• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

davidedicapua

Nuovo Iscritto
salve ho in affitto un negozio con ragione sociale merci nuove e usate, volendo fare una cessione d'azienda ad un'altra ragione sociale Bar Pasticceria, il propietario si puo' opporre ? E nel caso a cosa andrebbe incontro il nuovo conducente ? grazie per una urgente risposta Edmea]
 

maidealista

Fondatore
Membro dello Staff
Proprietario Casa
L. 392/78 :
Art.36. (Sublocazione e cessione del contratto di locazione). Il conduttore può sublocare l'immobile o cedere il contratto di locazione anche senza il consenso del locatore, purchè venga insieme ceduta o locata l'azienda, dandone comunicazione al locatore mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Il locatore può opporsi, per gravi motivi, entro trenta giorni dal ricevimento della comunicazione. Nel caso di cessione, il locatore, se non ha liberato il cedente, può agire contro il medesimo qualora il cessionario non adempia le obbligazioni assunte. Le indennità previste dall'articolo 34 sono liquidate a favore di colui che risulta conduttore al momento della cessazione effettiva della locazione.
SUNIA Salerno, legge 392/78
 

davidedicapua

Nuovo Iscritto
Grazie della risposta , ma per favore un'altra cosa posso cedere la mia ditta con ragione sociale vendita merci nuove e usate ad un'altra che vuole aprire un bar pasticceria ( differente ragione sociale ) Grazie Ancora
 

Salvatore Schiavone

Membro dello Staff
In base all'art. 36 che è stato prima citato, tu puoi vendere l'azienda a chi meglio preferisci. Con l'azienda trasferirai anche il contratto di locazione dei locali. La proprietà non si potrà opporre, se non in casi eccezzionali indicati dal medesimo art. 36.
Tuttavia, poiché i locali sono stato concessi per una determinata attività, non è possibile né a te nè all'acquirente dell'azienda aprire una pasticceria o una'tra attività commericale diversa da quella originariamente prevista nel contratto. Salvo, ovviamente, un consenso esplicito della prorpietà.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Principia ha scritto sul profilo di Gianco.
Giaco ho letto che sei professionista che lavoro fai? Potrei contattarti telefonicamente se sei in tecnico?
Buongiorno,

Chiedo a questo forum una delucidazione per un contratto di affitto casa.

Sto per affittare una casa dal 21 ottobre di quest' anno, ho optato per la cedolare secca, quando e come dovrei versare la tassa del 21% ? E poi come funzioneranno i vari versamenti per l'anno prossimo?

Vi ringrazio per la risposta
Alto