1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Aiuto cedolare secca: contratto regolarmente registrato il 29 Luglio 2009.

    Sono stato all’ agenzia delle entrate e mi hanno detto che oltre alla raccomandata devo versare gli acconti con Mod. f24
    1a rata(40 %) entro il 6 Luglio e 2a rata entro 30 Novembre (60 %) del acconto 2011 che sarebbe 85 % del canone

    Gentilmente mi potete dare qualche dritta per compilare il mod. f24 ?
    per la 1a rata (40%) dell' acconto (85 % del canone) devo inserire il codice tributo 1840 nella sezione erario ?
    L' importo va inserito negli importi a debito ? Cosa devo mettere nel codice ufficio e codice atto ?
    il codice dell' atto registrato per l' affitto come nel mod. F23: es: 2009 4543
     
  2. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Per la prima rata dell'acconto (40% dell'85% del 21% o 19% del canone annuo di locazione) devi utilizzare il codice tributo 1840 nella sezione erario. Inserisci l'importo nella colonna "importi a debito versati". Le due caselle vanno compilate solo in caso di pagamento conseguente ad un avviso di accertamento o atto di contestazioni di sanzioni ecc. Non rientrando nei casi sopra elencati, lascia le caselle in bianco.
     
    A xredprince piace questo elemento.
  3. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  4. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Un altro dubbio : All' agenzia delle entrate mi hanno detto che non posso versare un acconto IRPEF in misura inferiore
    altrimenti posso incorrere a delle sanzioni ed inoltre alla raccomandata all' inquilino non devo fare altro: Ne mod. SIRIA
    ne mod. 69 ma semplicemente versare gli acconti. E' vero ? Purtroppo non sono esperto in materia e faccio tanta confusione :triste:. Il contratto di locazione e' registrato regolarmente il 29 Luglio 2009. Grazie e buona domenica.
     
  5. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    I proprietari che scelgono la cedolare possono scontare il reddito da locazione dal calcolo dell'acconto IRPEF senza temere sanzioni. In pratica, l'esatto contrario di quello che ti hanno detto alle Entrate. E ti pareva!? Quanto al resto (SIRIA, modello 69), incredibilmente, ci hanno preso. Dovrai solo ricordarti di optare per il nuovo tributo nella dichiarazione dei redditi del prossimo anno. Buona domenica (si fa per dire, qui piove di brutto) anche a te!
     
    A xredprince piace questo elemento.
  6. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie mille !! Mi sento piu' sereno e sollevato. Purtroppo anche qui piove :triste: e sembrerebbe che andra' avanti per un po'.
    Buona serata !
     
  7. j70

    j70 Nuovo Iscritto

    volendo spezzare una lancia in favore dell'agenzia entrate possiamo dire che forse xredprince è andato prima dell'uscita della circolare del 1/6/11?
     
  8. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Quindi ? Proprio stamattina ho chiamato l' assocaf per versare l' acconto IRPEF in misura inferiore !
     
  9. j70

    j70 Nuovo Iscritto

    sì esatto, la circolare dell'1/6/2011 ha confermato la possibilità di calcolare l'acconto senza tener conto del reddito da locazione
     
    A xredprince piace questo elemento.
  10. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie. Ma il prossimo anno verrà' fatto il conguaglio giusto ? Ma come avviene l' incrocio tra versamenti IRPEF e modulo F24.
     
  11. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Aiuto !! Stamattina ho versato con il mod. F24 l' acconto della cedolare secca codice tributo 1840
    nelle voci : rateazione/regione/prov./mese rif. ho scritto 01/06 anno 2011
    e' corretto ? Se ho sbagliato come posso rimediare ? :triste:( Aiutatemi per favore.
    Grazie e buona giornata
    Ant Y
     
  12. mario marchetti

    mario marchetti Nuovo Iscritto

    Aggiunto dopo 4 minuti :

    Credo che dovevi scrivere 0101 in quanto trattasi di un pagamento in unica soluzione e non rateizzato, anche se si tratta delle prima rata di acconto. La seconda rata, poi, porta un codice diverso, ed anche qui, dovrai scrivere, sempre secondo me, 0101. Di più non ti so dire. Comunque l'errore non dovrebbe avere alcuna ripercussione.
     
    A xredprince piace questo elemento.
  13. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie...si confermo , ho sentito l' agenzia delle entrate che mi ha confermato 0101
     
  14. fieronero

    fieronero Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    confermo ! per l'acconto di luglio e di novembre bisogna inserire 0101
     
    A xredprince piace questo elemento.
  15. Gianfranc

    Gianfranc Nuovo Iscritto

    Solo per l'acconto di luglio va scritto 0101 , per quello di novembre la colonna non va compilata non essendo un importo rateizzabile. Per xredprince consiglierei di chiedere una correzione del F24 per non avere grane in futuro (tutte risolvibili); avendo indicato 0106 il fisco attenderà altre 5 rate di pari importo.
     
  16. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    In effetti avevo sbagliato ma poi ho corretto con 0101. Grazie mille
     
  17. maria giovanna

    maria giovanna Nuovo Iscritto

    e per il saldo a novembre che codice devo usare sul F24?
    :occhi_al_cielo:
     
  18. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ho fatto il versamento proprio oggi , devi mettere sempre 0101,
    il codice tributo sara' 1841 . Puo' creare confusione ma se NON rateizzi il versamento (non conviene perche' devi pagare poi gli interessi), devi sempre specificare 0101. Cosi mi e' stato spiegato dall' agenzia delle entrate.

    Aggiunto dopo 3 minuti ....

    Una nota , non e' il saldo questo di Novembre ma la 2a parte (Io non la chiamo rata per non creare confusione :) )

    Ecco la descrizione dei codici tributo

    - “1840” per la prima rata dell’acconto;
    - “1841” per la seconda rata dell’acconto o per l’acconto in un’unica soluzione;
    - “1842” per il saldo
     
  19. maria giovanna

    maria giovanna Nuovo Iscritto

    Io veramente ho pagato proprio ora e ho messo il codice giusto, avevo letto che andava il codice 1841 ma questo 0101 io non l'ho mai indicato perchè non rateizzo l'importo io ho pagato l'acondo, ora il saldo e poi a giugno in sede di 730 pagherò l'ulteriore 21%. Era necessario mettere il codice 0101?
     
  20. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    No non ti preoccupare ...nel dubbio avevo chiesto all' agenzia: se non metti nulla in automatico specificano 0101. In alcune banche viene proprosto in automatico quando compilano il modulo F24 ONLINE.
    Ti ricordo che il saldo dovra' essere fatto sempre tramite mod. F24 a Giugno del 2012 codice tributo 1842.
    Poi con il 730 credo ci sia l' opzione della cedolare secca e in base a versamenti verra' fatto il conguaglio.

    Ciao
    Xred
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina