1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Redj

    Redj Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buona sera signore e signori volevo aprire una discussione in merito sl riscatto di una casa popolare. La mia situazione è la seguente: sono fidanzato con una ragazza da 6 anni i cui nonni entro la fine dell'anno dovrebbero riscattare una casa popolare. Gli eredi diretti della casa sono 2: la mamma e la zia della mia fidanzata le quali al monento hanno un figlio ciascuno. Entrambe non hanno le possibilita per poterla riscattare e stiamo facendo di tutto per non perdere l'immobile. L'idea era quella di farla riscattare al sottoscritto ma a questo punto mi sorgono un po di dubbi che non so se faccio bene ad avere: posso intestare la casa a me insieme alla mia fidanzata nonostante gli eredi senza che un domani possa trovarmi in difficolta con loro? Dopo quanto la potrei rivendere e una volta venduta quale meccanismi si attuano? Chi puo darmi delle risposte ufficiali e sicure? Vi ringrazio per l'attenzione spero di essere stato chiaro!
     
  2. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma non sono i nonni che debbono riscattare quella casa?
     
  3. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Infatti. Solo loro dovrebbero poter riscattare l'immobile. In genere, l'immobile va mantenuto per almeno 5 anni e c'è il divieto di fare patti per la cessione prima di tale scadenza (tipo: io ti pago oggi il riscatto e tu mi giri l'immobile tra 5 anni). Comunque per una informativa completa si dovrebbe leggere il bando che prevede il riscatto. Altrimenti si parla di aria fritta.
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bisogna distinguere fra il riscatto e l'acquisto. Il riscatto si ha quando i nonni abbiano completato i versamenti menisili dell'affitto "a riscatto" per un periodo che va dai 25 anni ai 35 anni a seconda delle modalità stipulate al momento dell'assegnazione. Se di questo si tratta, l'immobile andrà a finire nella "massa ereditaria" e sarà a disposizione (moooooolto tardi) degli eredi legittimi.
    Se invece si tratta di immobili che il Comune (ad esempio: Roma) ha deciso di mettere in vendita, occorre informarsi presso lo stesso sulla possibilità che possa essere acquistato anche da un/una nipote. Purchè residente e convivente con i nonni.
    In molti casi, il Comune di Roma attua questa procedura, perchè magari i figli non hanno interesse all'acquisto, i genitori non ne hanno la possibilità.
     
  5. Redj

    Redj Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    L'idea è quella di farla riscattare a me. Cioè io dovrei prendere una sorta di mutuo e dare questi soldi agli attuali proprietari ( nonni della mia ragazza) per riscattare la casa per essere chiari la riscattano con i soldi miei. A questo punto il mio dubbio piu grande è il seguente: una volta preso questo mutuo e riscattato l'immobile i proprietari possono intestarla a me senza che gli eredi diretti ed indiretti si alzino una mattina un giorno e mi dicano la casa è nostra? Per carità non voglio strappare la casa a nessuno ma le cose della vita non si sanno mai, magari tra 10 20 30 anni mi lascio con la mia ragazza e non mi ritrovo niente e perdo questi soldi. Cioè capire se la casa una volta riscattata passa automaticamente agli eredi o puo essere intestata a terzi come me per esempio? Grazie della disponibilità
     
  6. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    No, non puoi fare come dici. La casa, una volta riscattata, rimane indisponibile per almeno un quinquennio (o anche di più dipende dall'ente che dismette l'immobile. È una misura anti-speculazione, visti i livelli dei prezzi di riscatto e quelli effettivi di mercato). Se i nonni decedono prima, il bene va agli eredi i quali, se accettano l'eredità, accettano anche il debito nei tuoi confronti. E qui si apre un casino che non finisce più. Io ti sconsiglio di operare come suggerisci: apriresti un vaso di Pandora.
    Meglio destinare quei soldi al reale acquisto di un appartamento.
     
    A bolognaprogramme piace questo elemento.
  7. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Anche io ti sconsiglio di operare in questo modo, anche perché la durata del tuo fidanzamento dipende da te ahimé soltanto al 50%: se domattina la tua ragazza si sveglia e dice, "Amore, sai che c'é? Io non ti amo più! Amo un altro!", tu hai perso casa e soldi. Dedica le tue risorse economiche all'acquisto di una casa veramente tua, della quale sei proprietario al CENTO PER CENTO, e non cointestare niente a nessuno. E quando ti sposi, fallo in regime di separazione dei beni. Se lei ti ama veramente, non gliene fregherà nulla di questa clausola. Se è interessata, ti lascerà appena parli di separazione dei beni.
     
    A alex4515 piace questo elemento.
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    sù, sù! siete troppo vecchi! questo ragazzo lo sa da sè se la cosa è fattibile. e quando c'è l'amore.....la casa la possono comprare solo i nonni. tu puoi informarti se c'è la possibilità che la nipote possa comprare la casa. Ne dubito. D'altronde tu potresti comprare una casa a pochissimo usufruendo dell'opzione che ha una famiglia che ancora non è la tua. Cosa farebbe la zia della tua fidanzata? quali sono le tue relazioni con questa famiglia? questo lo sai solo tu. Peccato. passati in genere 5 anni la casa è libera da ogni vincolo. Tra 5 anni e una volta sposati potrebbe essere intestata a voi due. Chiedi a questa famiglia questo regalo di nozze. Anche se non hanno i soldi ti permetterebbero un vero affare.
     
  9. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Puzza non ti fidare ne ho visti tanti di amori finiti male persino due vecchietti di 80 anni si sono separati figurati un pò, il motivo? sai cosa mi hanno detto? davanti all'interesse l'amore mi passa. :fiore:
     
    A alex4515 e possessore piace questo messaggio.
  10. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quando due vecchietti si separano, nel 90% dei casi c'è lo zampino dei loro soli genitori (cosiddetti de cuius), nel restante 10% ci sono di mezzo anche i nonni (cosiddetti de bis-cuius). I vecchietti orfani al 100% infatti si giurano amore immortale (priapico): ah spergiuriiiii!!!
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non so se sei grande abbastanza per ricordarteli ma a me questa situazione mi ricorda la battuta conclusiva dei "Tre tre": a me me pare una str.......ta
    Come fai a scrivere "dovrei prendere una sorta di mutuo" il mutuo è un prestito che concede una banca a fronte di determinate garanzie. La principale è quelle di porre una ipoteca sul bene che viene finanziato. Tuttavia c'é un piccolo particolare: tu non sei l'acquirente, non per il momento, quindi non hai titoli per comprare quell' immobile quindi il mutuo non lo puoi prendere.
    A meno che tu prendi un mutuo per riparare l' appartamento già di tua proprietà e quando ti arrivano i soldi li dirotti per finanziare i nonni della tua fidanzata. In questo caso sappi che trattandosi di edilizia residenziale popolare le case vengono vendute agli inquilini con dei vincoli di cui hanno già accennato nei post precedenti. Il riscattante, che può essere uno dei due coniugi che hanno il contratto di affitto ( o uno dei figli se residente), se premuore apre una successione nella quale tu sei escluso, perché non hai alcun vincolo sanguineo, a meno che non ti frai adottare dai nonni. Nel qual caso avrai assicurato 1/3 di proprietà perché ci sono anche tua suocera e sua sorella che sono tue sorellastre.
    Ma ti conviene?
     
    A arianna26, possessore, Boss05 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Di fronte a certe asserzioni ammutuolisco.
     
  13. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per tua fortuna non avrai la possibilità di far nulla. Visto che non sei tu a poter riscattare la casa la banca non ti darà nemmeno un euro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina