1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Fresca Fresca da catasto se possiedi una casa nuova senza ascensore, rendita bassa se ne possiedi una vecchia con ascensore rendita catastale alta, scomparirà la classificazione A/1, A/2, A/3 e tutti gli immobili considerati appartamenti saranno inseriti in "O/1"
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  2. Betty Boop

    Betty Boop Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    Ammetto la mia ignoranza, che vuo, dire in soldoni.?
    Cioe' : quanto si paga in piu' di imposte..?
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Il catasto, ora agenzie del territorio, sta rivalutando tutte le rendite catastali, ed i parametri per il momento che così hanno esposto sono,
    via le categorie, occhio al piano e affaccio, questi sono i parametri, le case popolari spariranno come pure le case di lusso, scomparirà la classificazione A/1. A/2, A/3 E TUTTI GLI IMMOBILI CONSIDERATI APPARTAMENTI SARANNO INSERITI IN "o/1" PER SICEREZZA SARà MEGLIO ASPETTARE DEI CHIARIMENTI dal Governo altrementi sarà caos totale
     
  4. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dove si possono trovare le informazioni che ci dài? Di quello che hai scritto non ho capito nulla.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Giusto quello che scrive adimecasa. In più c'è un'altra novità Le nuove tariffe per le abitazioni saranno riferite all'unità di misura, ovvero il mq, non più al vano ragguagliato.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Anche le attuali tariffe sono riferite ad una particolare (e imprecisa) unità di misura, il vano. Solo che la voglia di aumentare le rendite è tanta: e allora si decide di passare al metro quadro.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :stretta_di_mano:sono notizie estrapolate devi attendere qualche giorno e verranno pubblicate altro non posso scrivere ciao
     
  8. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Una volta a fare annunci era il Cavaliere, ora è il Fiorentino.
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Giocatore, l'unità di misura delle superfici è il mq. Con il vecchio sistema era il vano, ragguagliato.
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Gianco, le unità di misura delle aree delle superficie sono tantissime (oltre al metro quadrato c'è ad esempio il centimetro quadrato, il chilometro quadrato, etc.). Il vano è un'unità di misura anomala,
    - adottata perché una volta misurare le aree era poco pratico
    e
    - arrivata pari pari fino ai nostri giorni.
     
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Scusa se insisto, ti ricordo che l'unità di misura lineare è il metro con i suoi decimali: dm, cm e mm e oltre; le superiori sono: dam, hm e km. Le superfici: il metro corrisponde a 100 dmq, a 10000 cmq, a 1000000 di mmq. I volumi: il mc equivale a 1000 dmc, 1000000 cmc, 1000000000 mmc, 0.001 damc ecc. ecc.
    Scusa se sono stato prolisso, mi è piaciuto ripercorrere le mie reminiscenze scolastiche.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  12. Betty Boop

    Betty Boop Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Domanda..come farebbe o fara' il catasto a sapere quanti mtq. e' di preciso ogni singola casa o appartamento.'?
     
  13. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Lo sa già perchè già nel DOCFA attuale vengono calcolati i mq catastali oltre ai vani (si avvicinano moltissimo ai mq commerciali), per cui non sarebbe un problema.
    Il problema è rifare completamente un programma per abolire il vano ed inserire i parametri per considerare SOLO i mq catastali.
     
  14. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
  15. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Comunque ciò che dice @adimecasa non è assurdo anche perchè la riduzione delle categorie catastali (si parlava di microzone) era già prevista con il DPR. 138/98 (solo in parte entrato in funzione e neanche in tutta la Penisola sotto il PDF).
    I criteri per una "casa di lusso" risalgono alla fine degli anni 60, per cui era doveroso quanto meno riguardarli.
    Comunque ciò NON vuol dire in automatico stangata...comunque staremo a vedere, di certo è doveroso rivedere dei parametri generali (come quello delle zone censuarie) che risale addirittura alla fine degli anni 40.
     

    Files Allegati:

  16. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    E le ville con piscina e dependance, come verranno calcolate, se tolgono la categoria A/1
     
  17. nad

    nad Membro Attivo

    CARI tutti
    unicredit ha attivato un servizio immobliare e x coriosità mi ero iscritta ed avevo fatto stampare le proprietà immobiliari dela famiglia. Ho verificato che i dati catastali messi sono tutti sbagliati in eccesso (non sapevo di avere case così espanse) non ho capito come il catasto ha rilevato ciò e che debbo fare x portarle a misure reali. ma vengono considerate al lordo o al netto, i soppalchi non abitabil come vengono considerati, ed i balconi e le eventuali cantine o solai!!
    gazie x gli eventuali chiarimenti
    dirce
     
  18. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se vuoi una risposta dai forumisti devi fre una domanda comprensiva, per la verita non ho capito tanto dalla tua domanda
     
  19. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    A parte il fatto che le ville con piscina sono in A/8, mentre A/1 sono gli alloggi signorili, poi c'è da dire che il calcolo dovrà tener conto solo dei mq catastali (ora i mq ci sono ma il loro peso nel conteggio è ridotto rispetto ai Vani). Oggi per assurdo un 200mq con 5 vani (anche a parità di finiture) paga molto meno di un 200 mq di 10 vani. Capisci che avere 5 vani enormi o 10 vani più piccoli non può essere differente (la superficie è quella). Oggi con le norme attuali un 10 vani da 200mq paga molto di più di un 200 da 5 vani.
    Altra criticità il vano non è molto uniforme (nel senso che accade di trovare vani da 24 mq= 1 vani ed altri, 24 mq=1,5 vani.

    Capisci bene che occorre rivedere un po' i parametri.

    Poi con le attuali normative (Man mano che si variano gli immobili, vengono meno gli A/3,4,5 e 6. Rimangono solo ormai le categorie A/1, 2,7,8,9,10 ed 11.
     
    Ultima modifica: 16 Febbraio 2015
  20. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Posso chiederti in base a cosa hai stabilito che i dati fossero sbagliati??
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina