1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Zenzera

    Zenzera Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao.
    Vivo a Marsiglia e ho acquistato una casa in comproprietà con mio fratello, che vive in Italia. La casa è di due piani e l'accordo con mio fratello è che, anche se non abbiamo frazionato l'immobile, io andrò a vivere con il mio compagno in uno dei due piani, mentre a lui andrà l'affitto che si ricaverà dall'altro piano. Il punto è questo: il mio compagno è muratore e sta facendo lui tutti i lavori a tempo perso. Considerando che mio fratello ci ha fatto un grosso favore ad acquistare la casa insieme a noi, il mio uomo non vuole soldi, né per il lavoro, né per il materiale. Mio fratello sulle prime non ha avuto niente da obiettare (anzi, gongolava :risata:), ma poi qualcuno gli ha detto che il mio uomo potrebbe avanzare dei diritti sulla proprietà dell'immobile in base al valore dei lavori svolti. La cosa mi crea due problemi: evitare contrasti con mio fratello e anche tutelare me stessa, perché, se le cose fra me e il mio compagno dovessero andar male e ci separassimo, potrebbe far valere questi diritti anche sulla mia parte. Mi dite, per favore, come stanno le cose.
    Grazie
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Da quanto scrivi la casa che avete acquistato si trova a Marsiglia (Francia), per cui vige le legge Francese, ti consiglio si contattare un Legale Francese, a meno che non ci sia qualche Forumista che ti possa indicare cosa preveda la Legge Francese in questo caso.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    corretto quanto scrive condobip ma per quanto ne so, in generale, direi che il diritto sue questi aspetti è un po' uguale per tutti, quindi il tuo compagno sta facendo dei lavori per migliorare la casa dove vive, lo fa di sua iniziativa, non credo ci siano fatture di questi lavori quindi arrivare a pretendere dei compensi sarebbe un po' problematico. Certo è che se i lavori assumono un'entità tale da variare consistentemente il valore dell'immobile, lui in caso di contrasti fra voi, potrebbe pretendere qualcosa a compensazione di quanto fatto ma credo sarebbe comunque complicato. Una soluzione potrebbe essere quella di chiarire i rapporti ed il titolo per il quale lui fa questi lavori e limitarli nell'entità e nelle spese che lui sta sostenendo
     
  4. Zenzera

    Zenzera Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie mille, ragazzi :applauso:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina