1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Sibilla81

    Sibilla81 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buonasera a tutti,
    è il mio primo intervento nel Forum e dopo aver girovagato a lungo su internet ho deciso di iscrivermi per sottoporvi un quesito dato che mi sembrate tutti molto competenti e gentili e dato che in realtà ho letto solo versioni contrastanti e ho una grande confusione in testa.
    Vi spiego: sono in procinto di acquistare una porzione di bifamiliare che da planimetria risultava composta al piano terra da sala con angolo cottura e bagno e al primo piano sottotetto due camere che risultano come stireria e lavatoio e un bagno al posto di un ulteriore lavatoio. Dato che l'altezza media è 2.2 mt mi era stato detto che in base al piano casa della regione Lazio si poteva fare il recupero abitativo del sottotetto. Nel momento della proposta d'acquisto mi sono accorta che nella planimetria risultava una portafinestra che ora è in realtà è una finestra per cui il proprietario ha siglato la dicitura che dice che lo stato di fatto in cui si trova l'immobile corrisponderà ai dati catastali dicendomi che avrebbe fatto cambiare la piantina. Fin qui tutto bene ma tirando fuori di nuovo tutti i documenti per il mutuo è uscito fuori che al posto del bagno c'è la dicitura ripostiglio e non più lavatoio. Da qui non ho capito più nulla e ora che ho l'appuntamento con il perito della banca ho il terrore che non mi passino più il mutuo perché leggendo su internet da lavatoio a wc è un conto, da ripostiglio a wc è un altro. Credo il bagno potrebbe essere accatastato come tale, è molto ampio, ha la finestra etc etc ma non riesco a capire se c'è un abuso che renderà impossibile la delibera del mutuo. Inoltre anche se il perito non facesse storie, dato che c'è quella postilla sulla proposta posso imporre al proprietario di modificare qualcosa prima del rogito? e se si cosa? Inoltre se il perito dovesse far storie posso indicare il fatto che il proprietario aveva già detto che avrebbe modificato la piantina? Sono in uno stato di confusione totale, so solo che voglio acquistare quella casa ma anche che non vorrei trovarmi in guai grossi. Aspetto consigli e grazie anticipatamente
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se sei interessato all'acquisto della casa, non ti creare troppo problemi, circa la destinazione d'uso delle unità immobiliari. Il perito riporterà nella sua relazione lo stato attuale dell'immobile. Una volta concesso il mutuo e fatto il rogito, provvederai con un tecnico di tua fiducia a rimettere tutto a posto.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    come scrive celefini: non ti fasciare troppo la testa, piuttosto, visto che pensi di cambiare uso al sottotetto, fai vedere il tutto ad un tecnico di tua fiducia che saprà inquadrare la sotuazione ed eventualmente prevenire quelli che potrebbero eventualmente essere problemi poi
     
  4. fanny

    fanny Membro Attivo

    Ciao Sibilla,
    Anch' io sono passata per lo stesso problema: villetta schiera di nuova construzione con bagno in rispostiglio; ho risolto faccendo una scia in sanatoria nel mio comune pagando 550 euro + gli oneri del geometra + altre spese per l' accatastamento. Tu inoltre dovresti sanare anche il sottotetto: da servizi (magari non abitabile) a zona notte (abitabile). Magari tutto questo non e impossibile ma avra un costo non indifferente, se la casa ti piace e sei sicura che la vuoi fatti fare un buon sconto o chiede al construttore di fare la sanatoria lui. La domanda del milione e: se tutto fosse cosi facile perche non la ha fatta lui?
     
  5. Sibilla81

    Sibilla81 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti per le risposte, in realtà sto comprando da un privato e non da un costruttore ad un prezzo onesto proprio per il tipo di accatastamento. Per quanto riguarda la sanatoria non è che ero proprio intenzionata a farla sia per una questione economica sia perchè in questo momento non utilizzerei le camere su come camere da letto, questo avverrà un domani se e quando ci saranno dei figli. Il proprietario precedente non ha aderito al piano casa proprio per non far aumentare il valore dell'immobile ed è anche vero che stesse tipologie ma con accatastamento diverso costano almeno 30000 euro in più. La domanda era se in quella casa di fatto c'è un abuso che potrebbe precludere il mutuo o se in alternativa posso chiedere al proprietario di fare questa scia dato che ha sottoscritto che al momento del rogito la piantina catastale rappresenterà lo stato di fatto dell'immobile.

    Grazie ancora

    Ps quanto costerebbe in generale la sanatoria del sottotetto da locali di servizio a camere?
     
  6. Sibilla81

    Sibilla81 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ulteriore domanda per Fanny, come faccio a sapere se la parte sottotetto è abitabile o meno?
     
  7. fanny

    fanny Membro Attivo

    Ogni camera (camera matrim. 14 m2 credo) deve avere una superficie calpestabile minima( sotto 150 cm non lo e' ma puo servire per fare gli armadi per esempio) ,deve avere una altezza minima H 220 ,che e' il risultato di un calcolo fra la superficie del ambiente e il volume del ambiente (questo lo sa il geometra), inoltre bisogna che abbia una illuminazione e ventilazione edeguata (finistre , velux etc). Assicurati che la mansarda possa essere sanata in futuro, cosi sei tranquilla che il giorno che potrai o vorrai sara possibile. Senno tu sempre puoi arredare le camere da letto nella mansarda e vivere dentro casa tua come vuoi ma un giorno se vorrai vendere ti troverai con problemi di disconformita con cio' accatastato.
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non è per caso il caso di chiedere lumi anche all'ufficio tecnico comunale?
     
  9. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    L'altezza minima è di ml.2,70 riducibili a ml 2,55 per i comuni posti al di spra di 1000 metri sul livello del mare, per gli ambienti da adibire ad abitazione, scendono a 2,40 per bagni, ripostigli, corridoi, gabinetti.
    Quindi se l'altezza media è di 2,20 abitabile può essere considerata quella che soddisfa i parametri prima menzionati, inltre ogni ambiente adibito ad abitazione deve avere un apertura all'esterno pari ad 1/8 della superficie calpestabile.
     
  10. Sibilla81

    Sibilla81 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Scusate ma adesso sto entrando in confusione totale anche perchè la discussione si sta un po' allontanando dalla richiesta originaria... in ogni caso in realtà per la regione Lazio si parla di 2.40 per ambienti da adibire ad abitazione e di 2.20 per quelli accessori anche se in qualche sito si parla di una modifica del 2011 in cui si sono abbassate le misure fino a 2.20 per le camere e 2 mt per gli accessori (legge che però non riesco a trovare). Ma al di là di questo il piano superiore è già accatastato con vani accessori (stireria, lavatoio e ripostiglio) che vuol dire che il recupero è già stato fatto? A meno che non sia vera la legge che scende a 2.20 la destinazione d'uso sarà sempre quella, il discorso è se io potrò mettere un letto nel vano stireria o meno...
    Inoltre nelle planimetrie, nella visura storica e nell'atto di provenienza (rogito precedente) si parla sempre di un'abitazione di tipo A7, sviluppata al piano terra e primo sottotetto di 4 vani catastali... quindi la parte di sopra è già conteggiata (ad 1/3)o sbaglio?
     
  11. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ai fini fiscali e per il conteggio dei vani non ai fini di essere destinati ad abitazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina