1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ho affittato il mio appartamento a due conviventi con minori
    i primi due anni hanno corrisposto sia l'affitto che l'utenza dell'acqua (purtroppo intestata a mia moglie)
    sono oramai al quarto mese e non mi viene corrisposto ne l'affitto ne l'utenza del'acqua
    ho avviato le pratiche per lo sfratto
    posso io disdire l'utenza del'acqua visto che fornisce anche un'altro appartamento ?
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No, perché l'utenza non è intestata a te. E per tutelare i tuoi diritti devi ricorrere all'autorità giudiziaria. Se non lo facessi (ottenendo il distacco della fornitura idrica), sarebbe integrato il reato (punito a querela della persona offesa) ex art. 392, comma 2 c.p. (esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose).
     
    A Jan80 e magia2002 piace questo messaggio.
  3. Jan80

    Jan80 Membro Junior

    Professionista
    Non posso che concordare con Nemesis; per il momento hai agito bene tenendoti lontano da possibili querele dei morosi.
    Purtroppo spesso per l'acqua vi è un solo contatore per fabbricato e quindi non lo si riesce a intestare all'inquilino e quindi se questo diviene moroso resterà a tuo carico anche la bollett dell'acqua!
    In realtà non è detto che l'acqua debba scorrere 24h su 24, ma non credo ti convenga modificare l'impianto con temporalizzatori e saracinesche varie che potrebbero addirittura aggravare la situazione, istigando i morosi a lasciareaperta l'utenza costantemente nei periodi i funzionamento.
    Per fortuna, mi pare di aver capito che la luce e il gas siano intestati agli affittuari, in tanti non lo fanno!!!
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se lo facessi incorreresti nel reato menzionato da @Nemesis, perché gli interromperesti la fornitura. Se avessi necessità di regolamentare i tempi di fornitura, dovresti dotare l'impianto di serbatoio ed autoclave.
     
  5. si ma l'appartamento e anche il contratto d'affitto è intestato sia a me che a mia mogli
    ho sbagliato dicendo posso io disdire il contratto del'utenza del'acqua
    intendevo io come famiglia ma sotto inteso
    può mia moglie disdire l'utenza del'acqua ?
     
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non cambia nulla, il reato è sempre lo stesso: quello indicato da @Nemesis :

     
  7. ok grazie a tutti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi