1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sammarco

    sammarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :torta:Buongiorno e grazie per gli auguri, gentili come sempre, e veniamo al dunque.
    Sono Amministratore di condominio, a titolo gratuito, anche perchè sono dipendente statale, devo presentare al mio datore di lavoro, Università , sostituto d'imposta, il mio modello 730 anno 2015, siccome come ho potuto capire, devo anche presentare il modello AC dell'Unico, che riguarda i fornitori o professionisti che mi hanno rilasciato la fattura e quindi devo riportare sul modello AC il totale degli importi effettuati.
    Il mio dubbio è questo, quando presento il modello 730 al mio ufficio, posso presentare anche il fontespizio e il modello AC dell'UNICO riguardante chi ha effettuato lavori presso il nostro condominio o fornitori? Inoltre devo riportare sul modello AC l'intero importo della fattura o devo defalcare L'IVA?
    Oppure devo presentare separatamente le due dichiarazioni e come?
    Scusate se vi ho tempestato di domande ma sono un pò confuso sulla faccenda.
    Sicuro di una vostra solerzia risposta saluto e ringrazio a tutto lo staff.
    Sammarco Michele
    Maddaloni li 25/03/2015
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Spero di non guastarle il compleanno....
    E' a conoscenza che oltre il limite di €..... tutte le fatture vanno esposte solo nel mod.770 che e' il Condominio a dover presentare?
     
  3. sammarco

    sammarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    So che il limite da non dichiarare sono le fatture che non superano €258,00.
    Scusa se insisto la mia domanda è : in qualità di Amministratore di condominio, posso presentare al mio sostituto d'imposta (Università) il mio 730/15 insiema al modello AC e il frontespizio dell'unico 2015 riguardante i fornitori che hanno fatturato al condominio somme superiori ad € 258,00?
    Se non sono stato chiaro, mi scuso e mi delucidi più dettagliatamente su questo argomento. Grazie
    Sammarco Michele
     
  4. sammarco

    sammarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Aggiungo, volevo dire che le fatture che non superano € 258,00 non si riportano nel modello AC dell'UNICO 2015. Scusa e grazie
     
  5. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    1) Non superiori complessivamente a euro 258,23 per singolo fornitore che è cosa diversa; se ci sono 2 fatture da 200,00 il tutto deve andare nel mod.770
    2) Quadro Ac: nei casi in cui l’amministratore di condominio sia esonerato dalla presentazione della propria dichiarazione dei redditi o nel caso di presentazione del Mod. 730/2015 , il quadro AC deve essere presentato unitamente al frontespizio del Mod. UNICO 2015 con le modalità e i termini previsti per la presentazione di quest’ultimo modello; quindi non può rivolgersi al proprio datore di lavoro (il sostituto d'Imposta ha competenza per il solo 730) ma:
    - ad un intermediario abilitato
    - ovvero inviare da sè in via telematica il modello stesso; si dovrà registrare, ottenere le credenziali d'accesso, scaricare relativo software, predisporre ed inviare il tutto.
    - ovvero tramite postazione/ufficio di ADE

    Infine una domanda (visto che alcuni amministratori non ne sono ancora a conoscenza): Lei ha inviato, in via telematica ad ADE, la CU/2015? (Certificazione Unica compensi erogati dal Condominio nel anno 2014).
    Saluti.
     
    A Dimaraz piace questo elemento.
  6. sammarco

    sammarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    No, comunque grazie per le delucidazioni presentazione modello AC dell'unico 2015
     
    Ultima modifica di un moderatore: 26 Marzo 2015
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se ci sono due fatture da 200,00 euro (anche se emesse dallo stesso soggetto), che riguardano forniture di servizi che hanno comportato da parte del condominio il pagamento di somme soggette alle ritenute alla fonte, i relativi dati devono essere esposti esclusivamente nella dichiarazione dei sostituti d’imposta che il condominio è obbligato a presentare.
    Se invece le due fatture, emesse dallo stesso soggetto, riguardano acquisti di beni e servizi, per cui non si sono operate ritenute alla fonte, i dati relativi devono essere esposti esclusivamente nel quadro AC.
    Salvo che si riferiscano a forniture di acqua, energia elettrica e gas, nel qual caso i dati relativi non mai vanno indicati nel quadro AC, indipendentemente dal loro importo.
     
  8. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Farà bene a regolarizzare il tutto; il modello andava trasmesso telematicamente all'Agenzia delle Entrate entro il 9 marzo; per ogni CU 2015 omessa, tardiva o errata sussiste la sanzione di 100 euro.
    Solo per quest'anno
    , ADE ha precisato che non saranno applicate sanzioni per le certificazioni inviate anche dopo il 9 marzo, se contenenti unicamente redditi non dichiarabili tramite modello 730. Se quindi in suo Condominio ha corrisposto nel 2014 compensi solo a lavoratori autonomi, Lei è ancora in tempo per regolarizzare tutto senza sanzione alcuna.
    Cordialità.
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Salvo che i lavoratori autonomi siano occasionali.
     
  10. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Replica inutile. Sopra il sottoscritto aveva già scritto:
    e poichè il lavoro occasionale rientra tra i redditi dichiarabili ai fini del 730, la sanzione sarà applicabile come detto.

    Pleonastico!
     
    A dolly piace questo elemento.
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Esattamente questo: "Se quindi in suo Condominio ha corrisposto nel 2014 compensi solo a lavoratori autonomi, Lei è ancora in tempo...
    Tutt'altro. La precisazione era opportuna, dato che "lavoratori autonomi", senza specificare "occasionali" avrebbe potuto indurre in errore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina