1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. lucia piacente

    lucia piacente Nuovo Iscritto

    Ho messo in vendita, tramite agenzia, un appartamento anni 50 in Puglia di circa 50 mq completamente ristrutturato il riscaldamento è predisposto ma non collegato, la caldaia per l'acqua calda è elettrico e la cucina funziona con la bombola a gas. L'agenzia mi ha chiesto la certificazione energetica. Vorrei sapere se posso farmela io ed in che classe energetica inserirla. Grazie.
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto


    no, ci vuole un tecnico specializzato, la compilazione richiede tecnici preparati e indipendenti, capaci di fotografare la qualità energetica dell'edificio oggetto di analisi.
    Il certificatore energetico è una persona fisica (talvolta in rappresentanza di una struttura giuridica) in possesso di uno specifico titolo di studio (laurea o laurea specialistica in Ingegneria o Architettura, laurea specialistica in Scienze Ambientali o Chimica o Scienze e Tecnologie Agrarie e Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali, diploma di geometra, perito industriale o agrario, altri titoli comunque riconosciuti)
    Alcune amministrazioni locali (regioni o province autonome, le uniche titolate a normare la materia) hanno definito inoltre degli elenchi regionali di tecnici riconosciuti competenti, gli unici autorizzati a rilasciare Attestati di Certificazione energetica in quei contesti.
    cerca quello piu' vicino a casa tua.
    ti costera' circa 500 euro.
     
  3. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se il riscaldamento non è collegato, non serve la certificazione energetica ma solo l'asseverazione del tecnico abilitato:daccordo:
     
  5. mtr

    mtr Membro Attivo

    Dunque: esiste una autocertificazione chiamata in gergo 'classe G' che permette l'asseverazione da parte di un Soggetto privato.
    L'unica cosa che non posso sapere -essendo io iscritta all'albo dei Certificatori in Liguria- è se la Regione Puglia ha legiferato con apposito regolamento a favore o contro qs autocertificazione: ma tu stesso puoi informarti presso la Regione -esiste di certo un ufficio preposto- se questa autocertificazione sia permessa o meno.
    Puoi comunuqe provare a inviarla alla Regione, perchè male che ti vada non la accettano e allora va da sè che ti rimane solo da rivolgerti ad un Tecnico abilitato.
    I costi per una certificazione SERIA si aggirano eccome sui 500€.
     
    A geomarchini e caspita 2001 piace questo messaggio.
  6. lucia piacente

    lucia piacente Nuovo Iscritto

    No, il riscaldamento non è collegato anche perchè questa casa è utilizzata solo per le vacanze estive. Quindi se basta l'asseverazione di un tecnico abilitato potrebbe, eventualmente, costarmi anche meno della cifra richiestami dall'agenzia (€ 250,00). Grazie mille per le preziose informazioni.

    Aggiunto dopo 9 minuti :

    Grazie mtr genova, ottima idea!
     
  7. mtr

    mtr Membro Attivo

  8. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    per un alloggio di 50 mq siete un po' cari da quelle parti;)! quoto i 250 proposti a Lucia Piacente...mi sembra che se certifichi un appartamento esistente di 50 mq tra rilievo e stesura dati non ci si mette moltissimo tempo....facendolo altrettanto SERIAMENTE.
     
  9. mtr

    mtr Membro Attivo

    Hai ragione, ho risposto 'in generale', mentre un ACE su 50mq può essere benissimo inferiore.
    Comunque molto incide la mancanza di documentazione e le condizioni del sito al contorno.
     
  10. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    :ok::ok::ok: concordo.
     
  11. lucia piacente

    lucia piacente Nuovo Iscritto

    Grazie Geom. Cavagnero, quindi posso osare e chiedere di rivedere il prezzo richiestomi dall'agenzia!
     
  12. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    Nel caso bastasse l'autocertificazione direi che non occorre spendere perché è un documento che lei autoproduce, dichiarando che il suo immobile ricade nella classe energetica peggiore. Un consiglio che ripeto, come già aveva indicato mtr, è quello di provare a sentire la Regione sulla necessità o meno di certificazione energetica, in modo da seppellire ogni dubbio.
     
    A caspita 2001 piace questo elemento.
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    L'autocertificazione deve essere presentata da un tecnico abilitato che certifica quanto è evidente nei locali, con dei costi assai ridotti, e non da qualche pinco pallino ciao:daccordo::idea:
     
  14. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    mi spiace ma non concordo....l'autodichiarazione è compilata dal proprietario che dichiara che il suo immobile è in classe "G" e che ha dei costi per la gestione energetica molto alti. Nell'autodichiarazione non interviene alcun tecnico abilitato...altrimenti sarebbe una "dichiarazione da parte di un tecnico abilitato"
     
  15. mtr

    mtr Membro Attivo

    Sarebbe bene conoscere le norme prima di contraddire, sennò si crea confusione
    Concordo -ovviamente- con gcava.
     
    A gcava e lucia piacente piace questo messaggio.
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    come la desumi un classe, se non sei un tecnico, e facile dire classe e classe, essendo l'autocertificazione un atto notorio, si è anche responsabili delle dichiarazioni che si fanno.:daccordo:
     
  17. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    Hai perfettamente ragione...questo infatti serve come una sorta di autodenuncia di immobile "energivoro" ovvero pessimo dal punto di vista del risparmio energetico. Che sia una cosa "buona e utile" direi di no...tant'è vero che in regioni come Piemonte e Liguria non viene più usato.
    Cito:
    Punto 9, Allegato "A" - Decreto Ministeriale 26/6/2009 – Ministero dello Sviluppo Economico
    Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici
    9. Autodichiarazione del proprietario
    Per gli edifici di superficie utile inferiore o uguale a 1000 m2 e ai soli fini di cui al comma
    1bis, dell’articolo 6, del decreto legislativo, mantenendo la garanzia di una corretta
    informazione dell’acquirente, il proprietario dell’edificio, consapevole della scadente qualità
    energetica dell’immobile, può scegliere di ottemperare agli obblighi di legge attraverso una
    sua dichiarazione in cui afferma che:
    - l’edificio è di classe energetica G;
    - i costi per la gestione energetica dell’edificio sono molto alti;
    Entro quindici giorni dalla data del rilascio di detta dichiarazione, il proprietario ne trasmette
    copia alla Regione o Provincia autonoma competente per territorio.
     
    A lucia piacente piace questo elemento.
  18. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :ok::daccordo:
     
  19. mtr

    mtr Membro Attivo

    Informazione errata gcava: la Liguria non ha legiferato specificatamente, soprattutto non è vero che 'prima' fosse 'usato' e 'dopo' no.
    In tal senso vià un'assenza di norma, quindi spazio per le autocertificazioni.
     
    A geomarchini piace questo elemento.
  20. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    mi dai un'informazione nuova e quantomai utile...avevo letto su un sito che era stata eliminata l'autocertificazione da Piemonte, Liguria e Emilia....essendo poi un certificatore energetico collegato anche a "www.certificazioneenergeticaonline.com".... di cui linko: Certificazione Energetica Online - regolamentazioni certificazione energetica in Liguria
    e poi FAQ Certificazione Energetica Edifici Liguria
    allora bisogna aggiornare questi perché altrimenti si continua a dare info sbagliate! In tal caso ravvedo e ringrazio...
     
    A maidealista e lucia piacente piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina