1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. zaffy

    zaffy Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    salve a tutti e grazie per le eventuali risposte; volevo sapere su un contratto decorrenza 01/12/2011 cosa devo indicare nel 730 e se devo effettuare eventuali acconti per il 2012, il canone mensile è di 1000euro.
     
  2. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sul 730 andrà indicato il canone relativo al mese di dicembre 2011 per intero con giorni di possesso 31(assoggettato a cedolare) e su di un altro rigo lo stesso immobile, a disposizione, con giorni di possesso 334 assoggettato a tassazione ordinaria.
    Per quanto riguarda l'acconto potresti dargli l'acconto relativo ai primi sei mesi dell'anno che dovrebbe essere di 464€ se ho fatto bene i conti.
     
  3. zaffy

    zaffy Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    grazie della risposta però volevo sapere se è obbligatorio fare l'acconto oppure posso liquidare tutto il resto con il 730 dell'anno prossimo 2013?
     
  4. sergio 41

    sergio 41 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se hai un sostituto d'imposta (datore di lavoro) provvederà lui per la eventuale trattenuta degli acconti.
    Ciao.
     
  5. zaffy

    zaffy Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    no purtroppo non ho un sostituto d'imposta, come debbo fare secondo voi?
     
  6. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma allora devi fare unico 2012 non il 730 forse!!
    Meglio se ti rivolgi ad un CAF anche perchè se non sei lavoro dipendente da che ti trattengono/accreditano acconti, saldi e rimborsi??
     
  7. fausto manca

    fausto manca Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Io il 730 l'ho già presentato ma mi é sorto un dubbio che il CAF non ha saputo risolvere. Mi spiego: chiudo il 730 con un credito IRPEF, supponiamo, di 3.000,00 € e scelgo di farmi trattenere dal sostituto d'imposta la cedolare secca sia come saldo del 2011 che come acconti del 2012 per un totale di 2.000,00 € e quindi di avere un rimborso, ad agosto o settembre (sono pensionato) di soli € 1.000,00. Il problema, forse stupido che mi sono posto, é che saldo 2011 e acconto 2012 della cedolare secca vanno versati entro il 18/6/2012 mentre, pur avendo già la liquidazione fatta dal CAF, il credito, se fosse andato tutto a rimborso, l'avrei avuto a agosto o settembre. Non é che risulta fuori termine? E' preferibile far modificare la liquidazione, versare la cedolare secca con F24, nel termine previsto e prendermi l'intero rimborso quando sarà il momento?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina