1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Cmrc

    Cmrc Ospite

    Buongiorno,
    Sono una condomine di un condominio di circa 15 appartamenti di nuova costruzione. Il costruttore ha nominato da subito un amministratore di sua conoscenza. Ormai è circa un anno e mezzo che è in carica ma nessuno è contento, sembra una brava persona ma ad oggi nessuno ha ancora vostro il bilancio del primo anno, non ha ancora fissato la prima assemblea nonostante ripetute richieste e non ha fatto nulla per risolvere un problema di sicurezza condominiale nonostante anche qua sia stato più volte sollecitato. Come dobbiamo procedere per mandarlo via e a chi ci si può rivolgere per sostituirlo?

    Grazie mille
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    La nomina preventiva effettuata dal costruttore-venditore non è valida, poiché viola le norme inderogabili del codice civile che prevedono espressamente che l’amministratore DEVE essere nominato dall'assemblea condominiale.
    Quindi, se non siete soddisfatti del suo operato, potete richiedere un'assemblea ai sensi dell'art. 66 disp.att.c.c. (richiesta sottoscritta da almeno due condòmini che rappresentino 1/6 del valore millesimale) con all'o.d.g. "Revoca e Nomina amministratore". Decorsi inutilmente 10 giorni dalla richiesta, vi autoconvocherete.

     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se trascorrono due anni senza che il tizio (non lo onoro neanche del titolo di amministratore) faccia l'assemblea ordinaria, un solo condòmino uno può farlo revocare dal Tribunale.
    Un condòmino fijo de 'na madre ignota (Dante l'avrebbe messo nel girone dei cojoni, perché lui subisce i disagi come noi) del nostro condominio ha fatto così, senza sentire nessuno di noi (la legge, sbagliata, gliel'ha consentito). Fatto ne è che ora paghiamo di più ed abbiamo servizi più scadenti, pur essendo il nuovo ammi altrettanto valido del vecchio. A noi ce piace vive male, pensiamo che gli Svizzeri s'annoiano senza le nostre beghe.

     
  4. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mettetevi prima d'accordo tra voi e poi agite, anzi l'accordo mettetelo per iscritto poi assicuratevi prima che raggiungete i 500 millesimi, meglio 500 + 1 almeno cosi avrete la maggioranza certa e non sorprese da qualcuno che gli piace le cose che restino cosi come sono, e solo dopo chiedete all'amministratore attuale con raccomandata con ricevuta di ritorno di indire una riunione per la revoca e la nomina dell'amministratore e se lui dopo che è passato il termine (almeno 15 gg. dalla ricezione della raccomandata, correggetemi se sbaglio) da voi indicato per la riunione, solo dopo potete autoconvocarvi, per autoconvocarvi ricordate che dovete avvisare tutti i condomini tramite raccomandata con ricevuta o con avviso manuale da farsi firmare su un registro o simile dovete anche considerare il costruttore come condomino se non ha venduto tutto ecco perché ho detto che dovete prima raggiungere i 500+1 millesimi altrimenti è tutto inutile e nella raccomandata deve essere descritto cosa dovete discutere e dove e quando, con la solita trafila della prima convocazione e della seconda ecc. se non ti è chiaro qualcosa devi cercare leggere leggere e leggere poi quando hai capito tutto esegui altrimenti è solo una perdita di tempo, non mi dilungo oltre altrimenti mi linciano ci sono persone più preparate di me che possono dare ulteriori suggerimenti.:fiore:
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa, la maggioranza certa è un non sense: la maggioranza o c'è o non c'è.
     
  6. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si hai ragione ma da come descrive la cosa Cmrc tutto lascia pensare che è alle prime armi, purtroppo in alcune situazioni non si riesce a capire la sottile differenza che c'è tra la legge e la realtà, pertanto ho cercato di spiegare la cosa quando più semplice possibile, tutto qua.:fiore:
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma che dici, il servizio di leva in Italia, introdotto da Archimede (con il logo: "datemi una leva..."), è stato abolito. O forse vuole fare la carriera militare? Un consiglio: se vuoi diventare un mercenario arruolati come guardia svizzera del Vaticano: sei pagato bene, zucchero e medicine costano poco (ci sono uccisi ma non accise) e se abiti a Roma non hai neanche la necessità di chiedere il trasferimento per il ricongiungimento familiare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina