1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Cipollini

    Cipollini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se un appartamento appartiene ad un proprietario al 75% ed all' altro al 25%, ed il contratto in essere è stato stipulato da un solo comproprietario, dovranno entrambi i comproprietari inviare ciascuno la RRR di scelta dell' opzione cedolare ?
    Grazie dell' interessamento. :)
     
  2. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Puoi inviare un'unica raccomandata firmata da entrambi.
     
  3. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In teoria basterebbe la Raccomandata inviata da uno solo dei comproprietari... infatti la Circolare dell'AdE 26/E del 1-6-2011 dice:
    "Si precisa che per gli immobili posseduti in comproprietà, l’opzione
    esercitata da parte di un solo locatore, comporta la rinuncia agli aggiornamenti
    del canone a qualsiasi titolo, anche da parte dei comproprietari che non hanno
    optato per il regime della cedolare secca. Tenuto conto che il canone è pattuito
    contrattualmente in maniera unitaria, non appare, infatti, possibile differenziarne
    l’ammontare in ragione delle quote di possesso di ciascun comproprietario."
     
  4. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Caro Mapeit, non sono d'accordo. La circolare dell'AdE, infatti, dice solo che chi non firma la raccomandata rinuncia agli aggiornamenti del canone, ma non anche che aderisce al regime della cedolare secca.
     
    A maidealista piace questo elemento.
  5. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Infatti, non è detto che tutti i locatori aderiscano al regime della cedolare secca.
    Se non aderisci non devi fare nulla, se invece aderisci comunichi l'opzione al fisco nella dichiarazione dei redditi 2012 e, logicamente, provvedi a versare alle scadenze stabilite gli acconti per l'anno di imposta 2011.
    In ogni caso, anche se non aderiscono all'opzione della cedolare secca, tutti i comproprietari non possono applicare aumenti del canone al conduttore e basta che uno solo di essi glielo comunichi.
     
  6. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Opinione condivisibile. Nel caso di più locatori, l'opzione esercitata da una sola persona comporta la rinuncia agli aggiornamenti del canone anche per gli altri comproprietari che non hanno scelto la cedolare. Pertanto basterebbe la comunicazione di uno solo. Poi, però, vai a capire cosa vuole quel maniaco compulsivo della raccomandata di Befera...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina