1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Trilly81

    Trilly81 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Salve a tutti avrei bisogno di un parere..!!il mio ragazzo vive in una casa popolare..il padre da un bel po di anni e morto la madre si è risposata ed è andata a vivere in un altra casa..!!le bollette dell affitto continuano ad arrivare a nome del padre(che è morto) ed il contratto è a nome della mamma..!!lei dice che è casa sua!!come è possibile tutto questo macello??la casa va a i figli una volta che non ci sono più i genitori giusto??grazie mille...;)

    Helppp...
     
    Ultima modifica di un moderatore: 28 Gennaio 2016
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se non lo sanno loro...
    In caso di morte del conduttore, gli succedono nel contratto il coniuge, gli eredi e i parenti e affini con lui abitualmente conviventi.
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se si paga un affitto significa che l'abitazione non era di proprietà...quindi non si comprende la tua precisazione sulle "dichiarazioni" della madre.
    E' andata ad abitare in altra residenza e il figlio era legittimato a rimanere nella casa subentrando nel pagamento dell'affitto e le bollette possono essere volturate a suo nome...ma non può di certo aspettarsi che questo avvenga per "grazia divina" o che altri paghino/agiscano per suo conto
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    c'é qualcosa che non va. Se l'assegnatario era il padre le bollette dell'affitto dovrebbero arrivare a nome del padre; idem se l'assegnataria era la madre. Non è che dopo la morte del padre la casa è stata messa in vendita con il principio del riscatto del valore residuale dell'appartamento e che il riscatto sia stato fatto dalla madre, nonchè moglie vedova dell'originario intestatario?
     
  5. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La faccenda ricorda da vicino la riscossione della pensione di una persona deceduta. Occorre informare l'IACP (o quello che è) della situazione reale, facendo il ravvedimento operoso.
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'IACP oggi AREA assegna gli immobili di sua proprietà a chi ha i requisiti necessari. Ovviamente, anche chi subentra li deve possedere, altrimenti decade dal diritto.
     
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non necessita che intestatario forniture coincida con assegnatario.
    Se non fai voltura/subentro in caso di decesso le fatture riporteranno sempre l'originario e nulla rileveranno finché le paghi.
     
  8. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non è solo un'ovvietà, è scritta nella normativa dell'IACP. Magari Nemesis citerà anche il comma.
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    D'accordo con te, ma nessuno l'aveva fatto notare e pertanto, qualcuno poteva cadere in errore. Forse anche il postante.
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    O
    Ognuno dice la sua e l'unione fa la fossa.
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    sono d'accordissimo, tanto è vero che non muovo neanche una virgola a quello che sostieni; tuttavia il postante a descritto una situazione inversa
    è stata fatta la voltura ma le bollette arrivano ancora con l'intestazione del primo assegnatario.
    Non è che anche qui gli impiegati timbrano e poi vanno al mare?
     
  12. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Occorre recarsi di persona nell'ufficio IACP e verificare che abbiano aggiornato i dati, portando con sé la domanda di voltura con il protocollo dato dall'IACP medesimo.
     
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Forse avevo "allargato" la spiegazione.

    Non so se siano in possesso di un "contratto" fisico dove risulti intestataria la madre...potrebbe anche essere solo una correlazione a quanto "affermato" dalla madre.
    Se alla morte del padre la coniuge (madre) dimorava ancora nell'abitazione sarebbe logico pensare che se avessero fatta comunicazione si sarebbe proceduto alla variazione (la madre manteneva comunque il "diritto").
    Potrebbe essere una gestione amministrativa "allegra"...come anche una mancata "denuncia"...non credo muti la sostanza e nemmeno vedo tutto 'sto macello.

    Con un po' di "buona volontà" il figlio può far sistemare tutta la questione anche senza delegare "indagini" alla compagna...ma di certo non possono attendere che le cose si muovano da sole.
     
  14. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Noi parliamo male dei nostri amministratori, ma talvolta noi non siamo mica migliori di loro! Ecco perché l'Italia va male: la diffusione pandemica della furbizia.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina