1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nico64

    nico64 Membro Junior

    Buonasera. Ho preso in locazione un appartamento con l'opzione della cedolare secca. Il contratto è stato trasmesso in via telematica dall'agenzia immobiliare.
    Ora, per motivi di lavoro mi sono trasferito in altra citta ed ho chiesto la risoluzione del contratto al proprietario che ha accettato.
    Mi viene detto che devo essere io a recarmi all'agenzia delle entrate a presentare la documentazione della risoluzione.
    E' così? Tocca a me o al proprietario? e quale documentazione?
    Grazie
    Nico
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    La "cedolare secca" sostituisce le imposte di registro e di bollo, ove dovute, anche sulle risoluzioni e sulle proroghe del contratto di locazione (circolare n. 26 del 1.6.2011 pag. 2).

    La comunicazione della risoluzione anticipata di un contratto di locazione con opzione per cedolare secca, entro 30 giorni dall'evento, tramite modello 69 all'Agenzia delle Entrate dove è stato registrato il contratto, è l'unico adempimento richiesto.
     
  3. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Può benissimo andare il proprietario. Anzi secondo me sarebbe suo interesse andare di persona per essere sicuro che tutto sia fatto correttamente: in fondo è lui che, se non viene comunicata la chiusura del contratto, deve continuare a pagare le tasse sul canone.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Esatto.
    L'0pzione per la cedolare secca chi la fa?
    Il locatore.
    Per cui è suo interesse che le cose vengano fatte a "regola d'arte" anche con la risoluzione del contratto.
     
  5. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il proprietario è l'unico ad avere interesse ( meglio, ha l'obbligo) di comunicare all'ADE la variazione dello status. E' il proprietario che ha con il Fisco un rapporto di tipo fiscale nel quale entra la Cedolare Secca (Reddito da Locazione).
    L'inquilino può anche andarsene all'estero, scomparire e mai nessuno andrà a cercarlo, mentre diversa sarebbe la situazione per il Proprietario.
    Se il proprietario non comunica la risoluzione del contratto, per l'ADE il contratto continua e l'ADE avrà tutti i diritti per reclamare le imposte sul canone di locazione (anche se di fatto non più esistente), come da te riportato.
     
    A nico64 e Elisabetta48 piace questo messaggio.
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi viene detto. Chi te l'ha detto?
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    oltre che ha comunicare la risoluzione del contratto deve pagare €. 67 con F.23 e allegare il mod. 69
     
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Con la cedolare secca, no money.
     
    A Elisabetta48 e alberto bianchi piace questo messaggio.
  9. nico64

    nico64 Membro Junior

    Ringrazio tutti.
     
  10. matteofiddo

    matteofiddo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Intervengo per chiedere una delucidazione: la comunicazione all'AdE va fatta entro 30 giorni da quando l'inquilino comunica l'intenzione di lasciare o da quando effettivamente lascia l'appartamento?
    Grazie.
     
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Da quando rilascia l'immobile.
     
  12. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vedi la parte evidenziata, che in genere coincide con la fine del mese per il quale viene pagato il canone.[DOUBLEPOST=1388869964,1388869841][/DOUBLEPOST]Jaco, non avevo letto la tua risposta. Melius abundare quam deficere.
     
  13. matteofiddo

    matteofiddo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie a entrambi
     
  14. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Da quando lascia effettivamente, soprattutto da quando si chiude effettivamente il rapporto economico[DOUBLEPOST=1388999289,1388999140][/DOUBLEPOST]E' successo anche a me: alcuni messaggi mi sono comparsi dopo aver risposto, quindi c'è un abbondante doppione di risposte. Meno male abbiamo risposto uguale... Ciao a tutti
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    C'è un ritardo nella comunicazione, come al tempo dello sbarco sulla luna, ma l'importante è che stamattina abbiamo una splendida giornata di sole.
    Buona giornata.
     
  16. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Oggi 12,33 in Sardegna c'è il sole:)
    Ieri un nubifragio.:disappunto:
     
  17. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tra poco in Italia anche i gay potranno convolare a nozze: ci sarà un nubifrogio vero e proprio!
     
  18. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Purtroppo ci sono anche dei Paesi in cui le nozze gay sono un crimine, in 39 il matrimonio gay costituisce un reato punibile con il carcere e in cinque prevedono la pena capitale.
     
  19. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E magari in quegli stessi Paesi lo spaccio di droga è punito cogli arresti domiciliari..
     
  20. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Due pesi e due misure!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina