1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nicolaguidi

    nicolaguidi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Eredità indivisa , sono proprietario al 50% di un appartamento , solo mia sorella (che vive in un'altra città) possiede le chiavi .
    Posso rompere la serratura per prendermi le cose mie personali ?
    A cosa vado incontro?
     
  2. britallico2

    britallico2 Ospite

    ma tua sorella, non ti da le chiavi?
     
  3. nicolaguidi

    nicolaguidi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non ci parliamo , siamo in disaccordo per la successione . Abbiamo ereditato due appartamenti : la proprietà è ancora indivisa per disaccordi Siamo proprieteri al 50% . Un appartamento è abitato da me , l' altro ha le chiavi lei ed è quello dove abitava mia madre .
     
  4. britallico2

    britallico2 Ospite

    ah ecco, ce ne sono due di appartamenti..
    io non faccio testo ma fosse mia sorella andrei la e mi farei dare le chiavi con le buone, spiegando che vuoi solo prendere la tua roba.
    Altrimenti se sai come fare, cambi la serratura ed e' lei che rimane senza chiavi.

    Pero' se ti beccano a fare il lavoro penso che sia furto con scasso, basta anche che i vicini siano disposti a testimoniare in favore di tua sorella e ti becchi una bella denuncia, che poi alla fine non so bene in cosa si risolva...

    e comunque di colpo sarebbe tua sorella a non avere le chiavi e poi potrebbero saltare fuori rogne da quella parte.. ma non e' meglio farsi una bella cenetta tutti assieme e parlarne in pace di queste cose al fine di evitare?
     
  5. nicolaguidi

    nicolaguidi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ti ringrazio per il consiglio , anch'io vorrei questo .
    Lei comunica con me solo tramite avvocato e non accetta discussioni di ogni genere .
    Gli avvocati non fanno da pacieri ma trattano solo di successioni e divisioni dei beni .
    Grazie a tutti
    Guidi
     
  6. britallico2

    britallico2 Ospite

    Ma la porta di questo appartamento da' nelle scale di un condominio?
    Magari tu sei uno degli altri inquilini? Quello che sto pensando e' che se la mattina "qualcuno trova la porta aperta spalancata" allora toccherebbe a te di metterlo in sicurezza almeno finche' tua sorella manda un fabbro a riparare la serratura...
    e lei non si sognerebbe di incolparti di averla aperta tu, magari la notte prima (ci vuole veramente due minuti, se non sai come, fatti spiegare da un fabbro) e tu, trovandoti la porta aperta potresti benissimo riprenderti tutte le tue cose e poi hai raggiunto il tuo scopo!
    Magari gliela metti tu la serratura (neanche 50 euri, 3 minuti) e le mandi le chiavi, cosi' ne tieni una e lei si ammorbidisce un po' che le hai dato una mano. :occhi_al_cielo:
     
  7. nicolaguidi

    nicolaguidi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie mi dai conforto , è una possibilità a cui avevo pensato anchio . Chissà , che una di queste mattine mi sveglio con piglio giusto e mi metto all'opera .???????
    Ma a cambiare la serratura ci voglio pensare ancora (io abito a Roma e lei a Milano ) avevo pensato a una catenella e un lucchetto da due soldi , con un biglietto e la chiave nella cassetta della posta .:risata:
     
  8. britallico2

    britallico2 Ospite

    I farei le cose con calma, forza e determinazione.. ma sempre con il massimo rispetto. Cioe' forse no ma dirlo a te e' piu' facile perche' non ne sono coinvolto psicologicamente :D

    Un lucchetto da due soldi degrada il vostro bene, e se lei e' cosi' distante e tu le fai sapere che "tutto e' a posto, l'appartamento e' piu' sicuro di prima" allora magari non dovra' neanche venire giu.. la parola di base qui e' la coerenza, logica e rispetto magari c'e' astio tra di voi ma se la casa era di vostra madre e tu la tratti con il dovuto rispetto tua sorella deve essere un mostro se non apprezza quello che fai e non penso che lo sia perche' in fondo e' sempre sangue del tuo sangue.

    Io ti auguro buona fortuna
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina