1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. angelogen

    angelogen Membro Attivo

    Ciao ragazzi ho registrato un nuovo contratto il 9 giugno tramite siria importo annuo 3960 e quindi scelta della cedolare secca. Vorrei sapere alcune cose se possibile (sono confusissimo)
    importo cedolare 3960x21%= 831,6€
    Se ho capito bene il 30 novembre f24 con
    831,6x85%=707€ in una unica rata
    Vi chiederei:
    Perche' devo mettere l'importo annuo su cui calcolare l'acconto per la cedolare e non i 6 mesi (giugno/dicembre) dato che il nuovo contratto parte da giugno?
    Io ho gia' fatto il 730/2011 (quindi redditi 2010) per cui devo pagare un tot a luglio e un tot a novembre che mi tratterrà il sostituto d'imposta (ovviamente ci sn in mezzo pure gli acconti per l'anno prossimo) recuperero' mai una parte di quei soldi? Se si come?
    Grazie a chi mi vorra' rispondere
    Angelo
     
  2. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I mesi da giugno a dicembre sono 7, non 6. L'importo da tassare è: 7 x canone mensile. L'acconto va pagato a novembre ed è l'85% del 21% (contratto 4+4) o del 19% (contratto n+2) dell'importo detto. Infine i mesi da gennaio a maggio (5 mesi) saranno tassati, in UNICO 2012, con la tassazione ordinaria.
     
  3. angelogen

    angelogen Membro Attivo

    ciao Jac0 grazie per la risposta, quindi, se posso approfittare della tua competenza:

    Il contratto è 4+4, da gennaio a maggio 2011 non ha prodotto reddito, se ho capito bene
    a novembre 330 canone mensile x 7 mesi=2310>21% di 2310=485 ne segue che l'85% è pari a circa 413 euro.
    Per l'altra domanda sapresti aiutarmi??
    grazie 1000
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In UNICO 2012 il periodo gennaio 2001 - maggio 2011 sarà considerato a disposizione (Codice 2) e pagherà in proporzione alla rendita catastale rivalutata con tassazione IRPEF.
    All'altra domanda non so rispondere: non conosco il 730. Vedi però se puoi fare sempre presso il CAF una dichirazione correttiva del 730 che tenga conto dello storno del reddito assoggettato a cedolare secca.
     
  5. angelogen

    angelogen Membro Attivo

    grazie di nuovo, sospettavo anche io fosse cosi...invece i conti sono giusti?? (scusa se ti rompo, è che ho letto anche l'ultima circolare dell'ADE e mi sembra possa giusto cosi)
    grazie ancora
    Angelo
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'acconto è 85% x 21% x 330 x 7 = 412,34 euro
     
    A pietro musolino piace questo elemento.
  7. luix73

    luix73 Membro Attivo

    Ma in questo caso quando va mandata la raccomandata?
     
  8. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Entro il termine per la registrazione del contratto, quindi 30 giorni dal 9 giugno.
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non entro il 6 luglio? Grazie.
     
  10. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    La raccomandata, in questo caso, va spedita al conduttore prima di portare il modello 69 in Agenzia, cioè prima di esercitare l'opzione per la cedolare. L'invio prima del versamento degli acconti (6 luglio, se l'acconto in due rate, 30 novembre, se l'acconto in unica rata) è previsto, in deroga solo per i contratti scaduti o risolti, già registrati, prorogati e con imposta di registro già versata alla data del 7 aprile 2011. E' probabile che Mapeit si confonda con i tempi di registrazione del contratto (entro 30 giorni a partire dal 9 giugno).
     
  11. luix73

    luix73 Membro Attivo

    Fantastico va spedita prima di registrare il contratto :^^: e se l'inquilino non è ancora nella nuova casa?
    Io sto sentendo molta gente che farà la cedolare senza mandare la raccomandata perchè si è rotta i ******** di ste panzane che si inventano un giorno si e uno no per complicare la vita alle persone. Alla fine forse han ragione loro...
     
  12. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    :risata::risata::risata:

    Come darti torto, luix!?
     
  13. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La cedolare, lungi dall'eliminare il nero, lo favorirà. E' però benvenuta perché ha eliminato le marche da bollo, dovute in sede di registrazione del contratto.
     
  14. luix73

    luix73 Membro Attivo

    Perchè lo favorirà?
     
  15. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    E' possibile evitare di spedire la raccomandata. Al paragrafo 8.3 della circolare n°26, il grande e misericordioso Befera ha affermato - UDITE! UDITE! - che "per i contratti di locazione nei quali è espressamente disposta la rinuncia agli aggiornamenti del canone di cui al paragrafo 2.3 si ritiene che non sia necessario inviare al conduttorer la comunicazione in questione".
     
  16. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si tratta solo dei contratti stipulati da poco. Sono pochissimi, in percentuale.

    Aggiunto dopo 1 :

    La normativa per qualcuno è talmente incomprensibile che farà come sempre: affitti in nero.
     
  17. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Precludendosi però la possibilità di recedere dall' opzione cedolare... :daccordo:
     
  18. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non può questa rinuncia essere modulata, ossia indicata come suscettibile di ritiro, così come riportato nella lettera?
     
  19. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    :domanda: E' un mio dubbio.... :daccordo:
     
  20. martin

    martin Nuovo Iscritto

    Perfetto, dopo aver perso ore alle poste scopro che potevo farne a meno e risparmiare 6 euro, in più in sede di registrazione oltre al mod.69 mi hanno chiesto due copie del contratto con fotocopia della carta di identità. Chiedo se la prassi è giusta visto che ho scelto l'"opzione cedolare"
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina