• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.
    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Lambert

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Anni fa firmai un contratto di locazione per un garage (come conduttore). Adesso, su richiesta del proprietario e con volontà di entrambi, stiamo per chiudere il contratto.

Ci sono regole particolari, moduli da firmare, spese? Cosa c’è da fare? A cosa devo fare attenzione? Io e il proprietario vorremmo chiudere nel modo più veloce possibile e spendendo il meno possibile.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Tu e il locatore firmate un accordo di risoluzione consensuale del contratto, stabilendo la data di rilascio.

Se si tratta di risoluzione anticipata rispetto alla scadenza naturale, essa deve essere comunicata all'Agenzia delle Entrate e comporta il pagamento dell'imposta di € 67,00.
Il tutto entro 30 giorni dal rilascio.
Essendo una decisione comune potete accollarvi la spesa metà ciascuno, oppure rimane a carico del proprietario se l'iniziativa di chiudere il contratto è soltanto sua.

La pratica si può svolgere anche telematicamente con Fisconline, al quale si accede con lo Spid.
Schede - Adempimenti successivi alla registrazione dei contratti di locazione dei beni immobili - Risoluzione - Agenzia delle Entrate (agenziaentrate.gov.it)
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
A cosa devo fare attenzione?
Se come conduttore non sei sicuro del comportamento corretto da parte del proprietario, chiedigli copia della ricevuta di risoluzione anticipata rilasciata dall'Agenzia delle Entrate e del pagamento imposta di registro.

Non hai chiarito se si tratta di una risoluzione anticipata, oppure se il contratto giunge alla sua scadenza naturale e non avete intenzione di rinnovarlo. In quest'ultimo caso non occorre fare alcuna pratica all'Agenzia né pagare l'imposta.

Quando sgomberi il box e restituisci le chiavi firmate congiuntamente un verbale di rilascio dal quale risulti che non vi sono danni a te imputabili né debiti a tuo carico per canoni pregressi e/o oneri accessori.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Prima cosa , prima di comunicare ad Agenzia delle Entrate la risoluzione, verificherei se il contratto di locazione era stato registrato…..😉
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni simili a questa...

Ultimi Messaggi sui Profili

AlbertoMG ha scritto sul profilo di Daniele 78.
ciao , in una risposta ad un quesito sui parcheggi per attività commerciali hai scritto che, se non ci sono, è necessario prevedere parcheggi in progetto anche in caso di completa ristrutturazione, nel caso particolare da magazzino a mostra mobili. Per favore potresti darmi un riferimento normatvo? Grazie , un saluto
Buonasera a tutti,se viene rifatta la facciata ,130.000 euro,,con maggioranza,ma non viene istituito il fondo cassa lavori straordinari, stabilito un rimborso di 5000 euro circa tra marzo e novembre......ma è normale...tutto a norma?
Grazie a chi mi può rispondere
Alto