1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ROMEOSOR

    ROMEOSOR Nuovo Iscritto

    buonasera,
    vorrei avere la conferma per quanto riguarda il saldo della cedolare secca da pagare a giugno, si calcola e si paga in sede di compilazione del 730 o unico 2012? e si usa codice 1842. quindi si fa riepilogo incassi affitti percepiti nel 2011 x il 21% e deducendo gli acconti versati a luglio e novembre? poi pero' bisogna calcolare il 95% acconto per il 2012? graaie mille in anticipo Paola
     
  2. alfredo carnevali

    alfredo carnevali Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    io vorrei inoltre sapere se il saldo lo paga il datore con il 730 o se dobbiamo presentare un nuovo F24 e pagarlo prima della presentazione del 730.
    Grazie a tutti, ciao.
    Alfredo
     
  3. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Saldo cedolare (1842) entro il 18/06/2012 in alternativa entro il 18/07/2012 con + 0,4%
    1° acconto 38% rigo RB11 codice 1840 entro come sopra.
    2° acconto 54% rigo RB11 codice 1841 entro 30 novembre.
    E' possibile la rateizzazione.
    Tutti gli affitti percepiti a canone libero 21% intero importo.
    Tutti gli affitti percepiti a canone concordato 19% intero importo.
    Per il 730 non so chi deve fare i versamenti.
     
    A Tapinaz piace questo elemento.
  4. ROMEOSOR

    ROMEOSOR Nuovo Iscritto

    ok grazie!
     
  5. Roberto P

    Roberto P Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non mi risulta che il saldo "cedolare secca" si versi con il Mod. 730. Si userà il Mod. F24, con codice saldo, entro 18 Giugno 2012.
    Va ricordato, infine, che con risoluzione n. 59/E del 25 maggio 2011 sono stati istituiti i seguenti codici tributo per il versamento, tramite modello F24, della cedolare secca:
    ► codice “1840” - acconto prima rata;
    ► codice “1841” - acconto seconda rata o acconto in unica soluzione;
    ► codice “1842” - saldo.
    Ciao, Roberto
     
  6. GIORGIO1

    GIORGIO1 Nuovo Iscritto

    Sul 730 occorre indicare l'importo dell'affitto ricevuto nel 2011 e le somme pagate a titolo di acconti della cedolare, perciò suppongo che il saldo e gli acconti vadano trattenuti dal sostituto d'imposta tramite mod.730. Altrimenti a che servirebbe mettere quei dati sul mod 730?
     
  7. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie...

    Si ho sentito l' agenzia delle entrate e mi ha confermato la stessa cosa.
    Specificando le rate versate l' anno scorso con i moduli F24 codici tributo 1840 1841 e specificando il canone acconto IRPEF etc..., il saldo e le rate previste per 2012 NON dovranno essere versate più' con modulo F24, ma verranno calcolate nel 730 e quindi verranno trattenute dal datore di lavoro direttamente
     
  8. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Concordo ed aggiyngo: giocherò anche con il software del 730 perchè ho anche alcune spese da detrarre (e manca la colonna di questo nella cedolare secca)-quindu alcune cifre si sommeranno al mio reddito (causale attivitá commerciale non esercitata abitualmente)....e ci inserisco le spese in detrazione

    Inviato dal mio B63M usando Tapatalk
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina