1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pellizzoni giuseppe

    pellizzoni giuseppe Membro Attivo

    Professionista
    vorrei sapere se la diminuizione della percentuale relativa alla cedolare secca è in vigore e da quando . grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E' in vigore dal 31/8/2013 e ha effetto a decorrere dal periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2013.
    Ma essendo una novità contenuta in un decreto-legge, potrebbe essere soggetta a modificazioni in sede di conversione in legge, che dovrà essere effettuata dal Parlamento entro 60 giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale (avvenuta lo stesso giorno, 31/8/2013).
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Che vuol dire "periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2013". Vuole forse dire "anno dei redditi 2013"?
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Jaco,
    il periodo di imposta inizia alle ore 00.00.01 del 1 gennaio e termina alle ore 24 del 31 dicembre.
    Ergo: se è in corso entro le ore 23.59.59 del 31/12/2013 significa che
    abbraccia tutto l'anno 2013.
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Possiamo dire che l'espressione presa in considerazione da me è una perifrasi ed è di difficile traduzione in polacco, mentre la mia versione ben si traduce (ad es. "rok reditowe 2013")?
     
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tale fraseologia è la tipica arma che da la forza alla burocrazia.
    Se il linguaggio fosse semplice, chi darebbe da mangiare a questa pletora di funzionari ed impiegati pubblici ? Se le Leggi fossero scritte seguendo la regola delle 4 C, che fine farebbero i 120.000 avvocati italiani ? Ed i vari commercialisti ?
    Io penso che esista un vero e proprio piano politico per rendere le cose complicate onde poter dominare e controllare meglio il popolo. Poi salta fuori il Tizio che dice " Votatemi, io semplificherò tutto......".
    Riguardo alla traduzione in polacco, lingua che non conosco, mi sono documentato e s.e.&o. penso che il termine più corretto sia "rok dochodowy 2013".
     
    A Solaria piace questo elemento.
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quando debbo tradurre una norma 'italiana' in polacco faccio così:
    - prima interpreto/decifro la norma e la riporto in un italiano comprensibile a chi s'è fermato alla scuola dell'obbligo,
    poi
    - traduco la versione così ottenuta in polacco.
    Si mormora che il programma ENIGMA, usato durante la 2a guerra mondiale per decifrare i messaggi nemici, sia nato proprio con l'intento di capire i messaggi delle truppe italiane.
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per verificare se la traduzione è corretta (al 95%) bisogna tradurre la parola o la frase da una lingua ad un'altra, poi prendere il risultato ottenuto e ritradurlo nella prima lingua. Se coincidono, significa che la traduzione è correta.
    Altro accorgimento: è preferibile tradurre una lingua che non si conosce in un'altra lingua conosciuta ma della stessa famiglia.
    Es: un italiano che conosce l'inglese e vuole tradurre un testo olandese o tedesco (lingue che non conosce a fondo) in italiano, per avere un risultato attendibile, è preferibile tradurlo prima in inglese e poi in italiano. Traduzioni automatiche tra lingue di gruppi diversi portano molto spesso a degli strafalcioni e a dei risultanti esilaranti.
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ossia un italiano...è preferibile tradurlo?
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si presume che un italiano (cittadino) conosca l'italiano (inteso come lingua)( a meno che non appartenga alla minoranza tedesca o slovena).
    La prossima volta starò più attento, metterò tutte le virgole e i punti al posto giusto, e le doppie ove necessario.
    La fretta...........
     
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ...oppure l'analisi logica?
    Invece di 'è preferibile' io avrei messo 'deve'. O no?
    Ad ogni modo sai fare l'analisi logica della proposizione semplice "Lei suona il piano e lui la tromba"?
     
  12. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ,,,non è questione di analisi logica, ma si è trattato di una banale dimenticanza, alinizio della frase, di una preposizione semplice.
    L'intenzione era di scrivere:
    Es: per un italiano che conosce l'inglese e vuole tradurre .........................................

    A questo punto è necessario chiudere quì l'argomento altrimenti ci "sfrattano" dal Condominio.
    :stretta_di_mano: :birra:
     
  13. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Infatti, se ne vanno sempre i migliori, gli ottimati (magari anche gli otto matti).
     
  14. Glia

    Glia Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Scusate, vorrei capire. Spiegatemi tutto come se avesse due anni. Io andrò giusto in questi giorni a registrare un contratto con cedolare secca. Dunque, l'aliquota è quella nuova o vecchia?
     
  15. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Bypassando gli "otto matti" e tornando alla risposta di Nemesis, solo alla fine di ottobre ci sarà la certezza matematica. E' il rischio dei decreti che a volte subiscono delle modifiche in sede di conversione in legge (o in sede di reiterazione del decreto stesso)
     
  16. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Oltre alla certezza matematica, ci sono altri tipi di certezze, che so, la certezza fisica? Grazie!
     
  17. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Certo, certissimo, anzi probabile.
     
  18. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    No. La Fisica non ha certezze e la Matematica ha spesso delle certezze del cavolo
     
  19. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Leonardo diceva che la teoria (= matematica) senza pratica è sterile, mentre la pratica (= fisica) senza teoria è pericolosa.
     
  20. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Leonardo era un saggio, ma molti matematici insorgerebbero per la prima affermazione
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina