1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Markalander

    Markalander Nuovo Iscritto

    Pensavo di acquistare una casa cointestandola con la mia ragazza.
    Di fatto lei non ha niente da parte nè un contratto fisso e mi troverei a versare 30000 euro miei e a dovermi far prestare 50000 euro dai miei.
    Si pensava di fare un mutuo di max 600 euro al quale contriubuiremo entrambi per estinguere il mutuo(costo casa 160000 euro).
    Nel malaugurato caso in cui le cose tra di noi finissero cos'accadrebbe alle somme versate?

    Grazie
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    bel problema......................la tua ragazza si troverebbe ad essere proprietaria dell'immobile come te ma senza aver versato soldi con il patto di aiutarti a pagare il mutuo.
    con che quota di proprieta' vorresti intestarle casa????
    ciao
     
    A Markalander piace questo elemento.
  3. gordonchecco

    gordonchecco Nuovo Iscritto

    fai un piccolo sforzo, allunga la durata del mutuo abbassando la rata.... ed intesta la casa solo a te...
    considera ke sono un bancario con 10 anni di esperienza in mutui........... e di casi ne ho visti..
    ciao
     
    A Markalander piace questo elemento.
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    al momento di acquistare casa con il mio futuro marito avevamo pensato a quote differenti e proporzionali alla contribuzione, poi suo padre colmò parte del divario e visto che il matrimonio era alle porte facemmo quote uguali, ma paghiamo il mutuo insieme e abbiamo due redditi simili, solo i risparmi erano diversi. nel tuo caso le cose mi sembranao diverse e perdonami mi sembra un'azzardo quello che vuoi fare anche perchè niente dire che lei riesca ad aiutarti con il mutuo, visto che non ha redditi nè lavoro. meglio una rata più bassa che sei sicuro di poter sostenere da solo (almeno io ragionai così feci una rata, che qualsiasi cosa fosse successa, nella vita non si sa mai, avrei potuto pagare da sola) ed una casa, anche per rispetto verso i tuoi, intestata completamente a te. in fondo se le cose andranno bene lei godrà con te del bene e non le importerà di certo di non essere proprietaria, e se dovessero andar male tu potrai tenerti quanto acquistato con i risparmi tuoi e dei tuoi genitori. tanti auguri
     
    A Markalander piace questo elemento.
  5. Markalander

    Markalander Nuovo Iscritto

    50\50 praticamente stessa quota per entrambi..

    Aggiunto dopo 12 minuti :

    Ringrazio tutti per le risposte rapidissime dato che l'appuntamento per la prima caparra per bloccare la casa è praticamente imminente con il conseguente appuntamento dal notaio che slitterà al nuovo anno...
    La mia paura è che ritrattare il tutto o intestare solo a me la casa sia una prova di sfiducia nei suoi confronti e che possa intaccare il mio rapporto con lei...
    Ho cercato di spiegarle le mie paure ma mi sono trovato di fronte a una faccia incredula per i miei pensieri ....
    Il problema è che ho sbagliato io , se fossi stato sin da subito chiaro non mi troverei in questa situazione di incertezza ma ora devo capire cosa fare il prima possibile...
    Grazie mille per la mano che mi state dando
     
  6. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    certo, e' fondamentale sono soldi dei tuoi genitori....................io non ho voluto dirlo ma e' giusto, giustissimo.

    Aggiunto dopo 9 minuti :

    ah, i giovani..................tutti frettolosi ma la vita e' lunga e faticosa e tu ti trovi nei guai gia' prima di iniziare.
    Tu hai ragione, lei ha torto ed e' un po' permalosa, comincia gia' a fare l'offesa.
    perche' le devi regalare al 50% un immobile in cui non ha versato un euro???
    spiegale che i tuoi genitori non ti presterebbero i 50k alle condizioni di oggi ma lo farebbero solo
    se fosse intestata solo a te.
    ciao e speriamo che te la cavi.
     
  7. castro

    castro Nuovo Iscritto

    la soluzione più equa è intestarsi la casa con percentuali diverse, se la casa costa 160.000 ne metti tu 80.000 (dei tuoi) ne finanzianziate altri 80.000, tu ti intesterai il 75% dell'immobile e lei il 25%, tenendo conto che il residuo mutuo lo pagherete insieme
     
    A Franca68 piace questo elemento.
  8. Antennaria

    Antennaria Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :occhi_al_cielo: bhè.... visto le tante situazioni che si vedono in giro.... un segno di assoluta correttezza doveve venire autonomamente dalla tua ragazza.... a parere mio doveva esser lei a dirti di non cointestarle ciò che veniva acquistato con i soldi dei tuoi genitori.... una semplice forma di giustizia e..... di disinteresse per gli aspetti economici.... anche nei tuoi confronti!!!
    ma.... visto che tutto tace....
    propenderei per la soluzione :^^: di "acquirente" per toglierti dalla non facile situazione....
    e.... AUGURI.....
     
  9. jofly

    jofly Nuovo Iscritto

    Ciao, purtroppo come dicono anche gli altri membri la vita è lunga e non si sa mai come vanno a finire le cose.
    Ti posso fare un esempio perchè in famiglia abbiamo avuto dei problemi. Mio fratello comprò una casa, prima del matrimonio. Poi si è sposato e manco a dirlo, dopo 2 mesi, la moglie gli ha fatto il lavaggio del cervello per fargliela vendere. Naturalmente, con la vendita di quella casa (intestata solo a lui e comprata prima del matrionio - avvenuto con separazione dei beni!), ne hanno comprata un'altra. Lui nel nuovo acquisto ci ha messo 280.000 Euro, più un mutuo cointestato di 60.000 euro che avrebbero pagato insieme, e la nuova casa se l'erano intestata OVVIAMENTE al 50%. I miei genitori non erano d'accordo su questa percentuale e naturalmente mio fratello si pose lo stesso problema (impostare il matrimonio sulla sfiducia....). Ora, dopo 2 anni, si sono separati e mio fratello ha dovuto praticamente "RICOMPRARE" la quota della ex-moglie per farle lasciare la casa...altrimenti le soluzioni erano:
    1. venderla e darle il 50%
    2. andare via da casa.
    Quindi posso solo consigliarti di pensare bene a quello che fai perchè oggi sono tutte rose e fiori, ma domani? Di fronte agli interessi le cose cambiano, le persone cambiano e rischieresti di mandare all'aria anche i sacrifici dei tuoi genitori...
    Secondo me dovresti essere chiaro ed impostare la cosa sul fatto che la tua famiglia ti aiuta ed è giusto che tu debba essere tutelato più di lei. ...anche se poi SE un giorno verrà un figlio, il fatto che tu sei proprietario al 100% non conta comunque più nulla.
     
    A Markalander piace questo elemento.
  10. castro

    castro Nuovo Iscritto

    a proposito se poi nella convivenza/matrimonio nasce un figlio x i mariti è trasloco sicuro a prescindere da chi è intestatario della casa....
     
  11. jofly

    jofly Nuovo Iscritto

    ...parole SANTE... :applauso:
     
  12. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    certo ....................ma la casa e' sempre di chi ce l'ha intestata...............non dimentichiamolo.
    una volta che i figli sono diventati indipendenti, la casa ritorna al legittimo proprietario e l'ex moglie deve sloggiare.
    anche dopo tanti anni e' sempre un bene che vale e puo' far molto comodo quando ritornera' indietro.
     
  13. castro

    castro Nuovo Iscritto

    acquirente, torna indietro ma metti che uno si separa quando il figlio ha tre anni? torna indietro dopo 15 e nel frattempo 'ndo vai? affitto o per assurdo e se hai i soldi seconda casa! comunque sono d'accordo sul fatto che comunque è un investimento
     
  14. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ha ragione chi sostiene che l'iniziativa dovrebbe partire dalla tua ragazza ma se lei si offende puoi offenderti anche tu. non è SFIDUCIA è GIUSTIZIA! i soldi sono dei tuoi genitori e loro vogliono darli a te non a lei! se vuole il 50% allora falle fare due conti: i tuoi non ti danno un euro, finanziate tutto, vedete se potete pagare la rata e... andate avanti come ritenete più opportuno. io da donna, ti dico che non avrei avuto alcun problema a vivere in una casa pagata da mio marito ed a lui intestata. non concordo neppure sull'intestazione del 25% posto che non si vede attualmente come possa aiutarti a pagare il mutuo.. se poi le cose dovessero cambiare, come vi auguro, in meglio, vendi questa casa e ne acquistate un'altra intestandola secondo le reali contribuzioni. considera che colpo sarebbe per i tuoi vedere, nel malaugurato caso le cose tra voi non andassero come speri, la tua ragazza rimanere in una casa comprata con i loro risparmi o sapere che tu sei stato costretto a ricomprare la tua parte! i tuoi doveri sono verso di loro non verso lei! che, perdona la brutalità, se non ti appoggia in pienio dimostra un interesse che dovrebbe indurre ad una seria riflessione generale...
     
  15. castro

    castro Nuovo Iscritto

    arianna non dovei essere io a difendere le donne visto che sono uomo ma il fatto di fare la "casalinga" non vuol dire non apportare un contributo alla famiglia anzi di norma l'uomo che lavora fuori casa lavora 8 ore al giorno la "casalinga" 16 specialmente se ha figli... mi tocca difendere le donne!!!
     
    A Jrogin piace questo elemento.
  16. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Questa te la lodo!!!:D
     
  17. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    per castro
    non volevo ovviamente attaccare la categoria cui appartengo, ci mancherebbe, ma resto della mia idea se tutto andrà bene la ragazza godrà del bene e amen, in presenza di figli come detto da molti 99.9 su 100 rimarrà nella casa coniugale e/o la eredità tra 1000 anni, in caso contrario se troverà lavoro, potranno acquistare una nuova casa ma in questo modo rispetteranno entrambi quelle che, probabilmente, sono i desideri dei genitori del ragazzo che mettono i soldi. comunque tranquillo, a parti invertite avrei detto la stessa cosa. le cose, specie le case, sono di chi le paga. e se l'altra parte, lui o lei indifferentemente fosse interessata, meglio scoprirlo subito, conosco coppie scoppiate a tre/quattro mesi dal matrimonio perchè lui/lei non aveva ottenuto dalla famiglia dell'altro quello che si aspettava.
     
  18. Antennaria

    Antennaria Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    scusami Castro se intervengo ancora.... :daccordo: concordo con Te che una donna anche in casa ha solitamente tantissime cose da fare... e hai tutta la mia stima :applauso: per averlo riconosciuto.... ma... non si tratta di difendere le donne.... si tratta che le donne si comportino da "DONNE" e non si approfittino delle situazioni :)soldi:) ....
    buon 2011 a Tutti e in particolare a "Markalander" che ha avviato questa discussione.... e che.... ha un bel "problema" per le mani se la sua "morosa" continua a far orecchie da mercante!!!! ;)
     
    A Markalander piace questo elemento.
  19. castro

    castro Nuovo Iscritto

    antennaria non c'è bisogno di scusarsi per l'intervento, comunque tra gente "normale" e non tra presunti "vip" non vedo questo approfittarsi delle donne certo se poi ci vogliono fare credere che una 22enne mi sembra si sposa un 70enne da cui ha pure ha figli e lo fa per amore e i soldi non c'entrano niente...... vabbè che "noi" italiani diamo soggiogati dalla tv e finti giornalisti ma così mi sembra proprio che ci hanno scambiato per decelebrati!!!
    un consiglio per marrklander mi sembra lui ha posto la domanda : fai leggere alla tua futura compagna questo forum!
    e non ti preoccupare dell'intestazione della casa il problema era ben più grave se non avevi un euro, eri fuori di casa e dormivi nei cartoni .... ovviamente è una mezza battuta , l'altra mezza è verità!

    Aggiunto dopo 1 :

    ops grazie jrogin, domani verrò verso le tue terre a fare capodanno che dici porto il costume?
     
  20. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Per come sono abituato io ci vorrebbe il costume...... da orso. Sono freddoloso.:^^::^^:
     
    A Markalander piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina