1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. celestina

    celestina Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno!
    Stiamo discutendo, io ed i miei fratelli, sul valore dei beni ereditati. In quattro siamo abbastanza d'accordo, una sorella vorrebbe fossero valutati di più. Vuole rivolgersi al giudice. In questo caso, come funziona?
    Per dire, noi che ci vorremmo mettere d'accordo in modo amichevole dovremo ugualmente farci assistere da un avvocato, quindi pagarne la parcella? Dovremo anche pagare i costi della mediazione civile?
    Grazie davvero per le eventuali risposte.
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Solitamente le spese sono divise fra le parti (compensate).
    Non comprendo perché Vi siano questioni di valutazione.
     
  3. celestina

    celestina Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Semplicemente che un'erede vorrebbe ricavare più soldi dalla vendita. Gli altri eredi pensano invece, dato che ora ci sarebbe un compratore, che ci sia il rischio che il tutto rimanga in venduto o che si deprezzi.
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    "Volere"...di questi tempi non si ottiene nulla.

    Certo che mettersi a fare una causa per ottenere una decisone su un valore che poi potrebbe non trovare riscontro nella realtà è da pazzi.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Sarebbe più veloce ed economico o chiedere un giudizio di stima a delle persone competente o far fare una stima da un professionista scelto di comune accordo o farlo fare da uno per parte che poi assieme o attraverso un'arbitrato raggiungono l'accordo.
     
  6. celestina

    celestina Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ok, ci sono anche i pazzi, magari malconsigliati...
    Però se volesse andare avanti a tutti i costi, dovrei cercare un avvocato anche io e anche pagare la mediazione, anche se non voglio ricorrere a vie legali?
     
  7. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    provate ad offrire la vs. parte di eredità al prezzo che avete stabilito con pretendente compratore
     
  8. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si,@celestina
    Ti paghi l avvocato,i costi della causa i costi del CTU ,del CTP, ad un certo punto il giudice domanderà a voi 4 se siete disposti a comperare la quota della sorella attaccabriga,se nessuno vuole comprare, il bene immobile andrà all asta,il ricavato dell asta diviso 5!
    Ricaverete sicuramente molto poco! E così tua sorella sarà felice e contenta!
    Tra 10 anni?
    5 anni?
    Speriamo che a Trento nel tribunale non siano troppo carichi di cause e che gli impiegati abbiano voglia di lavorare!
     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Sembra che ogni italiano abbi abisogno di vivere l'esperienza di una causa civile prima di capire quanto sia dannosa anche per chi vince e che normalmente non vince nessuno
     
    A meri56 piace questo elemento.
  10. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Allora:
    5 eredi
    Un immobile,
    Un acquirente,ADESSO,interessato a comprare! (Domani chi lo sa!!)
    Il compratore è disposto a pagare 100 mila€
    Tua sorella,ne vuole 120mila€
    20 mila di differenza,
    Diviso 5 fratelli fa 4 mila€
    Date voi 4 fratelli a vostra sorella la somma di 4mila€
    Ognuno di voi spenderebbe solo 1000€
    Giusto?
    La sorella ingorda riceve, ciò che voleva!
    Evitando così lo scioglimento della comunione ereditaria,via giudiziale!
    Che vi costerà molto di più!
    Acchiappate la possibilità di vendere,
    Evitando di mantenere dei beni immobili invenduti chissà per quanti anni,
    E con i soldi ricavati,fatevi tutti na bella crociera,
    Alla faccia di avvocati,periti,giudici,tribunali,e codice civile,tijè...........chiappa!
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    forse non è necessario sempre chiudere così :) loro fanno il loro mestiere ma a volte se ne abusa e loro non negano l'aiuto a chi lo chiede:occhi_al_cielo:
     
  13. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si!
    Aiutano,
    Pagando!
    Diminuendo così la consistenza della massa ereditaria!
    Aiuterebbero di più se spiegassero,più chiaramente,come funzionano le cause e se proporressero un paio di idee dipolomatiche intelligenti e costruttive,proprio per evitare di finanziare le cause!
    Chiaro che certe idee diplomatiche,siamo disposti a pagarle,
    Nessuno pretende niente gratis!
    Noi,clienti!
     
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non sono solo gli impiegati che mandano avanti le cause, ma i giudici che decidono autonomamente la loro produttività. Il presidente che dovrebbe controllarli è un collega, anch'esso in tutt'altre faccende affaccendato. Mi riferisco a notizie giornalistiche recenti.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  15. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    ok, però immaginiamo che io sia in****ato col mio avversario in una disputa qualsiasi, sono sicuro di avere ragione perchè io so' io, inesperto vado da un avvocato per istruire la causa, io ho l'animo da "annamo - menamo - vincemo", lui mi spiega che potrebbe essere che la mia ragione non sia così forte e che il procedimento sarà lungo, costoso e dall'esito incerto, esco con le idee confuse. Poi vado da un altro avvocato, giusto per sentire un altro parere, questo mi dice che sicuramente ho ragione che la causa è già vinta e di non preoccuparmi che lui combatterà al mio fianco. A chi darò retta e l'incarico di rappresentarmi?
    Poi col senno di poi si cambia, però un avvocato scrupoloso e corretto non ha lavoro, un altro "scafato" si.
    Mi è capitato una volta, da CTP, affiancando un cliente che già conoscevo di dire di non farsi troppe illusioni sull'esito delal causa e che sarebbe stao un bagno di sangue, lui mi ha guardato incredulo, lui aveva ragione. A causa conclusa e vinta mi ha detto: "aveva proprio ragione, ho vinto ma è stato un vero bagno di sangue"
     
    A meri56 piace questo elemento.
  16. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    hai tempi qualcuno il bagno lo faceva nel latte d'asina?:disappunto::disappunto::ok: se si inizia una causa perchè sono convinti di avere ragione entrambi, poi l'esito della causa, non si sa
     
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Io in qualità di consulente tecnico di parte sono stato chiamato a testimoniare, l'avvocato della controparte ha travisato ed il giudice nell'emettere la sentenza ha accettato le sue affermazioni. Evidentemente, quando io parlavo, lui dormiva ed il processo penale, promosso dal mio cliente, non ha avuto seguito.
     
  18. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    magari erano iscritti allostesso circolo del golf (che va tanto di moda)
     
  19. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    era un procedimento complicato, una disputa dove l'impresa doveva avere soldi ed il proprietario non voleva pagare, il proprietario era anche progettista direttore dei lavori oltre a un vero pirata. Il mio cliente sicuramente avrebbe ricevuto un pagamento ma si è discusso anche sul sesso degli angeli e alla fine ha speso parecchio, ricevendo meno di quanto pensasse e ha dovuto agire di nuovo contro il cliente per le spese processuali ch enon voleva riconoscere
     
  20. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Di solito la mediazione civile la paga (anticipa) chi inizia la causa, questa spesa è deducile dalle tasse IRPEF.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina