1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maxim62

    maxim62 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    salve a tutti
    sono un nuovo iscritto, e avevo un quesito da proporre.
    Mia suocera vedova da qualche mese e madre di 5 figli abita da più di trent'anni in una casa popolare, pagando regolarmente tutti i canoni stabiliti dall'ente assegnatario.
    Si è venuto a conoscena che una delle figlie ha fatto fare una residenza fittizia ad un suo figlio tutto all'oscuro degli altri figli. Ora sostiene che a morte della madre l'assegnazione della casa spetta a lui e che ha tutto il diritto di poterla riscattare. Tenendo conto che mio suocero ha apportato delle migliorie spendendo circa trentamila euro e che in casa ci sono dei mobili di valore, gli altri figli che diritto anno per poter chiedere eventuale assegnazione o accesso per poterla riscattare?
    grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
  3. giomar

    giomar Membro Attivo

    Posso consigliarti di inserire nella ricerca "successione casa popolare" e troverai sicuramente risposta al tuo quesito.ciao
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Asse ereditario.
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    come ha fatto? non è uscito il vigile municipale per verificare l'effettiva presenza nell'appartamento di chi ha chiesto la residenza? La persona che risultava residente ha dato il suo assenso per far fissare la residenza a questo nipote?
    E' stato cancellato dallo stato di famiglia dei genitori? Il figlio in questione è economicamente autonomo?
    Per avere l'assegnazione dovrà fare domanda per far volturare il contratto d'affitto. Per quanto riguarda il diritto di riscatto dipende da quanto tempo risulta residente all' ente case popolari.
    Le migliorie eseguite, con o senza il permesso dell'ente gestore dell' appartamento, non sono recuperabili. I mobilio, se di pregio, andrà valutato e diviso secondo gli eredi. Circa il diritto di riscatto la cosa è abbastanza complessa; il riscatto deve comunque essere sottoscritto da chi ha ricevuta la proposta. Se nelle more del perfezionamento dovesse morire il riscattante ci sarà senz'altro la bagarre tra i successori per accaparrarsi l'esclusività dell'appartamento, anche se, a mio parere, questo ricadrà nella successione ed andrà spartito tra gli eredi.
     
    A maxim62 e rita dedè piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina