1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lineagotica1945

    lineagotica1945 Membro Junior

    ciao, dovrò effettuare lavori in casa che non comportano alcuna comunicazione al comune. Ho interpellato
    • muratore: ditta individuale
    • elettricista: snc
    • idraulico: ditta individuale

    mi chiedevo, oltre al durc, visura camerale e certificazione organico medio, che tipo di documentazione devo richiedere tra quelle espresse nell'allegato menzionato in oggetto?

    Una precisazione, i lavori non comporteranno la comunicazione all'asl con la nomina del responsabile della sicurezza in quanto non ho sovrapposizione d'imprese.
     
  2. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    C'è un piccolo particolare da verificare nella tua richiesta, ovvero se tutte e tre le imprese entrano in gioco contemporaneamente nell'esecuzione delle opere (non è detto che debbano lavorare nello stesso momento, ma basta che operino nello stesso intervento) allora dovrai fare riferimento al Titolo IV del decreto 81, in particolare ti sarà chiara la Tab. 1; pertanto mi preoccuperei di sapere quanto e cosa necessiti....;)
     
  3. ninone

    ninone Membro Ordinario

    Quando su un cantiere è prevista la presenza di più imprese scatta l'obbligo del coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione PSC pertanto bisogna nominare il coordinatore. Le imprese trasmetteranno il relativo POS.
    La comunicazione all'ASL bisogna farla indipendentemente dal numero d'imprese se il cantiere supera la soglia dei 200 uomini giorno
     
  4. mata

    mata Nuovo Iscritto

    La comunicazione va fatta sempre, basta che ci sia più di un'impresa (per questa intendo anche un lavoratore autonomo). I 200 uomini giorno era nella normativa precedente.
    Quindi occorre fare il piano di sicurezza e nominare il coordinatore.
     
  5. lineagotica1945

    lineagotica1945 Membro Junior

    Mi pare che la normativa imponga l'obbligo di coordinatore solo se i soggetti sono tenuti al versamento di ires. nel mio caso ho 2 persone fisiche e 1 solo impresa e quindi non mi pare ci sia la sovrapposizione di impresa
     
  6. lineagotica1945

    lineagotica1945 Membro Junior

    ho sentito l'asl del mio comune e confermo che la comunicazione e il psc si fa solo quando si ha sovrapposizione d'impresa (se si tratta di artigiani non rappresentano impresa e quindi niente pcr).

    Tornando al quesito iniziale, cosa devo chiedere oltre al durc e alla visura camerale?
     
  7. mata

    mata Nuovo Iscritto

    Dubito che la tua ASL ti abbia detto questo, a meno che tu non abbia parlato con un'usciere:il D.Lgsl. 81/2008 specifica chiaramente per impresa si intende anche un solo lavoratore autonomo.
    Inoltre c'è sempre sovrapposizione d'impresa quando la stessa opera per lo stesso lavoro (e quindi per il medesimo titolo edilizio).
     
  8. lineagotica1945

    lineagotica1945 Membro Junior

    ho parlato con un tecnico dello spresal
     
  9. lineagotica1945

    lineagotica1945 Membro Junior

    possiamo tornare sulla domanda principale?

    "mi chiedevo, oltre al durc, visura camerale e certificazione organico medio, che tipo di documentazione devo richiedere tra quelle espresse nell'allegato menzionato in oggetto?"
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina