• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

FiammettaB

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buonasera a tutti, ho un terreno agricolo su cui sto per aprire una piccola azienda agricola.
vorrei avere la possibilità di poterci dormire o cucinare al bisogno. ovvero di spazi più adibiti a luogo personale piuttosto che utili alle attività dell'azienda agricola.
Ho pensato ad una casa su ruote, che se non mi sbaglio non ha bisogno di permessi e non fa volumetria..ma la cosa dopo qualche ricerca mi sembra fumosa... Nei regolamenti non trovo traccia..Qualcuno ha certezze in merito? Il mio comune è Massarosa, in Toscana.
Grazie infinitamente
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Per eliminare i dubbi non devi far altro che interpellare gli Uffici del Comune citato.

Ho visto "spacciare" come caravan/case su ruote strutture che mai sarebbero in grado di essere trainate e tantomeno omologate col chiaro intento di "eludere" permessi e tasse.

Se vuoi un "edificio" per abitarci .. segui le regole o contentati di una roulotte/camper.
 

FiammettaB

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Mi scusi ma trovi la sua risposta estremamente maleducata. La risposta "vai a chiedere" è possibile per qualsiasi domanda di questo forum. Se domando quì c'e un motivo. Ma non si immagini qual'è. Sbaglierebbe.

Solo lei suppone che io abbia intenzione di eludere tasse e permessi. Se sto domandando è perchè NON VOGLIO FARLO. E sto trovando risposte contraddittorie. Ah per sua informazione. Nel frattempo ho scoperto che no. Non so può andare a vivere neanche in una roulotte.omologatissima. A meno che non sia scollegata da elettricità e acqua.
Quindi ...siccome nessuno l'ha obbligata a rispondere...perchè lo ha fatto? Ho chiesto se qualcuno ne sa qualcosa. È evidente che non ne sappia nulla....Aveva il bisogno di offendere qualcuno?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Confermo che può tenere qualsiasi struttura su ruote a condizione che non sia collegata ad energia elettrica, condotta idrica e fognaria. Al limite potrebbe presentare un progetto per realizzare un qualsiasi intervento che preveda la sua esecuzioni nell'arco di uno o tre anni, magari rinnovabile e poi si piazza una struttura in legno amovibile come se fosse una struttura di cantiere.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Quindi ...siccome nessuno l'ha obbligata a rispondere...perchè lo ha fatto?
Premesso che la stessa "libertà" che hai tu nel porre una domanda ce l'hanno gli altri nel risponderti ... non vedo quale sia il motivo per il quale ti inalberi.

Se gli altri devono capirti anche tu devi usare la stessa metodica.
Ti ho risposto di consultare direttamente gli uffici del Comune perché spesso i regolamenti variano da zona a zona.

Quindi nessuna "scortesia" o pregiudizio ma l'impossibilità di conoscere tutte le norme di tutti i Comuni d'Italia.

Ti ho citato delle strutture dotate di "inutili" ruote ...ma con tanto di allacciamenti idrici ed elettrici e locati regolarmente.

Quindi datti una calmata ... e adeguati alle norme locali.
 

FiammettaB

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Confermo che può tenere qualsiasi struttura su ruote a condizione che non sia collegata ad energia elettrica, condotta idrica e fognaria. Al limite potrebbe presentare un progetto per realizzare un qualsiasi intervento che preveda la sua esecuzioni nell'arco di uno o tre anni, magari rinnovabile e poi si piazza una struttura in legno amovibile come se fosse una struttura di cantiere.
La ringrazio signor Gianco.
 

giogiolu

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buonasera a tutti, ho un terreno agricolo su cui sto per aprire una piccola azienda agricola.
vorrei avere la possibilità di poterci dormire o cucinare al bisogno. ovvero di spazi più adibiti a luogo personale piuttosto che utili alle attività dell'azienda agricola.
Ho pensato ad una casa su ruote, che se non mi sbaglio non ha bisogno di permessi e non fa volumetria..ma la cosa dopo qualche ricerca mi sembra fumosa... Nei regolamenti non trovo traccia..Qualcuno ha certezze in merito? Il mio comune è Massarosa, in Toscana.
Grazie infinitamente
Sicuramente ogni comune ha i propri regolamenti. Il Comune di Arezzo, da dove scrivo, su terrenio agricolo, non sottoposto a vincolo paesaggistico, puoi installare una casetta prefabbricata semplicemente, dopo aver informato l' uff. Urbanistica. Le caratteristiche della stessa, per dimensioni, variano a seconda della superficie del terreno. Ma una condizione la pone: se dovessi rivendere quel terreno devi provvedere a smontare la casetta. Questo per uso "amatoriale". Dovrai chiedere al tuo Comune cosa prevede il regolamento specificando che intendi aprire sul quel terreno una attività agricola.
Facci sapere
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Comunque, se la "baracca" è collegata all'energia elettrica e/o all'acquedotto e fogna deve essere autorizzata come se fosse un fabbricato stabile.
 

giogiolu

Membro Attivo
Proprietario Casa
Comunque, se la "baracca" è collegata all'energia elettrica e/o all'acquedotto e fogna deve essere autorizzata come se fosse un fabbricato stabile.
Certamente, ma ad Arezzo, in terreno agricolo, non sottoposto a vincolo paesaggistico, anche in assenza di allacciamenti di sorta, il Comune deve essere informato fornendo planimetria del luogo, dimensioni e caratteristiche della casetta. Il silenzio comporta assenso.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Se stai per costruire una azienda agricola devi avere a disposizione anche una percentuale di residenziale che il Comune ti potrà autorizzare la costruzione
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ingegnere - Settore Edile
Salve, mio marito ed io siamo in separazione dei beni e risediamo nella casa di proprietà di mio marito. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra abitazione(situata nello stesso comune) per la quale io sola ho richiesto il mutuo, facendo mio marito da garante, e che verrà intestata a me. Quesito: ai fini fiscali, spostando la residenza di entrambi nella nuova casa in acquisto, la casa di mio marito come risulterà?
Alto