• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

rosalba77

Membro Junior
Proprietario Casa
Buongiorno,
in una casa di mia proprietà ho eseguito lavori separati nel 2021 e nel 2022 entrambi con diritto a detrazione 50%.

Sono una ex insegnante pensionata ex Inpdap.

Dal 2022, manterrò la casa di proprietà in Italia ma sarò residente in Tunisia, dove supporterò mia nipote che ha intrapreso un'attività turistica; risiedendo lì per più dei 183gg., posso fruire del diritto a defiscalizzazione e per il 2022 quindi non pagherò IRPEF in Italia e pagherò tasse in in Tunisia.

Ho diritto a effettuare la cessione del credito alla Banca di tali lavori che per loro fattispecie accederebbero alla detrazione al 50%

per i lavori 2021
e 2022?

Grazie vs esperto parere
 

rosalba77

Membro Junior
Proprietario Casa
si ma per i lavori fatti con credito da detrazione
-nel 2021 residente in Italia
-nel 2022 residente in Tunisia con pensione senza IRPEF..
posso cedere il credito?
 

rosalba77

Membro Junior
Proprietario Casa
Grazie. Quindi è ininfluente il risiedere all'estero e non pagare IRPEF.
Pare che sulla casa di proprietà chi è pur resudente all'estero debba pagare l' IMU (da qualche anno a questa parte).

I rimborsi di detrazioni per lavori casa di anni precedenti in corso (ultime 2o 3 delle 10rate) pare si perdano non avendo IRPEF da compensare.
Confermi?
Ma si farebbe un 730 solo per la casa, non avendo da scontare nulla?
 
Ultima modifica:

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
si farebbe un 730 solo per la casa..?
Occorre presentare in Italia la dichiarazione dei redditi relativamente a tutti i redditi imponibili in Italia. Se questi redditi derivano esclusivamente da terreni e/o fabbricati e sono d'importo complessivamente non superiore a 500 euro, si è esonerati.
 

rosalba77

Membro Junior
Proprietario Casa
I rimborsi di detrazioni per lavori casa di anni precedenti in corso (ultime 2o 3 delle 10rate) pare si perdano non avendo IRPEF da compensare..
Confermi?
 

vitt1

Membro Supporter
Proprietario Casa
quindi non pagherò IRPEF in Italia e pagherò tasse in in Tunisia.
A quanto ne so, mia moglie è insegnante in pensione, l’IRPEF sulla pensione continui a pagarla in Italia perche solo i pensionati non ex dipendenti pubblici possono chiedere a inps di non fare trattenute sulla pensione. Meglio verificare
 

rosalba77

Membro Junior
Proprietario Casa
Risulta che in Tunisia ottemperando a disposizioni fiscali in base alla Convenzione esistente, come in pochi in ben pochi altri paesi, i pensionati ex Inpdap abbiano diritto a pagare le tasse solo in loco e quindi non pagare IRPEF in Italia.

Per questo mi chiedo se non avendo residenza in Italia, nè IRPEF da compensare ma solo casa di proprietà, io possa cedere il credito dei lavori effettuati sulla casa..
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Non capisco perchè le risposte non mi arrivano x email quando sul mi account tutte le notifiche risultano attive..forse sbaglio qualcosa...ma allora ci vorrebbe un esperto che mi spieghi cosa controllare!
Buongiornop a tutti in merito al plafon cada legge 104 oggi mi è successo che la Banca intesa san paolo ha detto che non sa nulla in merito e altre due banche stessa cosa come si fa? ho provato amandare una mail alla cassa depositi e prestiti per segnalare il problema . grazie a tutti
Alto