1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pennangelo

    pennangelo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    non finirò mai di ringraziarVi per gli aiuti datimi in precedenza.
    ne chiedo un altro.
    Debbo compilare il quadro B relativamente ad un appartamento affittato regolarmente fino a gennaio 2013 e, successivamente, per circa 6 mesi, interessato da totale ristrutturazione. Ho tutti i bonifici e le fatture relative. Cosa inserisco nel 730? una riga per il periodo fino a gennaio, e poi cosa scrivo?

    fiducioso nei Vostri tempestivi consigli Vi saluto cordialmente
    pennangelo
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Cosa scrivere ? Domanda troppo generica perché esistono decine e decine di possibili combinazioni. Innanzitutto penso che come minimo le righe da compilare saranno 3 ( e se c'è anche una pertinenza con rendita saranno come minimo 6) perché esistono 3 situazioni distinte.
    - gennaio = Locazione
    - 6 mesi = ristrutturazione
    - dopo = ? hai venduto la casa, l'hai affittata, l'hai dato in uso, hai una cedolare secca, l'hai tenuta a disposizione ?
    Ti consiglio di chiarirti le idee: leggi le istruzioni da pagine 16 in poi del Mod. 730.
    Buona lettura.
     
  3. pennangelo

    pennangelo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie alberto bianchi, hai pienamente ragione.
    h letto le istruzioni ma ho ancora qualche dubbio.
    contratto d'affitto risolto in data 31 gennaio
    sono iniziati i lavori di ristrutturazione. io ho le fatture (2 imprese) e il pagamento tramite bonifico ma non ho nulla che mi attesti quando i lavori siano effettivamente iniziati e terminati. da settembre, finiti i lavori, ho a disposizione la casa ristrutturata e vuota. ho letto che si può, con Atto notorio, autocertificarsi l'inizio e la fine lavori. è così? se ciò non fosse sul 730 bastano 2 righe; una cod. 3 con il 95% del canone riferito a 31 giorni e l'altra con cod. 2 "immobile tenuto a disposizione" per gli altri restanti giorni? nel caso della 3a riga (ristrutturazione) cosa scrivo?
    sempre fiducioso. un saluto
    pennangelo
     
  4. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusami ma l'inizio lavori non ce l'hai dalla cila? Non hai un tecnico che ti ha seguito nella ristrutturazione?
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  5. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì può certificare la data di inizio lavori predisponendo una dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio (ai sensi dell'art. 47 dpr 445/2000), ma SOLO nel caso in cui la normativa edilizia vigente non preveda alcun titolo abilitativo (DIA/SCIA...) per la realizzazione di determinati interventi di ristrutturazione edilizia, oggetto di agevolazione fiscale.
     
    A arciera e alberto bianchi piace questo messaggio.
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    @dolly,
    sempre precisissima. A questo punto @pennangelo ha bisogno di un chiarimento da un tecnico del settore che valuti il tipo di intervento effettuato, come già evidenziato da @arciera.
    Saluti.:fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina