1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. romanitza

    romanitza Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    La prima casa di proprieta di mio marito per 50% e di suo fratello per 50% va al asta in seguito allo scioglimento giudiziale della comproprieta indivisa. Siamo sposati in regime de separazione dei beni ,io posso partecipare al asta? Preciso anche che 50% di ambedue le quote provengono dalla donazione di altri due fratelli...e vendibile in questo caso?
    Grazie a chiunque mi puo dare una risposta!
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Tutti possono partecipare all'asta eccetto il debitore.
    Meglio ancora essendo in separazione dei beni, perchè al contrario il 50% lo acquisirebbe tuo marito e potrebbe, questa quota, essere di nuovo pignorata in presenza di altri creditori o della mancata soddisfazione totale del primo creditore.
    Con la donazione degli altri due fratelli, tuo marito e l'altro fratello sono diventati a pieno titolo proprietari.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  3. maria55

    maria55 Membro Attivo

    Professionista
    La vendita all'asta non è conseguenza di esecuzione immobiliare. Si tratta di scioglimento giudiziale di comunione.
     
  4. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Confermo che puoi partecipare,
    il giudice della divisione giudiziale, nel decidere la vendita all'asta, avrà deciso il notaio che dovrà seguirla, il valore dell'immobile (derivato da perizia chiesta dal tribunale), il prezzo d'asta ed anche il ribasso da applicare alla seconda asta nel caso la prima asta andasse deserta (per esperienza personale a Roma il ribasso è stato del 20%).
    Verifica quindi il valore attribuito, se è stato deciso che si dovrà procedere ad una seconda asta ed il suo ribasso. Se ritieni il valore dell'asta congruo presentati alla prima magari senza fare offerte, se sei l'unica che partecipa e nessuno ha manifestato interesse, ci sono buone possibilità che alla seconda se non si presenta nessuno tu possa aggiudicartela con il ribasso.

    Come detto c'è la possibilità che nessuno si presenti ad entrambe e quindi il giudice verificando l'impossibilità di procedere alla vendita e dividere il ricavato chiuda la causa senza sciogliere la comunione. In quel caso si ritorna al punto di partenza, tuo marito dovrà, se ha interesse a rimanere proprietario, soddisfare il fratello per la sua quota, e quest'ultimo potrà ricorrere al giudice per veder soddisfatti i propri diritti sull'immobile di cui al momento non ne sta godendo.

    Nella speranza di non averti confuso.

    Luigi
     
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    :applauso::fiore:
    ...:confuso:
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :pollice_verso::birra:Jerry hai canato
     
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Spiegami "canato" mai sentito prima.
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta data senza aver centrato (capito) la domanda,
     
  9. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Adesso ho...capito. Ciao
     
  10. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    perchè non aveva centrato la domanda? c'era stato un qui pro quo a cui Jerry dava risalto. o sono svanita io?
     
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Scioglimento giudiziale per divisioni ereditarie e non fallimentari
    Arciera ti vedo viva e vegeta, (immaginaria)
     
  12. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    hai ragione! lo avevi preso in castagna, ma con il post precedente al tuo aveva capito. Però, certamente ...ora ho capito anch'io. :applauso::stretta_di_mano:
    ma quanto è bello immaginare, la prossima vita diventerò una scrittrice, famosa è meglio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina