1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. carlor

    carlor Nuovo Iscritto

    Chi non si ricorda della legge Merlin, che "indusse" le ragazze a proporsi nelle strade?
    Non molto tempo invece ci fu praticamente una campagna nazionale, coi sindaci in prima fila, per (ri-)toglierle dalla strada, perché rappresantavano palesemente uno scandalo pubblico.
    E' notizia infine di ieri che un gruppo di ragazze dalle parti di Milano sono state di fatto cacciate di casa (sfratto record, mai visto).
    Ma insomma, che facciamo: case aperte o case chiuse, ragazze dentro o ragazze fuori? Ci sarebbe anche, per loro, un rischio polmonite...
    Saluti.
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Interessante occasione di riflessione. Quando le ragazze sono per strada i relativi quartieri vengono deprezzati, lo spettacolo per tutti è di degrado. Quando, in un palazzo, vengono affittate delle unità per svolgere la "professione" il palazzo si degrada, e lo spettacolo è forse meno indecente ma ....
    L'unica sarebbe creare della edilizia specifica e destinata solo a quel "uso" ma facile a dirsi e difficile a farsi.
     
  3. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Solite ipocrisie all'italiana ... si fa, ma non si deve sapere né vedere. :triste:
     
  4. Franca68

    Franca68 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    credo che sia un'ottima idea, così chi cerca quel tipo di "servizio" e non sono pochi, sa dove recarsi. si potrebbe proporre negli Uffici tecnici dei Comuni... chissà cosa ne uscirebbe fuori :-o
     
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Sempre per tutelare il patrimonio immobiliare delle nostre città e quindi la qualità di vita dei nostri concittadini, si potrebbero collocare le "case chiuse" nelle zone degli insediamenti industriali od artigianali. In genere sono zone alla periferia delle città, nelle ore notturne o del weekend, libere da utenti, disponibilità di parcheggi, facilmente monitorabili con servizi di telecamere dell'intero complesso.
    Sono zone, che sicuramente non sono vissute da bambini o adolescenti.
     
    A Franca68 piace questo elemento.
  6. ada1

    ada1 Nuovo Iscritto

    Tutto deciso allora, signori ?
    E le donne che dicono, qualcuno ci ha già pensato, dove sono ?
    http://www.villiard.com/images/femmes/photos-droles/femme-drole.jpg

    Benché prese dalla parità gentilmente concessa dai nostri signori uomini sempre pronti a decidere per il loro bene e al posto loro, non hanno anch'esse diritto ad una piccola casa di svago, magari anch'essa in periferia con tanto di parcheggio, stanze giuochi ed altro ? :p:p:risata:

    Scherzi a parte, io preferisco questo messaggio, soprattutto oggi :

    YouTube - Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A me succede l'opposto.
     
  8. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    ciao, x ada1 ... accontentata
    edilizia ad Hoc .... certi paesi di quelle del passato ne fanno il loro simbolo distintivo .. effettivamente ci sta' per l'architettura
    .... tra l'altro la posizione penso fosse favorevole ... fuori porta ;)

    citta' di BRA provincia di Cuneo Piemonte e... la sua... Zizzola :^^: :^^: :^^:

    Sulla sommità del più alto colle braidese, Monteguglielmo, si trova la caratteristica costruzione a pianta ottagonale della Zizzola. Per la sua mole e per la facile individuabilità da ogni punto della città, è divenuta il simbolo di Bra. L’edificio è a due piani sormontati da una piccola torretta e fu costruita nel 1840 quale "villa delle delizie".
    Nel 1962 venne donata al Comune con l’intento di creare un logo destinata ad ospitare rassegne di carattere spettacolare e culturale. Nonostante la costruzione necessiti ancora di ulteriori opere di restauro, dall’anno 2000 il parco della Zizzola ha ospitato rassegne musicali e manifestazioni organizzate dall’Amministrazione Comunale.
    Grazie alla sua particolare illuminazione il Comune di Bra ha conseguito il premio Illumillenium 2000.

    Centro Commerciale Naturale - La zizzola - Il simbolo della città di bra

    saluti Marco ;) ;)
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    wonder Bra! (Ammira Bra!).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina