1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nalon

    nalon Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buonasera,
    ho ereditato una abitazione realizzata oltre 5o anni fa dell' INACASA,
    la palazzina è composta da 8 unità abitative con relativi spazio verde condominiale, bonariamente diviso in 8 parti ed assegnate/scelta ad ogni abitazione.
    Per anni nessuna discussione, ad oggi vista la presenza di orti e giardini, stanno nascendo polemiche riguardo a spese comuni.
    Effettivamente gli atti delle case non citano terreno verde, e qualcuno avanza l'obiezione che essendo il verde comune e non diviso, le spese toccherebbero a tutti, anche prescindendo dall'uso personale, va da sé che chi ne fa orto provveda da solo alla pulizia.
    Vorrei sapere cosa stabilisce la legge in merito, e se possibile richiedere voltura del terreno per ogni appartamento.
    Grazie
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    bisogna leggere l'atto di assegnazione dell'Ina-Casa.
     
    A pietrosalvi e nalon piace questo messaggio.
  3. nalon

    nalon Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    buonasera
    la ringrazio per la risposta, nel dettaglio l'atto del mio appartamento al momento non mi è disponibile, di recente ne ho letto uno di altro proprietario condomino, e non fa menzione degli spazi verdi.
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se le case ex INA Casa sono già state riscattate e quindi gli assegnatari sono divenuti proprietari, potreste mettervi d'accordo e, con un buon professionista dividere lo spazio comune mediante frazionamento e accatastamento. Dopo di che ognuno si pagherà le proprie spese per la pulizia ed il mantenimento del terreno. Fino ad ora, il terreno è "indiviso" e sicuramente, catastalmente, risulterà un'unica particella, invece di tanti subalterni quanti sono gli appartamenti.
     
  5. nalon

    nalon Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Infatti, al catasto siamo solo proprietari di abitazioni, senza alcun riferimento a terreni.
    Purtroppo il mio condominio è particolare oltre che formato in prevalenza da anziani che
    non hanno fra l'altro alcun interesse a spendere denaro per risolvere un problema che a
    breve potrebbe non essere loro.
    Posso procedere da solo al frazionamento, a mie spese?
     
  6. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Allora, a chi è intestato il terreno sul quale sono realizzati gli orti e giardini? Se non lo sai, conoscendo però gli estremi catastali, con una modica spesa (circa 20 euro) puoi interrogare il sito dell'Agenzia Entrate che ti trasmette via e-mail la visura.
     
  7. nalon

    nalon Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    farò questa verifica,

    per quanto riguarda invece la possibilità di procedere solo io al frazionamento in favore di tutti?
     
  8. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    in ogni modo devi sentire un tecnico (geometra). E comunque, prima procurati la visura catastale come ti ho già indicato.
    Eviterai al geometra di caricarti quelle spese....
     
    A nalon piace questo elemento.
  9. nalon

    nalon Membro Attivo

    Proprietario di Casa

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina