• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

navol

Membro Junior
Proprietario Casa
gentili tutti in un appartamento ho 4 inquilini uno di questi se ne va e viene sostituito da un'altro.
come ho visto all'agenzia delle entrate debbo digitare cessione o risoluzione non ricordo bene ora stanno litigando per chi deve pagare i 67€ e vorrebbero fare a metà ma chi subentra si rifiuta di pagarne la metà
chi ha ragione grazie per l'aiuto
navol
 

plutarco

Membro Junior
Proprietario Casa
gentili tutti in un appartamento ho 4 inquilini uno di questi se ne va e viene sostituito da un'altro.
come ho visto all'agenzia delle entrate debbo digitare cessione o risoluzione non ricordo bene ora stanno litigando per chi deve pagare i 67€ e vorrebbero fare a metà ma chi subentra si rifiuta di pagarne la metà
chi ha ragione grazie per l'aiuto
navol
Le spese devono essere suddivise equamente...
 

navol

Membro Junior
Proprietario Casa
Nel contratto non è scritto niente ma un agenzia immobiliare mi ha detto che per legge o norma!!
è chi se ne va che scinde il contratto quindi mi sembra che non serve scrivere qualche cosa nel contratto per 67€ stanno combinando un rebelotto
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
La fattispecie in discussione non riguarda una risoluzione del contratto, ma una cessione (un conduttore è sostituito da un nuovo soggetto). L'imposta di 67,00 euro (se l’accordo tra le parti non prevede anche un corrispettivo per la cessione) è dovuta, anche se il contratto fosse sottoposto al regime della cedolare secca.
 

pesco

Membro Attivo
Proprietario Casa
La fattispecie in discussione non riguarda una risoluzione del contratto, ma una cessione (un conduttore è sostituito da un nuovo soggetto). L'imposta di 67,00 euro (se l’accordo tra le parti non prevede anche un corrispettivo per la cessione) è dovuta, anche se il contratto fosse sottoposto al regime della cedolare secca.
In cedolare secca non si paga, ne' registrazione, ne' recessione, ne risoluzionr
Non spiega se l'ogetto e' in cedolare
Io faccio pagare € 67 a chi propone di recedere, pertanto la ragazza che lascia e' l'unica
 

pesco

Membro Attivo
Proprietario Casa
gentili tutti in un appartamento ho 4 inquilini uno di questi se ne va e viene sostituito da un'altro.
come ho visto all'agenzia delle entrate debbo digitare cessione o risoluzione non ricordo bene ora stanno litigando per chi deve pagare i 67€ e vorrebbero fare a metà ma chi subentra si rifiuta di pagarne la metà
chi ha ragione grazie per l'aiuto
navol
Io faccio pagare a chi recede dal contratto, cosa centrano le altre ragazze? Poi non spiega se il contratto e' in cedolare, se cosi' fosse nulla e' dovuto !!
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
non spiega se il contratto e' in cedolare, se cosi' fosse nulla e' dovuto !!
Puoi mettere anche dieci punti esclamativi, ma continui ad affermare cose sbagliate. Anche sotto cedolare secca, la cessione del contratto, poiché è di questo che si tratta, è soggetta all'imposta di registro. La cedolare secca sostituisce infatti anche le imposte di registro e di bollo sulla risoluzione e sulle proroghe del contratto di locazione, ma non anche quella sulla cessione.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Vorrei risposte su usufrutto
Mi sono iscritta per aver aiuti su una situazione di minore disabile e immissioni di fumi
Alto