia.
     
  11. iomar52

    iomar52 Nuovo Iscritto

    Mio padre mi diceva che quest'alloggio era dato in propietà. percui pagava solo il mutuo.
    Quandosono subentrata ho continuato a pagare il mutuo fino al suo scadere ora non pago più nulla.
    Comunque l'istituto non ha il contratto ma anche degli altri alloggi di quel cantiere. Alla conservatoria non esiste nessuna trascrizione, Unici elementi probatori le lettere sritte dallo IACP. per richiedere pagamenti di piccoli importi, per tassa regolamento condominio, IVA sul totale del mutuo, richiesta di stipula atto di definitiva
    cessione di propietà.
     
  12. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Credo che non si tratti di mutuo ma di canone di affitto a riscatto Comunque, ha poca importanza. Le INA Casa, al loro scioglimento hanno passato tutte le loro proprietà e gli atti ancora non perfezionati alle GESCAL che a loro volta, li hanno trasferiti agli IACP, i quali, a loro volta li hanno trasferiti agli ATER ( o altre sigle dei Comuni) Dunque gli atti di Assegnazione con patto di futura vendita si trovano lì. A me è successo altrettanto. Io avevo già tale atto, ma non sapevo che la GESCAL, trascorso il primo periodo di ammortamento, convocava l'assegnatario e gli faceva firmare l'atto di compravendita. Ciò in quanto dopo la metà del periodo di pagamento del canone, l'assegnatario aveva già pagato i ratei di interesse previsti per l'ammortamento. Nel mio caso, essendo 25nnale il periodo suddetto, mio padre venne convocato dopo 12 anni e 6 mesi, firmò l'atto e.....noi figli non ne sapemmo più nulla in quanto, colto da malattia dopo pochi mesi morì. Quindi, il problema della casa, al momento, era l'ultimo che ci preoccupava. Alla morte di nostra madre, invece, di questa casa ho dovuto occuparmene io, ovviamente per stabilirne la destinazione. Così ho scoperto i passaggi che l'atto ha subito negli anni. Ed ho scoperto che la trascrizione nei Registri Immobiliari sarebbe avvenuta "a domanda dell'interessato e con proprie spese". Cosa che, nel mio caso non avvenne per i motivi già detti.
    Quindi, potrei anche supporre che l'atto, o il suo "promesso atto" siano nelle disponibilità dell'istituto che è subentrato agli IACP, che per Roma, ad esempio si chiama ATER. Per Caserta, non so. E potrebbe darsi che anche al papà di IOMAR52 sia successa una cosa simile. Che abbia magari già firmato un atto di compravendita divenendo, quindi a tutti gli effetti, proprietario del bene.
    A stringere: il primo consiglio è di accertare presso l'Istituto di cui sopra (visto che l'IACP non ha nulla fra i suoi documenti) l'esistenza di tale atto. Se risultasse un atto di compravendita occorrerà fare una dichiarazione di successione con tutti gli eredi diretti o per rappresentanza, cioè tutti voi fratelli e sorelle viventi ed i figli dei fratelli deceduti che, appunto, subentrano nel diritto ai loro genitori.
    Se questo atto non dovesse essere ritrovato, dovrete interpellare un notaio per far dichiarare l'usucapione e poi procedere con la successione. In tale sede, potrete anche far intervenire gli atti di rinuncia da parte dei vari coeredi.
    Auguri.
     
    A romrub e iomar52 piace questo messaggio.
  13. iomar52

    iomar52 Nuovo Iscritto

    Ma nel caso di usucapione perche fare la successione ? visto che ho la residenza in questa casa da 24anni ?
     
  14. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Perché è (era) tuo padre il titolare del diritto di abitare in quanto assegnatario. Quindi, dovrai richiedere l'usucapione in vece sua. E poi, una volta che sia stata dichiarata, procederete con la successione.
    Questo, se non trovate nessun atto al corrispondente ufficio al quale l' IACP di Caserta ha trasferito le proprietà ed i documenti.
     
  15. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Faccio la solita premessa: non sono dell'arte, quindi parlo secondo il mio modo di vedere le cose.

    A mio parere, iomar52 può chiedere l'usucapione (sempre che sia in grado di sostenerla con i requisiti previsti), indipendentemente da suo padre, visto che da 24 anni è residente in quella abitazione.
    Una volta ottenuto legalmente il possesso, la successione non ha più ragione d'essere, essendo lei divenuta unica proprietaria; sempre che non ci siano altri beni da suddividere.
     
  16. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Può essere una strada percorribile. Così facendo, se la cosa va a buon fine, non avrebbe neppure più bisogno degli atti di rinuncia da parte dei fratelli/sorelle e nipoti.
     
    A iomar52 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina