1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Chi deve garantire al locatario il riscaldamento centralizzato il locatore o l'amministratore?
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il referente dell'inquilino è il proprietario/condomino che fa da tramite come condomino all'amministratore, per cui la garanzia deve essere a carico del locatore il quale potrà rivalersi verso l'amministratore gestore del condominio.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    solo che il locatore risiede in svizzera, io sono solo il gestore del contratto di locazione
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il condomino è sempre responsabile anche se fosse emigrato in Australia.
    Cercate un accordo
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    di solito il locatore nel contratto di affitto inserisce una frase a proposito del riscaldamento con la quale l'inquilino accetta gli orari di funzionamento dell'impianto ed il calore da esso derivante. Inoltre che eventuali sospensioni del riscaldamento per cause di forze maggiore non possono autorizzare in nessun modo la sospensione o la decurtazione dell'importo concordato per l'affitto. Certo che se l'interruzione del riscaldamento si protrae per un tempo non giustificabile o per cause non giustificabili, il locatore deve garantire il riscaldamento. Nella fattispecie se il locatario, adducendo come causa il protarsi o il difetto di funzionamento dell'impianto di riscaldamento, sospendesse il pagamento dell'affitto al gestore del contratto, quest'ultimo sarebbe costretto ad invviare al medesimo una r/r per il sollecito del pagamento di quanto dovuto e una copia di questa raccomandata, per conoscenza, dovrà inviarla al locatore, il quale contatterà l'amministratore.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :maligno::confuso::confuso::pollice_verso::confuso:perchè non rivolgersi all'amministratore tramite i consiglieri, senza far intervenire il locatore che risiede in Svizzera, che a sua volta deve rivolgersi all'amministratore, ci sono 33 famiglie proprio quella che reclama deve rivolgersi all'estero, questo non lo proprio capita, salvo creare dei precedenti per i ritardi nei pagamenti ciao
     
  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se le 33 famiglie sono condomini allora è un altro discorso, sono loro che si devono dar da fare per rispristinare il funzionamento. se invece sono tutti locatari tale compito spetta ai proprietari di casa.
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina