1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alexcannata

    alexcannata Nuovo Iscritto

    Salve, vorrei sapere se qualcuno può darmi un consiglio in merito al fatto che due giorni fa ho saputo ( da mia mamma) che mio fratello ha deciso di mettere in vendita la casa in cui abita, dimendicando che non è l'unico proprietario ( 1/4 io, 1/4 mia mamma e 1/4 mio fratello) e ovviamente senza prima parlarne con me ma solamente con mia mamma!
    Ho sentito mio fratello e mia ha risposto che aveva parlato con mia mamma e ha già sentito l'agenzia x per dare una valutazione!
    Magari non ho la maggioranza e posso solo prendere atto della messa in vendita della casa! Ok!
    Ma mi chiedo: l'agenzia che mio fratello ha contattato e già sta facendo da tramite per la vendita non dovrebbe farmi sapere, come comproprietario, che la casa è stata messa in vendita, in tutta o in parte, chi valuta la mia casa, quanto viene valutata, chi entra a vedere la mia casa e quantaltro...
    Come posso tutelarmi in merito? grazie Alessandro
     
  2. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    per vendere la casa dove siete tre comproprietari, occorre la firma di tutti e tre, altrimenti il Notaio non può rogitare, di conseguenza la vendita salta, e questo l'agenzia immobiliare lo sa! Tuo fratello può aver investito l'agenzia per la vendita, ma sia al compromesso che al rogito, la firma dovete mettercela tutti e tre.
    Se tuo fratello accetta una caparra, e la vendita salta perche tu ti opponi alla vendita, state attenti perchè a quel punto diventati inadempienti, con il rischio di doverne rimborsare il doppio.
    Quindi cerca di parlare con tuo fratello e trovate una soluzione bonaria. :daccordo:
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x alexcannata siete proprietari di 1/4 a testa o di 1/3 a testa questo è impostante per definire le proprietà, per quanto riguarda la vendita se non sei d'accordo devi fare una tua offerta pari al valore che verrà esposto, e se non firma con l'agenzia nulla devi nulla per la penale, ciao adimecasa:daccordo:
     
  4. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Se il fratello incarica l'agenzia di vendere l'immobile senza il consenso espresso dell'altro comproprietario, quest'ultimo non può essere coinvolto nelle penalità della caparra confirmatoria in quanto esso non avendo affidato alcun incarico e non avendo sottoscritto alcuna obbligazione in merito, non può essere definito inadempiente.
    Le responsabilità per il mancato affare saranno addebitabili solo ed esclusivamente al fratello, ed eventualmente alla madre, nonchè all'agenzia non avendo fatto i dovuti accertamenti sulla proprietà, o per aver fatto affidamento sulle promesse fatte dagli incaricanti.
     
    A nuoviorizzonti piace questo elemento.
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    suggerirei anche di far sapere all'agenzia che anche tu sei proprietario. e anche se è il caso, che non intendi vendere. considera però che tuo fratello può agire per sciogliere la comunione e che ti conviene vendere senza sopportare spese e perdite di tempo di un'azione giudiziale.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x alexcannata oppure potresti fare tu un offerta e ritirare il tutto, ci possono essere vari modi per un accordo amichevole e senza essere dei prevenuti in tutto, ciao adimecasa:daccordo:
     
  7. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    CONCORDO... niente vendita dell'immobile senza la firma di tutti i comproprietari....... a meno chè non abbiano messo in vendita solo le rispettive quote (1/3 + 1/3) e non l'intero....:occhi_al_cielo:, in questo caso è tutto regolare.
     
  8. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    e poi se loro vogliono vendere puoi sempre comprare tu!
     
  9. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    già. tutto vero. il comproprietario ha la prelazione. E pertanto se tuo fratello accetta un'offerta di acquisto puoi benissimo sosstituirti all'acquirente. Inoltre ti assicuro che sciogliere la comunione tramite tribunale è esoso e abbastanza lungo. Non conviene a nessuno.
     
  10. gigetto

    gigetto Nuovo Iscritto

    assolutamente d'accordo :daccordo: ma anche con la successiva osservazione di arianna26, meglio provare a vendere sul mercato che nel corso di una causa di divisione
     
  11. alexcannata

    alexcannata Nuovo Iscritto

    Scusate se rispondo solo adesso ma impegni di lavoro non mi hanno permesso una celere risposta! I consigli e i chiarimenti datemi mi sono serviti! La prima cosa ho chiamato l'agenzia informandola del mio diritto reale sulla casa, facendo presente che la stessa non dovrà far nulla se non prima aver sottoscritto tutti e tre i proprietari un regolare mandato di vendita e, precisando, di inserire nel mandato che il potenziale acquirente non deve versare nessuna caparra se non in presenza di tutti i proprietari, pena la nullità del versamento!

    Grazie ancora a tutti !!:daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina