1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Beavis

    Beavis Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve

    Ho un contratto di locazione in essere la cui "annualità successiva" (ovvero l'appuntamento con i bolli e il vecchio calcolo ISTAT) scadevano ad agosto.
    Ho deciso di optare x la cedolare:
    Ho fatto la raccomandata ed ho versato gli acconti del 16 giugno e del 30 novembre ma non ho fatto il modello 69.

    Mi risulta che l'opzione nel mio caso si fa con il prossimo unico/mod730 del 2012 (x redditi 2011).

    Ho per caso sbagliato???:domanda:
     
    A giovanna1948 piace questo elemento.
  2. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    si, è giusto. Il tuo problema ha fatto impazzire un sacco di gente prima della circolare risolutiva 26/e del primo giugno 2011 dell'AdE che ha espressamente detto ciò che tu hai fatto (si sono accorti che diversamente gli uffici sarebbero stati inondati di carta!)
     
    A giovanna1948 e Beavis piace questo messaggio.
  3. Bonats

    Bonats Nuovo Iscritto

    Posso aggiungere che mandando raccomandata e pagando gli acconti sulla cedolare tu hai tenuto un comportamento fiscale da "cedolare secca" e non avrai alcun problema con fisco...

    Potrai, in sede di dichiarazione dei redditi, scegleire la cedolare :)
     
    A giovanna1948 e Beavis piace questo messaggio.
  4. Beavis

    Beavis Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti, chiarissimi come sempre
     
  5. bertoldo

    bertoldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
     
  6. Bonats

    Bonats Nuovo Iscritto

    C'è una gran confusione in merito a questi adempimenti....

    Ad ogni modo il io consiglio è quello di recarti a marzo col mod 69 onde evitare problemi...
     
  7. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Alla scadenza dell'annualità nel 2012 occorrerà confermare la scelta della cedolare secca presentando il mod. 69 all'AdE entro il termine per il versamento dell'imposta di registro.
    Il mod. 69 andrà inoltre ripresentato al momento dell'eventuale proroga del contratto (es.: se contratto 4+4, al termine dei primi 4 anni va presentato il mod. 69 per i successivi 4 anni).
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    SE hai inviato la Racc, per la cedolare secca significa che rinunci all'imposta di registro ed ai bolli pagati a marzo 2011 e che hai restituito l'evetuale rivalutazione Istat addebitata all'inquilino in tale sede ? O mi sbaglio ?
     
  9. bertoldo

    bertoldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per Alberto: esattamente.
     
  10. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    In effetti, il modello 69 attualmente in distribuzione non prevede tra le sue opzioni, ovvero le caselline sulla prima pagina, adesione alla cedolare.
    Quindi, come presenti un modello 69, riferito ad un contratto già in corso all'entrata in vigore della legge?
    All'Ade non sono del tutto esaustivi nelle risposte. L'assolvimento della comunicazione raccomandata ed il versamento degli acconti previsti dovrebbe essere il passo indispensabile.
    La comunicazione con modello 69, non prevista dalla Legge ma solo dalla circolare, dovrebbe avvenire nel 2012 ma non sono chiare le modalità.

    In un ufficio mi hanno detto di lasciare in bianco le caselle ed indicare nell'oggetto adesione alla cedolare del contratto registrato all'Ufficio xy nell'anno.... serie..., n......
    Però, se allo sportello accettazione documenti te lo ritirano, quando passa all'ufficio per l'inserimento dei dati non sanno come procedere.
     
    A Roberta64 piace questo elemento.
  11. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Scusa, Tapinaz, ma nella terza pagina, quadro F (ulteriori dati degli immobili) l'ultima casella "Opzione cedolare" consente al contribuente di scegliere l'opzione, indicando SI' (in caso si opti per la cedolare) oppure NO (in caso contrario). ;)
     
  12. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il Modello è predisposto per i nuovi contratti ed in particolare per la registrazione permettendoti contestualmente di comunicare anche l'adesione alla cedolare secca.

    Tapinaz ( che bel nome !) si riferisce ai contratti già in essere prima dell'ntrata in vigore della cedolare secca. Trattandosi di contratti vecchi è normale che siano già stati registrati a suo tempo.
     
  13. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Giusta osservazione! Trattasi di annualità successiva di contratto in corso. Il modello 69 andava presentato all'Ade solo in caso di proroga. Scusate, torno nel mio lokulo...
     
  14. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    All'Ufficio del Registro di Milano un funzionario, con riguardo ai contratti in corso all'entrata in vigore della Legge sulla cedolare, mi ha dato delle risposte che sollevano qualche perplessità.

    Esempio, contratto con annualità cadente nel corso del mese di ottobre. Spedisco la lettera all'inqulino comunicandogli l'adesione alla cedolare, verso il 1° ed il 2° acconto a giugno e novembre.

    Naturalmente, non verso la tassa di registro ad ottobre ma non presento nemmeno il modello 69 ad ottobre per l'adesione alla cedolare, perchè la circolare del 1° giugno ti dice di farlo nel corso del 2012.

    Il funzionario verificando a video la posizione di quel contratto mi dice che secondo loro la tassa risulta evasa. Questo perchè non sanno ancora che quella locazione è assoggettata a cedolare.
    Potrebbero saperlo se nell'UNICO 2012, oltre alla casella di adesione, ci fosse uno spazio per indicare gli estremi di registrazione. Il fatto di presentare il modello 69 nel corso del 2012 lascia comunque scoperta l'annualità di registro del 2011.
    Gli ricordo che in questa situazione si trovano centinaia di migliaia di contratti in corso all'entrata in vigore della Legge. Lui risponde che, pur comprendendo, secondo lui il modello 69 avrebbe dovuto essere presentato nel corso del 2011 in modo che il loro sistema informatico ne prendesse immediatamente atto. Diversamente un anno di tassa di registro balla...

    Le pagine 34-35 della circolare del 1° giugno dell'Agenzia delle Entrate hanno dato una spiegazione diversa ma capisco che sorgeranno dei problemi in seguito e possibili ingenti quantitativi di cartelle emesse dall'Agenzia alle quali si dovrà replicare con i relativi ricorsi.
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Devi di re al funzionario di far funzionare il cervello, anzi i due cervelli: quello che gestisce l'Imposta di registro abbinato al contrinuente e quello che gestisce gli acconti di cedolare secca con codice 1840 e 1841, sempre abbinati al nome del contribuente.
    Se da un lato "il cervello" segnala una "evasione" della prima imposta da un altro lato si troverà un versamento di un'altra imposta "sopravvenuta".
    Io a questo punto direi che bisogna far funzionare anche un terzo cervello: quello del funzionario.
    Il Sig. Funzionario inoltre dovrebbe segnalarte alla Sogei l'eventuale "buco" nei programmi di gestione.
     
    A Roberta64 e mapeit piace questo messaggio.
  16. luix73

    luix73 Membro Attivo

    beh cmq bella semplificazione se si deve presentare tutti gli anni il modello 69....
     
  17. luix73

    luix73 Membro Attivo

    contratto in essere su cui dovrei pagare tassa di registro a partire da metà dicembre.
    Posso ancora applicare la cedolare o no per il 2011?
    Se consegno il modello 69 e dico che faccio la cedolare cosa barro nella prima pagina?
     
  18. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    A dicembre ho provato a presentare in anticipo un'adesione alla cedolare per un contratto in corso.
    Il modello 69 riportava nel solo campo della tipologia dell'atto adesione alla cedolare del contratto registrato all'Ufficio....., anno...., serie....., n.....
    Le caselline e data di stipula lasciate in bianco. Barrata la casella uso abitativo.
    Ritirata con ricevuta senza commenti da parte dell'adetto.:???:
     
  19. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In effetti, conoscendo come funziona il software in uso all'AdE avevo sollevato anch'io, a suo tempo e in altro thread, la perplessità sul comportamento indicato dalla circolare 26/E poiché, presentando il mod. 69 solo nel 2012 l'AdE non avrebbe potuto collegare per il 2011 l'imposta evasa alla scadenza all'opzione per la cedolare secca. Però in effetti potrebbe risalirvi tramite i versamenti, come suggerisce Alberto Bianchi, se non fosse per il fatto che in versamenti non vengono eseguiti contratto per contratto, bensì in maniera cumulativa.
    Se un contribuente ha in corso 5 o 6 contratti di locazione, la cui annualità scadeva nel 2011 e per i quali ha optato per la cedolare secca, ad un controllo fatto "oggi" risulta che egli non ha pagato l'imposta annuale di registro per questi 5 o 6 contratti, ma ha pagato con codice 1840 e 1841 una certa cifra, in Luglio e in Novembre 2011. Il funzionario che controlla dovrebbe calcolare se l'imposta pagata corrisponde al 85% del 21% (o del 19% se sono contratti agevolati) del canone di quei contratti di cui risulta evasa l'imposta di registro. Non so se attualmente il sistema informatico della SOGEI sia in grado di fare tale operazione. Mi auguro di si, altrimenti sapete quanti avvisi "fasulli" saranno inviati ? :-o
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina