1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pungola

    pungola Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti,
    mi sono appena iscritta e vorrei subito chiedere la vostra opinione..:confuso:
    riassumendo:
    sono proprietaria di 16 appartamenti e 2 negozi, reddito complessivo annuo derivato dalle locazioni circa 75000 euro. reddito derivato dal lavoro circa 16000/20000 euro.nei prossimi mesi devo cambiare gli infissi agli appartamenti (76000 euro) e pitturare le pareti esterne (30000), naturalmente vorrei usufruire delle detrazioni del 50 e 55%. vorrei anche applicare la cedolare secca per tutti e 16 gli appartamenti locati. pagando ugualmente l' IRPEF al 43% sul reddito (escluso quello della cedolare), riesco comunque ad usufruire pienamente delle detrazioni?
    grazie mille per la collaborazione
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    La cedolare secca è un’imposta sostitutiva, cioè a dire ne sostituisce delle altre che, nella fattispecie sono l’IRPEF, le addizionali regionali e comunali IRPEF e l’imposta di registro. La conseguenza è che, se chi vi opta, ha delle detrazioni da far valere in sede di dichiarazione (spese mediche, interessi su mutuo, spese 50% e 55%) se non ha altri redditi oltre a quelli assoggettati a cedolare secca, le perde.
     
  3. pungola

    pungola Nuovo Iscritto

    Grazie Mille

    Per la tua risposta. Io oltre al reddito delle locazioni ho anche reddito da lavoro (circa20000 Euro)quindi Sono a chiedere se l IRPEF sul questo reddito viene calcolata separatamente o se l aliquota viene calcolata sul reddito complessivo.
    Esempio: reddito complessivo 95000 Euro. 70000 Sono in cedolare secca. Per i restanti 25000 Devo Pagare l'IRPEF al 43 o Devo far riferimento alla Fascia Piu bassa?
    Grazie ancora
     
  4. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Penso che il 50% del capitale impiegato ripartito in 10 anni possa essere detratto solo dall'IRPEF derivante dai redditi da lavoro e/o pensione ma non dalla cedolare secca.
    Se aderirai alla cedolare secca il tuo scaglione IRPEF non sarà più 43% ma molto più basso.
     
  5. pungola

    pungola Nuovo Iscritto

    grazie.

    adesso è tutto chiaro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina