1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. margheritaviola

    margheritaviola Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Casa acquistata 10 anni fa, è ¼ di quadrifamiliare su tre piani. Nel disegno del progetto approvato il piano terra risultava chiuso sui due lati in comune con gli altri appartamenti mentre gli altri due sul giardino erano chiusi da mura con i vani finestra però aperti e senza telai.Questo era quando l’ho comprata ed all’epoca il notaio non ha fatto storie.

    Non so se dovevo sanare questa situazione ,io ho fatto una stanza in questo vano e messo le finestre.

    Con le nuove norme sul risparmio energetico posso sanare dicendo che detta chiusura consente la coibentazione del primo piano?

    Grazie.
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    No è un abuso edilizio a tutti gli effetti, perché hai realizzato dei volumi senza autorizzazione.
     
    A Franci63 piace questo elemento.
  3. margheritaviola

    margheritaviola Membro Junior

    Proprietario di Casa
    e allora che debbo fare ?
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Credo che debba demolire le opere non sanabili. Dovresti sentire un tecnico perché ci potrebbero essere delle eccezioni, sebbene sia molto difficile che si verifichino.
     
    A Franci63 piace questo elemento.
  5. margheritaviola

    margheritaviola Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ok sentirò un tecnico
    grazie molte!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina