1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  3. Joe

    Joe Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve,
    ho letto la risoluzione 59/E riguardo ai codici da utilizzare sull'F24 e vorrei capire se per caso vi saranno F24 precompilati. Non capisco il discorso "AAAA" sull'anno. Riguardo all'ultimo paragrafo per la rateizzazione riferita ai codici 1840 e 1842 l'indicazione delle rate/numero delle stesse NNRR significa forse che a quella del 40% si indica rispettivamente 0102, mentre col 60% sarà 0202?
    Ringrazio chi mi chiarirà quanto sopra.
     
  4. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    AAAA vuol dire semplicemente che l'anno va indicato con 4 cifre (ad es: 2011). Si tratta di una convenzione per indicare il formato con cui va espressa una data (GG/MM/AAAA è il formato giorno/mese/anno, il numero di lettere indica quante cifre vanno indicate).
    Stesso discorso per NNRR (numero rate). Credo che la circolare intenda riferirsi al pagamento dell'acconto o del saldo in più rate, anziché in un'unica soluzione. Se paghi l'intero acconto/saldo non credo vada indicato alcunché in quel campo.
     
  5. Enzo Grenzi

    Enzo Grenzi Nuovo Iscritto

    Ricapitolando se non ho capito male dovrebbe essere:
    entro il 6 Luglio: acconto prima rata --> codice 1840
    entro il 30 Novembre: acconto seconda rata --> codice 1841
    Saldo --> Codice 1842: Io pensavo si facesse sul 730, invece se c'è il codice deduco si faccia con F24. Qual è la scadenza del saldo?
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per logica dovrebbe essere il 16 giugno 2012.
     
  7. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per i codici tributo “1840” e “1842” in caso di versamento rateale, nel campo
    “rateazione/regione/prov./mese rif.” è riportato il numero della rata nel formato “NNRR”
    dove “NN” rappresenta il numero della rata in pagamento e “RR” indica il numero
    complessivo delle rate. Si precisa che, in caso di pagamento in un’unica soluzione il
    suddetto campo è valorizzato con “0101”
     
  8. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Giusto. Mi era sfuggita l'ultima riga della circolare :daccordo:
     
  9. vintag52

    vintag52 Nuovo Iscritto

    Mi hanno detto che per il 2011 la cedolare secca sui fitti degl' immobili si applica solo per l'abruzzo e dal 2012 per le altre regioni,. Vero?
     
  10. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I redditi conseguiti dal 2011 in poi per locazioni abitative sono assoggettabili a cedolare secca. In particolare per quelli del 2011 nel 2011 si pagano gli acconti, nel 2012 il saldo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina