1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Nel caso in cui un titolo di credito (es. assegno, libretto, cambiale) sia smarrito, distrutto o rubato se ne deve chiedere l'ammortamento. Con la procedura dell'ammortamento si priva il titolo della validità verso terzi e si ottiene un decreto che ne autorizza il pagamento o il suo duplicato.
    In caso quindi di smarrimento, sottrazione o distruzione di un assegno bancario o circolare
    • se ne deve fare denuncia al trattario o all'istituto emittente
    • si deve fare denuncia all'autorità giudiziaria tramite Polizia e/o Carabinieri
    • si deve fare richiesta di ammortamento indirizzata al Presidente del Tribunale del luogo dove il titolo è pagabile (salvo leggi speciali)
    1-L'ammortamento non è previsto per gli assegni bancari emessi con la clausola "non trasferibile".
    2-L'ammortamento dell'assegno bancario può essere richiesto solo dal beneficiario dell'assegno;
    3-l'ammortamento dell'assegno circolare può essere richiesto sia dal beneficiario che dall'istituto emittente.

    Per informazioni vedi anche :

    fonte : min.giustizia r.d. n. 1736/1933 per assegni bancari e circolari al portatore e il r.d. n. 1669/1933 per le cambiali
    aggiornato ad oggi 27 febb2014
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina