1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. demiccoenzo

    demiccoenzo Nuovo Iscritto

    chi decide se sono lavori urgente o meno
    da fare in un assemblea condominiale- in quando un condomino ha portato un ingegniere che ha presentato una perizia giurata che bisogna fare un cordolo all'edificio
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Chi deve determinare se bisogna fare dei lavori sul condominio, è il BUONSENSO !!!!. Purtroppo nei condomini, non si troverà mai il consenso di tutti, ma davanti all'evidenza dei fatti, oltretutto con una perizia giurata di un tecnico abilitato, è difficile rinviare i lavori. Farsi fare una perizia, e consegnarla all'Amministratore, è in pratica una messa in mora. In caso di eventi fortuiti, chi si è attivato, davanti ad un giudizio, potrebbe essere sollevato da ogni responsabilità. Infatti anche io sto pensando di fare la stessa cosa, farmi fare una perizia e mettere in mora gli altri condomini. Sono anni che le parti comuni stanno cadendo a pezzi, intonaci che si staccano, frontalini dei balconi che cadono a pezzi, e tutti al di là delle buone intenzioni a parole, svoltano l'angolo quando si deve passare all'azione. Non si capisce che riparare il condominio oggi, costerà meno che tra qualche mese, per via della lievitazione dei costi, ed oltretutto gli sgravi per le ristrutturazioni, dovrebbero scadere, salvo proroga nel 2012.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ha ragione celefini. in caso di danni prodotti dall'edificio il condomino coscienzoso si tira fuori, perchè non può certo riuscire nel miracolo di far ragionare chi è disposto a vedersi crollare la casa in testa pur di non aprire il portafoglio, e lascia altri altri i danni, potenzialmente molto ingenti in caso di danni a persone da pagare. ricorda inoltre che l'amministratore, forte della perizia giurata, potrebbe procedere di sua iniziativa privandovi anche della possibilità di vagliare e confrontare preventivi diversi. se l'edificio è in cattive condizioni meglio intervenire subito si dimostra di avere buon senso e si ha più voce in capitolo.
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Secondo me il non plus ultra sono due perizie che arrivano alle stesse conclusioni: hanno un impatto psicologico (di convincimento ai limiti della suggestione) enorme. Il costo dell'operazione raddoppia, ma l'esito voluto è praticamente assicurato.
     
    A brun piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina