1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. avettor

    avettor Nuovo Iscritto

    Ho letto sul sito dell'agenzia delle entrate i chiarimenti relativi all'applicazione della cedolare secca ma non mi sembrano completamente...chiari.

    In pratica, volevo chiedere come si manifesta la scelta di applicare la cedolare secca nel caso specifico di un contratto 4+4 GIA' IN ESSERE, in quanto stipulato all'inizio del 2011.

    Più precisamente:

    Quale modulo occorre compilare?
    In quale forma va inviato/presentato all'Agenzia delle Entrate (solo elettronico o anche cartaceo)?
     
  2. Raffaele 42

    Raffaele 42 Membro Ordinario

    Sono nelle stesse condizioni e leggendo quanto pubblicato finora credo che l'opzione si eserciti direttamente con la compilazione di 730/2012. Al momento bisogna solo comunicare, con lettera raccomandata , al conduttore che si desidera fare questa scelta.Ovviamente bisogna pagare quest'anno l'acconto.
     
    A avettor piace questo elemento.
  3. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Leggendo anche il parere del Sole 24ore, no. Nessuna comunicazione all'Ade se non in sede di UNICO 2012 o 730/2012, salvo il pagamento dell'acconto della cedolare e l'invio della comunicazione no-istat al conduttore.
    http://www.ilsole24ore.com/art/norm...secca-subito-prova-203635.shtml?uuid=Aa796sND
    Diversamente un paio di milioni di italiani si dovrebbe recare all'Ufficio del Registro dove è depositato il proprio contratto.
    Ti lascio immaginare le conseguenze.

    Però, dato che le leggi italiane non sono fatte per essere applicate ma interpretate, lascerei una piccola percentuale di dubbio.
     
    A avettor piace questo elemento.
  4. michele69

    michele69 Nuovo Iscritto

    Ma per via telematica si può usare Syria per la comunicazione all'AdE anche per i contratti esistenti??
     
    A avettor piace questo elemento.
  5. Raffaele 42

    Raffaele 42 Membro Ordinario

    Assolutamente no!
     
    A avettor piace questo elemento.
  6. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A decidere se applicare o meno la cedolare secca è il proprietario. Con Lettera Raccomanda comunicherà al conduttore, la scelta operata, in caso di adesione.
    La comunicazione al FISCO verrà, probabilmente, effettuata nella stessa dichiarazione dei redditi, se il proprietario la presenta, -aspetto in via di chiarimento-
     
    A avettor piace questo elemento.
  7. mariamaria

    mariamaria Nuovo Iscritto

    Ieri mi sono recata all'AdE e mi hanno detto che per i contratti in essere e' necessario inviare comunicazione prima al locatario quindi all'AdE consegnando il MOD. 69 per la scelta dell'opzione cedolare secca. Comunque il Tesponsabile del servizio ribadiva la poca chiarezza della Circolare del 7 aprile emessa in sole 72 ore e che doveva agevolare il contribuente mentre ha aumentato i dubbi e le incertezze. Inoltre non ha saputo precisare l'aliquota da applicare sul suddetto contratto di locazione transitorio (verosimilmente 19% in quanto concordato) e soprattutto se la cedolare puo' essere applicata in suddetto contratto in quanto anche parziale (all'interno di una camera continuera' a risiedere il proprietario).
     
  8. Roberta64

    Roberta64 Nuovo Iscritto

    dalle risposte che ti ha dato non è molto preparato, contrasta con le interpretazioni prevalenti e quanto affermato dalla stessa Ade in altri uffici.
     
  9. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mah....se la redige questo tizio la circolare esplicativa siamo sistemati:sorrisone:
     
  10. avettor

    avettor Nuovo Iscritto

    Mi pare quindi che ancora non ci sia chiarezza in merito agli adempimenti per chi intende adottare l'opzione della cedolare. O meglio, cerco di riepilogare:

    - è chiaro che occorre inviare comunicazione con racc. A/R al conduttore esplicitando che si intende esercitare l'opzione
    - non è chiaro se bisogna compilare il modulo 69 e trasmetterlo all'AdE
    - è abbastanza chiaro che occorre versare l'acconto già da quest'anno.

    Concordate?
     
  11. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La raccomandata dovrebbe essere semplice non a.r., come consiglio indicare nell'oggetto estremi di identificazione catastale e di registrazione del contratto.

    Il 69 solo nei casi di risoluzione, proroga o nuova locazione, non m'immagino 3 milioni di modelli 69 cartacei da presentare in un mese e mezzo.

    Per l'acconto certo bisogna calcolarlo e versarlo.
     
    A avettor piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina