• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gerico394446

Membro Junior
Proprietario Casa
Buongiorno, abito in appartamento di mia proprietà in un condominio.
Ho una caldaia collegata ad una canna fumaria collettiva.
Circa un anno fa ho subito un ispezione da parte dell'ente addetto e sul rapporto di prova l'ispettore, persona molto disonesta per vari motivi che non sto a raccontare, ha scritto "non è presente documentazione relativa a canna fumaria".
Adesso vorrei sapere se, dal momento che la canna fumaria è collettiva, cioè condominiale, spetta a me farla certificare o è compito dell'amministratore farla controllare e certificare?
E io, che ho slo fatto misurare il tiraggio dal tecnico (tiraggio che è risultato a norma), posso stare tranquillo?
 

luciano1949

Membro Attivo
Proprietario Casa
Vorrei fare qualche domanda banale; Il "tecnico" che ha verificato la caldaia e la canna fumaria è la stessa persona? Avrà pur lasciato una copia del verbale che ha stilato.... oppure no? Anche io ho ricevuto una visita da parte di "addetti" ai controlli, erano tecnici veri, reali e dopo aver controllato il libretto della caldaia mi hanno rilasciato un documento che "IO HO FIRMATO" che ho allegato al libretto della caldaia, era un controllo di routine che facevano zona per zona e, cmq, hanno trovato tutto in ordine, se avessero trovato qualcosa di irregolare avrebbero sigillato la caldaia e non avrei potuto utilizzarla fino a che non avrei sistemato l'impianto a norma.
Come chiede @Un giocatore nell'altro post .... sei sicuro che fosse un tecnico di quelli "veri"?
 

gerico394446

Membro Junior
Proprietario Casa
L'ipettore era mandato dall'ente preposto per i controlli, sono sicuro.
Ha stilato un rapporto di prova ma non ha saputo fare la prova fumi, dicendo che non poteva farla perchè pioveva.
Ha trovato varie non conformità (non ho mai fatto controlli e prove fumi dal 2007 al 2014), e ha scritto sul rapporto di prova non è presente documentazione relativa a canna fumaria.
Comunque dopo ho chiamato un manutentore che ha fatto la prova fumi e ha misurato il tiraggio della canna, che è risultato a norma.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto