1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Dovrei decidermi a chi affittare un appartamento... già con l'annuncio nel quale richiedevo fidejussione bancaria a prima richiesta ho fatto una discreta scrematura dei potenziali inquilini. Ci sarebbe una coppia composta da pensionato e lavoratrice a tempo indeterminato presso la solita ditta da anni, prossima alla pensione. Mi hanno detto che avrebbero preferito la polizza assicurativa poichè avevano un familiare che poteva fare un prezzo di favore, ma ho detto che non mi interessava poichè basta il mancato pagamento di un premio per far venir meno le condizioni di garanzia. La fidejussione mi ha detto che non avrebbero problemi a richiederla ma che, avendo un costo un pò più alto, era gradito venire incontro nel canone, però ho letto che l'inquilino può decidere di disdirla, magari senza avvisare il proprietario di casa e per questo non è una tutela al 100%: che senso ha allora? Quindi sarei quasi tentata a concedere l'appartamento con la classica cauzione di 3 mesi , molto più semplice da gestire contrattualmente (dopo adeguata verifica di busta paga, pensione, denuncia redditi, saldo c/c, TFR se anticipato). Già il fatto che non usufruiscano delle detrazioni di affitto per redditi superiori a 30k è un buon segno! Che mi dite, grazie?
     
  2. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    sula polizza assicurativa non sei informato bene: prevede l'assicurazione di tutto il periodo contrattuale quindi non potrà mancare la copertura, ovviamente per il periodo di 4 anni, al rinnovo si rinnova, ho analizzato un prodotto e mi sembra una buona soluzione
     
    A cec piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    prima trova chi ti da la copertura bancaria o assicurativa come locatario e poi trova la via migliore, di questi locatari li puoi contare su un palmo della mano
     
    A cec piace questo elemento.
  4. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    ok grazie... ma l'inquilino può decidere di disdire la fidej bancaria, magari senza avvisare il proprietario di casa o no? Se così fosse non è una tutela al 100% !!
     
  5. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Guarda che chiunque può disdire qualunque cosa. Il tuo è un non problema perchè in un contratto ci sono tutte le clausole che vuoi con i relativi chiarimenti.
    La cosa migliore è quella di farsi dare i testi della garanzia bancaria e della fidejusione
    e vedere se ti soddisfano. Mi aspetto che entrambi dicano che la disdetta debha avere il consenso dei conraenti
     
    A mariafuga e cec piace questo messaggio.
  6. mariafuga

    mariafuga Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie Sergui ono giusto in procinto di vedere una fideiussione da collegare al contratto - verificheró!
     
  7. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    io ricordavo, ma potrei sbagliarmi, che la fidejussione bancaria resta fisicamente nelle tue mani e quindi è impossibile che altri possano disdirla: verifica con una banca.
     
    A cec piace questo elemento.
  8. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    anche la fideiussione, come la polizza, viene stipulata ed acquistata per tutto il periodo contrattuale e pagata in soluzione unica quindi la disdetta non può esistere al massimo la restituisci ma il pagamento è effettuato, viene emessa da una compagnia assicurativa o banca a favore del proprietario per il periodo previsto, potrebbe essere rinovata a scadenza[DOUBLEPOST=1413809516,1413809341][/DOUBLEPOST]però mentra la polizza assicurativa ha un suo fascicolo informativo preciso, la fideiussione prevede la tipologia di escussione che potrebbe essere a prima presentazione o a altra clausola, attenzione che qui il rischio cambia, come le garanzie ed il costo
     
    A cec piace questo elemento.
  9. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Le fideiussioni assicurative o bancarie di uso comune coprono solo i danni che l'inquilino potrebbe arrecare al locale e che non ti risarcirà al termine delle locazione, ovvero fanno le veci del deposito cauzionale (che di norma non può essere utilizzato in c0nto canoni). Quindi, sempre che si tratti di normali polizze fideiussorie o normali fideiussioni bancarie, non ti tutelano dal mancato pagamento dell'affitto.
    Vi sono anche polizze o fideiussioni che prevedono questa tutela, ma costano molto di più all'inquilino e richiedono che egli sia solvibile, ovvero che possieda beni o redditi da lavoro dipendente su cui potersi rivalere, altrimenti le compagnie o le banche solitamente non le rilasciano.
    Se la coppia ha due redditi di lavoro dipendente e pensione (quindi non sono indigenti) credo che la soluzione migliore per te sia quella di incamerare una cauzione in contanti, sulla quale dovrai sì corrispondere gli interessi legali, ma sulla quale potrai rivalerti senza eccessiva burocrazia nel momento in cui non dovessero adempiere alle loro obbligazioni. Nel contempo la coppia, invece di spendere per una fideiussione, si ritroverà accreditati sulla somma immobilizzata l'interesse del 1% annuo.
     
  10. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    ... e qui iniziano altri dubbi... anche io avrei voluto seguire questa strada... ma proprio ieri ho avuto i cud (pensionato 9000+lavoratrice 17000, con TFR già utilizzato in quanto è presente solo un un'annualità rimasta in azienda), basteranno 750+1000 (circa) x pagarne 550??? Teoricamente sì, l'affitto è poco più del 30%, ma al primo incontro mi avevano fatto intendere entrate sui 2300!!! Sono indecisa sul da farsi...
     
  11. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In pratica, se richiedi una cauzione di 1.500 euro, ti forniscono una garanzia pari alla somma delle loro 13me mensilità. Non credo che possa essere considerato esoso.
     
  12. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    In genere, le persone di una certa età hanno un senso del dovere e della dignità maggiore, e questi due hanno un buon reddito...
     
    A cec piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina